In autostrada a bordo di un monopattino elettrico: ecco il video dell'insensato gesto

In autostrada a bordo di un monopattino elettrico: ecco il video dell'insensato gesto

Da qualche ora gira in rete il video di un ragazzo a bordo di un monopattino elettrico, situazione ormai molto diffusa in ambito cittadino, ma in questo caso il tutto è stato registrato lungo un tratto autostradale, precisamente presso il raccordo Ascoli Piceno-Porto D’Ascoli, nei pressi dell’uscita di Monsanpolo del Tronto

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Web
 

Da qualche ora gira in rete il video di un ragazzo a bordo di un monopattino elettrico, situazione ormai molto diffusa in ambito cittadino, ma in questo caso il tutto è stato registrato lungo un tratto autostradale, precisamente presso il raccordo Ascoli Piceno-Porto D’Ascoli, nei pressi dell’uscita di Monsanpolo del Tronto.

Nelle immagini qui riportate, riprese sembrerebbe dal guidatore del veicolo o da una dashcam di bordo, si vede un ragazzo che procede a lato della carreggiata su di un monopattino elettrico dotato di sellino ad una velocità ovviamente nettamente più contenuta rispetto a quella che veicoli che sopraggiungono.

Per il momento non ci sono state informazioni ufficiali a riguardo e non è stata diffusa alcuna notizia circa un intervento della polizia.

Un evento che si allontana di molto dall'utilizzo per il quale questi piccoli mezzi elettrici vengono commercializzati, che ancora una volta potrebbe attirare l'attenzione su come normalizzale il loro utilizzo sulle nostre strade oppure, magari, trovare un modo per sensibilizzare le persone al fine di evitare situazioni insensate ed ai limiti come quella qui riportata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
canislupus03 Dicembre 2019, 11:27 #1
Adesso io vi domando...
Premesso che quel monopattino non poteva andare su un'autostrada, se avesse avuto un epilogo negativo chissà quanti guai avrebbe passato il guidatore di turno.
E' mai possibile che le regole siano sempre così interpretabili senza che vi sia una presa di posizione importante?
Possiamo tollerare che ogni idiota a questo mondo deve mettere in pericolo la propria o l'altrui vita e passarla per una bravata o per un singolo episodio di stupidità?
Forse dovremmo iniziare ad essere un po' meno buonisti e comprendere che le nostre azioni sono soggette a delle conseguenze e bisogna accendere il cervello prima di farsi prendere da decisioni che fanno riflettere se si abbiano o meno un paio di neuroni.
Sì sono cattivo perchè non se ne può più di persone che per un motivo o per un altro devono creare certi problemi senza alcun senso logico.
Cfranco03 Dicembre 2019, 11:41 #2
Già ne ho visti diversi lanciati in mezzo al traffico con queste trappole mortali, ma questo li batte tutti
Sono mezzi interessanti, peccato che il 90% delle strade non siano adeguate per farli girare in sicurezza.


Originariamente inviato da: canislupus
Adesso io vi domando...
Premesso che quel monopattino non poteva andare su un'autostrada, se avesse avuto un epilogo negativo chissà quanti guai avrebbe passato il guidatore di turno.
E' mai possibile che le regole siano sempre così interpretabili senza che vi sia una presa di posizione importante?
Possiamo tollerare che ogni idiota a questo mondo deve mettere in pericolo la propria o l'altrui vita e passarla per una bravata o per un singolo episodio di stupidità?
Forse dovremmo iniziare ad essere un po' meno buonisti e comprendere che le nostre azioni sono soggette a delle conseguenze e bisogna accendere il cervello prima di farsi prendere da decisioni che fanno riflettere se si abbiano o meno un paio di neuroni.
Sì sono cattivo perchè non se ne può più di persone che per un motivo o per un altro devono creare certi problemi senza alcun senso logico.

Non capisco
Qual è il problema ?
Il codice della strada è ben poco interpretabile e molto chiaro
Se c' è un imbecille per strada è comunque tua responsabilità guidare in modo prudente per evitare gli incidenti, se non lo fai hai violato il codice della strada esattamente come quello lì.
Saturn03 Dicembre 2019, 11:43 #3
Ci penserà la "selezione naturale" a risolvere il problema. Mi dispiace solo che le FdO non possano elargire all'interessato, a quel sub-normale, una punizione "fantozziana" all'autogrill come monito per gli altri.

