Inviare e ricevere criptovalute con Whatsapp: da oggi si può

Inviare e ricevere criptovalute con Whatsapp: da oggi si può

Grazie a Zulu Republic che mette a disposizione una piattaforma e un bot da usare con l'app di messaggistica più famosa del mondo

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Web
WhatsAppBitcoin
 

Inviare e ricevere criptovalute tramite il programma di messaggistica più famoso del mondo oggi si può, grazie a Zulu Republic, un'azienda con sede Zurigo. Gli utenti di Whatsapp potranno ora scambiare Bitcoin, Ethereum e Litecoin tramite la piattaforma Lite.Im di Zulu Republic, che permetterà inoltre lo scambio del token ZTX della piattaforma stessa.

L'annuncio arriva proprio da Zulu Republic tramite un tweet. Le operazioni sono molto semplici ed è sufficiente aggiungere il bot Lite.Im all'app di messaggistica e poi seguire le istruzioni che verranno visualizzate. Oltre alla ricezione e all'invio delle criptovalute, l'utente potrà consultare lo storico delle transazioni, esportare chiavi private e frasi di recupero, modificare varie impostazioni, abilitare il programma referral e molto altro.

Non si tratta di una primizia nell'ambito di trasferimenti di criptovalute tramite sistemi di messaggistica, in quanto Lite.Im offre già lo stesso servizio tramite SMS, Facebook Messenger e Telegram. Ma è il primo servizio che sfrutta un sistema di messaggistica così tanto diffuso e usato come Whatsapp.

Uno dei grandi ostacoli all'adozione di massa delle criptovalute è proprio il fatto che la maggior parte degli utenti che si avvicinano a questo mondo si lascia spaventare dalla apparente complessità delle operazioni di invio e ricezione. Whatsapp può contare su una base utenti di oltre 1,5 miliardi di individui, e una buona parte di essi si trovano anche in quelle aree dove la tecnologia non è ancora al livello dei paesi più sviluppati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7720 Maggio 2019, 16:15 #1
La nuova frontiera del sommerso.
sintopatataelettronica20 Maggio 2019, 16:48 #2
Originariamente inviato da: demon77
La nuova frontiera del sommerso.


Oltre a questo.. (che non è poco)

..c'è pure da dire che con la sicurezza a prova di bomba e l'inviolabilità che ha mostrato Whatsapp ...
SpyroTSK20 Maggio 2019, 16:48 #3
L'inutilità fatta a software.
pabloski20 Maggio 2019, 17:15 #4
Originariamente inviato da: demon77
La nuova frontiera del sommerso.


delle caramelle?

no perchè la vedo dura far passare trilioni di euro su un mercato con un cap di 200 miliardi scarsi

i soldi si riciclano vecchia maniera, con la complicità di banche, finanziarie e firme del lusso ( i diamanti vanno forte )
Ginopilot20 Maggio 2019, 17:30 #5
Il messaggino giusto e la concessione edilizia viene via piu' veloce
demon7720 Maggio 2019, 17:43 #6
Originariamente inviato da: pabloski
delle caramelle?

no perchè la vedo dura far passare trilioni di euro su un mercato con un cap di 200 miliardi scarsi

i soldi si riciclano vecchia maniera, con la complicità di banche, finanziarie e firme del lusso ( i diamanti vanno forte )


Non c'è bisogno di riciclare capitali modello complotto internazionale.
Vogliamo parlare del sommerso a misura d'uomo? Quello delle mille-diecimila-ventimila euro?

Può essere il lavoro fatto tutto in nero liberandosi del problema del passaggio di contanti. O meglio ancora la MAZZETTA.
demon7720 Maggio 2019, 17:45 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
Il messaggino giusto e la concessione edilizia viene via piu' veloce


Bravo.
O la gara d'appalto.
O il concorso.

Adesso ancora più facile in totale irrintracciabile anonimato. Anche con crittografia end-to-end
supertigrotto20 Maggio 2019, 17:54 #8

E se ci scambiamo le figurine?

Battutina a parte, all'inizio vedevo di buon occhio le criptomonete,ora non più.
Mi sono reso conto che hanno un limite nella produzione,si può speculare senza ritegno, consumano un sacco di energia,anche per poter fare transazioni,che forse un motorino fa meno co2 ormai.
Dovremmo semplificare il mondo non complicarlo....
pabloski20 Maggio 2019, 18:28 #9
Originariamente inviato da: demon77
Non c'è bisogno di riciclare capitali modello complotto internazionale.
Vogliamo parlare del sommerso a misura d'uomo? Quello delle mille-diecimila-ventimila euro?

Può essere il lavoro fatto tutto in nero liberandosi del problema del passaggio di contanti. O meglio ancora la MAZZETTA.


si ok, ma quei 20.000 euro per milioni di evasori, ritorniamo al punto precedente

è proprio che la liquidità nel mondo delle cripto è scarsissima
Madcrix20 Maggio 2019, 18:35 #10
Originariamente inviato da: pabloski
è proprio che la liquidità nel mondo delle cripto è scarsissima


cosa intendi? Perché onestamente non vedo alcun problema di liquidità nelle cripto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^