In Gmail anche le chiamate VoIP

In Gmail anche le chiamate VoIP

Il servizio email di Google mette a disposizione anche in Italia le chiamate VoIP per rete fissa e mobile a tariffe interessanti

di pubblicata il , alle 14:03 nel canale Web
Google
 

Gmail è sempre più al centro della comunicazione per Google: oltre a Gtalk, alla chat e all'integrazione con Google+ ora lo strumento email di Google offre la possibilità di effettuare chiamate VoIP verso i propri contatti. Il tutto è ben descritto a questo indirizzo e Google ha reso disponibile anche un breve video.

Il servizio è disponibile da tempo in USA ma nelle scorse ore è stato esteso a ben 38 Paesi, tra i quali anche l'Italia. Per effettuare chiamate VoIP da Gmail è necessario installare un apposito plug-in mentre per chi utilizza le Google App sarà necessario attivare l'opzione Google Voice e Google Checkout nel pannello di amministrazione. La novità presentata da Google riguarda però solo Gmail e non si tratta del servizio Google Voice, decisamente più completo e le cui caratteristiche sono visualizzabili qui. La lista completa delle tariffe è disponibile a questo indirizzo.

Le tariffe sono interessanti e accendono un nuovo e interessante fronte di concorrenza tra Google e Microsoft. Oltre al discorso economico si consideri il tutto su un piano strategico: utilizzando Gmail si ha a disposizione un elenco di contatti, facilmente condivisibile anche con dispositivi mobile, a cui spesso è associato un numero telefonico che ora diviene direttamente contattabile dalla medesima applicazione. Altrettanta flessibilità per ora non è ravvisabile in Skype, anche se il network recentemente acquisito da Microsoft può mettere sul piatto della bilancia interessanti tecnologie sviluppate nell'arco di un lungo periodo.

La nuova funzionalità offerta da Gmail può essere vista come un primo assaggio delle potenzialità del servizio Google Voice, ma forse è ancor più importante considerare le possibili sinergie e integrazioni verso cui volge Google tra desktop, mobile e cloud con Chrome OS già presente su alcuni Chromebook.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
utentenonvalido05 Agosto 2011, 14:46 #1
La marcia di google verso la conquista del mondo continua a passi da gigante ...
litocat05 Agosto 2011, 15:10 #2
Mah, le chiamate verso cellulari italiani costano 0.15 dollari al minuto, ossia circa 0.10 euro al minuto. Aggiungendo le tasse non incluse nella tabella arriviamo a 0.12 euro al minuto... la tariffa non mi sembra particolarmente concorrenziale.
polkaris05 Agosto 2011, 15:48 #3
Con skype le chiamate verso i cellulari costano 28,8 centesimi al minuto....

http://www.skype.com/intl/it/prices/payg-rates

litocat05 Agosto 2011, 16:09 #4
Originariamente inviato da: polkaris
Con skype le chiamate verso i cellulari costano 28,8 centesimi al minuto....

http://www.skype.com/intl/it/prices/payg-rates

E con Wind costano 9 centesimi al minuto.
Okiya05 Agosto 2011, 16:12 #5
Originariamente inviato da: litocat
E con Wind costano 9 centesimi al minuto.


Mi chiami a 9 cents al minuto?

Chiamami... il mio cell inizia con +61...
Sanger05 Agosto 2011, 16:18 #6
Originariamente inviato da: litocat
Mah, le chiamate verso cellulari italiani costano 0.15 dollari al minuto, ossia circa 0.10 euro al minuto. Aggiungendo le tasse non incluse nella tabella arriviamo a 0.12 euro al minuto... la tariffa non mi sembra particolarmente concorrenziale.


La convenienza la si trova nelle chiamate su linea fissa nazionale (per chi non ha il telefono fisso) a 2cent+iva al minuto e nelle chiamate internazionali. Basta aprire il link indicato e mettere i prezzi in euro per rendersene conto.

Piuttosto, non sono riuscito a capire come viene conteggiata la tariffa, se con scatto anticipato o sugli effettivi secondi.
Pier220405 Agosto 2011, 16:24 #7
Originariamente inviato da: polkaris
Con skype le chiamate verso i cellulari costano 28,8 centesimi al minuto....

http://www.skype.com/intl/it/prices/payg-rates


..io in quella tariffa vedo scritto "chiama fissi e cellulari da tutto il mondo a partire da 1,9 centesimi al minuto" dove c'è scritto 28,8...?
pikkio05 Agosto 2011, 16:39 #8
Originariamente inviato da: Pier2204
..io in quella tariffa vedo scritto "chiama fissi e cellulari da tutto il mondo a partire da 1,9 centesimi al minuto" dove c'è scritto 28,8...?


Pier, ci sei o ci fai? c'è scritto caratteri quasi cubicali "DIGITA IL PAESE"
prova a scriverci il nome di un paese poi mi dici

Per chi ancora fa confronti con le tariffe di operatori telefonici: se a voi internet vi ha semplicemente aperto la possibilità di parlare con gli amici del bar sotto casa pur rimanendo a casa di fronte al computer, continuate pure con wind-tim-blabla.
Per chi, come me e moltissimi altri, ha imparato ad usare internet per tenersi in contatto con persone da tutto il mondo per godere appieno di questa globalizzazione, il fatto di potere chiamare a 12 centesimi al minuto amici in australia come in germania o brasile o spagna o russia, beh, direi che E' MOLTO concorrenziale! (anche molto meglio di skype!! )
WarDuck05 Agosto 2011, 16:43 #9
In effetti le tariffe mi sembrano migliori di Skype.

Stasera faccio una prova, dovevo giusto chiamare un mio amico che si trova nel Regno Unito .
Pier220405 Agosto 2011, 16:56 #10
Originariamente inviato da: pikkio
Pier, ci sei o ci fai? c'è scritto caratteri quasi cubicali "DIGITA IL PAESE"
prova a scriverci il nome di un paese poi mi dici
! )


hoops!! lo avevo digitato il paese ma non compariva nulla.. ho riavviato il browser e adesso compare nazione e bandiera...

mai usato un voip...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^