Originariamente inviato da: canislupus
Adesso io vi domando...
Premesso che quel monopattino non poteva andare su un'autostrada, se avesse avuto un epilogo negativo chissà quanti guai avrebbe passato il guidatore di turno.
E' mai possibile che le regole siano sempre così interpretabili senza che vi sia una presa di posizione importante?
Possiamo tollerare che ogni idiota a questo mondo deve mettere in pericolo la propria o l'altrui vita e passarla per una bravata o per un singolo episodio di stupidità?
Forse dovremmo iniziare ad essere un po' meno buonisti e comprendere che le nostre azioni sono soggette a delle conseguenze e bisogna accendere il cervello prima di farsi prendere da decisioni che fanno riflettere se si abbiano o meno un paio di neuroni.
Sì sono cattivo perchè non se ne può più di persone che per un motivo o per un altro devono creare certi problemi senza alcun senso logico.


Non te la prendere troppo, ripeto, se per disgrazia "lo accartocciano" - e speriamo di no, visto che anche se privo di cervello è degno di campare anche lui -
Polizia e Carabinieri, sempre che uno non sia ubriaco o drogato, capiranno benissimo la situazione e a chi dare le colpe...
Ragerino03 Dicembre 2019, 11:45 #4
Leggevo stamattina che in europa non riescono nemmeno a tenere in galera gente condannata per terrorismo, che dopo pochi anni sono già fuori (ed ovviamente tornano a delinquere). Figurati se fanno qualcosa ad un c0glione con il monopattino.
Non c'è un bel futuro per l'europa occidentale.


Originariamente inviato da: canislupus
Adesso io vi domando...
Premesso che quel monopattino non poteva andare su un'autostrada, se avesse avuto un epilogo negativo chissà quanti guai avrebbe passato il guidatore di turno.
E' mai possibile che le regole siano sempre così interpretabili senza che vi sia una presa di posizione importante?
Possiamo tollerare che ogni idiota a questo mondo deve mettere in pericolo la propria o l'altrui vita e passarla per una bravata o per un singolo episodio di stupidità?
Forse dovremmo iniziare ad essere un po' meno buonisti e comprendere che le nostre azioni sono soggette a delle conseguenze e bisogna accendere il cervello prima di farsi prendere da decisioni che fanno riflettere se si abbiano o meno un paio di neuroni.
Sì sono cattivo perchè non se ne può più di persone che per un motivo o per un altro devono creare certi problemi senza alcun senso logico.
ferste03 Dicembre 2019, 12:07 #5
Originariamente inviato da: canislupus
Adesso io vi domando...
Premesso che quel monopattino non poteva andare su un'autostrada, se avesse avuto un epilogo negativo chissà quanti guai avrebbe passato il guidatore di turno.


e ci mancherebbe che non fosse così, il fatto che sia idiota autorizza ad accopparlo? Ci sarebbero state delle indagini e la definizione delle responsabilità, con o senza attenuanti, in base agli elementi.

E' mai possibile che le regole siano sempre così interpretabili senza che vi sia una presa di posizione importante?

di che interpretazione parli? Sta agendo contro le regole e per questo potrebbe essere multato, se beccato, esattamente come quello che va oltre i limiti...non mi risulta che la Polizia l'abbia tollerato.

Possiamo tollerare che ogni idiota a questo mondo deve mettere in pericolo la propria o l'altrui vita e passarla per una bravata o per un singolo episodio di stupidità?
Forse dovremmo iniziare ad essere un po' meno buonisti e comprendere che le nostre azioni sono soggette a delle conseguenze e bisogna accendere il cervello prima di farsi prendere da decisioni che fanno riflettere se si abbiano o meno un paio di neuroni.
Sì sono cattivo perchè non se ne può più di persone che per un motivo o per un altro devono creare certi problemi senza alcun senso logico.

quello in monopattino non mette certo più in pericolo le altrui vite rispetto a chi viola il limite di velocità o parcheggia in curva cieca e, ripeto, come loro, se preso, verrà multato.
Non credo che per questo debba essere giustiziato sommariamente a bordo strada.
canislupus03 Dicembre 2019, 12:11 #6
Originariamente inviato da: Cfranco
Già ne ho visti diversi lanciati in mezzo al traffico con queste trappole mortali, ma questo li batte tutti
Sono mezzi interessanti, peccato che il 90% delle strade non siano adeguate per farli girare in sicurezza.



