Internet Day: 50 anni fa inviato il primo messaggio su ARPAnet

Internet Day: 50 anni fa inviato il primo messaggio su ARPAnet

Nella giornata odierna, 50 anni fa, fu inviato il primo messaggio attraverso la rete ARPAnet. Si tratta del primordiale scambio di informazioni su una rete informatica. Il 29 Ottobre è quindi stato scelto come l'Internet Day.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Web
 

Oggi ricorre l'Internet Day, anche se l'omaggio si riferisce al primo messaggio sulla rete ARPAnet. La simpatica storia che è stata il punto di partenza per avere poi il World Wide Web si svolse il 29 Ottobre 1969 tra l'Università della California e lo Stanford Research Institute. Ma non tutto andò come previsto.

Internet Day: il primo messaggio causò un crash del sistema

Le prime lettere a essere inviate furono "L" e "O" ma in realtà la speranza dei ricercatori era un'altra. Infatti Charley Kline che si trovava all'Università della California avrebbe voluto scrivere "LOG" con i ricercatori presenti allo Stanford Research Institute (SRI) che avrebbe dovuto rispondere "IN". Sarebbe stato quindi il primo "LOGIN" eseguito sulla rete progenitrice di Internet.

Internet day

Le prime due lettere ("LO") furono inviate senza problemi, ma quando il sistema all'SRI ricevette la lettera "G" il computer andò in crash per un errore della memoria. Ci volle un'ora di lavoro per ripristinare la funzionalità della comunicazione e procedere così all'effettivo LOGIN e portare poi alla creazione dell'Internet Day molti anni più tardi.

Del resto si trattava di un periodo pionieristico che si basava su una comunicazione telefonica fornita da AT&T con velocità di ben 50 kbps e solamente a pochi mesi di distanza dallo sbarco sulla Luna.

Era anche un periodo complesso con la Guerra Fredda che era nel pieno vigore e l'ARPA (Advanced Research Projects Agency, ora chiamato DARPA) del Ministero della Difesa statunitense cercava di spremere il meglio della tecnologia disponibile per arginare gli effetti di eventuali attacchi dei sovietici (le possibilità di un attacco nucleare non erano così remote).

internet day 2019

Collegare centri lontani geograficamente in maniera rapida ed efficiente permettendo di sopperire a eventuali perdite era nevralgico. Quel "LO" fu accolto quasi come un segno del destino da parte di Leonard Kleinrock (che guidava il team di ingegneri durante l'esperimento) facendo riferimento alla frase "lo (ndr. per look) and behold" che significa "ecco, guarda" in inglese (risalente almeno all'inizio del 1800).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s-y30 Ottobre 2019, 10:56 #1
il fatto che la notizia sia passata inosservata qui, ma molto meno in luoghi 'generalisti', fa pensare

btw tecnicamente da noi l'anniversario sarebbe oggi (10.30 PM PST, equivalenti alle 6.30 di oggi)
aqua8430 Ottobre 2019, 11:08 #2
scusate ma 50 Kbps di banda e hanno inviato appena 3 "lettere" L-O-G ??
deve esserci qualche errore..
s-y30 Ottobre 2019, 11:12 #3
è una battuta?
aqua8430 Ottobre 2019, 11:38 #4
no
s-y30 Ottobre 2019, 12:08 #5
ok
in effetti veramente inconcepibile che nel primo collegamento telematico non abbiano nemmeno trasmesso in diretta streaming

ps: questa si, è una battuta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^