Non capisco
Qual è il problema ?
Il codice della strada è ben poco interpretabile e molto chiaro
Se c' è un imbecille per strada è comunque tua responsabilità guidare in modo prudente per evitare gli incidenti, se non lo fai hai violato il codice della strada esattamente come quello lì.


E ti sembra normale che una persona oltre a dover rispettare le regole del codice della strada, deve anche pensare alla pletora di idioti che si sentono superuomini e fanno le cose più sprovvedute?
Certo il fenomeno rischia la vita, ma io vorrei evitare di avere sulla coscienza la morte di un essere vivente, per quanto stupido sia.
E l'alternativa non è solo quella di rispettare i limiti e di prestare attenzione perchè se hai visto il video, questo imbecille è un pericolo per tutti (di fatto ha ristretto la corsia di un pezzo di autostrada già soggetta a parziale chiusura.
Mparlav03 Dicembre 2019, 12:12 #7
Non è certo una novità la presenza di veicoli che hanno circolato su strade non autorizzate.
Saturn03 Dicembre 2019, 12:16 #8
Originariamente inviato da: canislupus
E ti sembra normale che una persona oltre a dover rispettare le regole del codice della strada, deve anche pensare alla pletora di idioti che si sentono superuomini e fanno le cose più sprovvedute?
Certo il fenomeno rischia la vita, ma io vorrei evitare di avere sulla coscienza la morte di un essere vivente, per quanto stupido sia.
E l'alternativa non è solo quella di rispettare i limiti e di prestare attenzione perchè se hai visto il video, questo imbecille è un pericolo per tutti (di fatto ha ristretto la corsia di un pezzo di autostrada già soggetta a parziale chiusura.


Amico mio, moriremo di "politicamente corretto". Per una storia CHIARA, LAMPANTE, SEMPLICE, dove tutti dovremmo concordare che un deficiente totale sta mettendo fortemente a rischio la sua e sopratutto L'ALTRUI VITA, ovviamente si deve puntualizzare l'ovvio, ovvero che anche chi è dalla parte della ragione deve seguire le regole, e puntualizzare l'assurdo, ovvero che ormai bisogna dotarsi di poteri Jedi e prevedere ogni tipo di mentecatto.

Domani se mi metto con un tavolino a prendere il the nella terza corsia dell'autostrada e tu mi investi, la colpa sarà sempre la tua ricorda !

Io con il monopattino, fosse stato un membro della mia famiglia anche di settimo grado, come parentela, lo avrei rincorso furiosamente per darglielo su quella zuccaccia vuota che si ritrova !
aqua8403 Dicembre 2019, 12:19 #9
fortunatamente queste situazioni non sono così frequenti

ci vorrebbe una legge che "libera" dalla responsabilità i cittadini onesti e rispettosi delle regole e punisce al 100% SOLO chi non la rispetta.

come diceva qualcuno qui sopra, è vero che il codice della strada non ti permette di andare in autostrada con un monopattino, come nemmeno te lo permette di andare con un 50cc, ma se per qualche assurdo motivo mi trovo IMPOSSIBILITATO a scansare in Autostrada una persona che viaggia su un 50ino le grane le passo pure io. E perchè mai?
canislupus03 Dicembre 2019, 12:20 #10
Originariamente inviato da: ferste
e ci mancherebbe che non fosse così, il fatto che sia idiota autorizza ad accopparlo? Ci sarebbero state delle indagini e la definizione delle responsabilità, con o senza attenuanti, in base agli elementi.


Quindi un automobilista se malauguratamente investe questo genio, deve anche subirsi un processo (con costi economici e sociali non trascurabili) oltre al dolore di averlo tolto una vita da questo mondo?


di che interpretazione parli? Sta agendo contro le regole e per questo potrebbe essere multato, se beccato, esattamente come quello che va oltre i limiti...non mi risulta che la Polizia l'abbia tollerato.


Parlo del fatto che nonostante sia scritto a chiare lettere che non si possa andare sull'autostrada con certi tipi di "veicoli", le persone se ne fregano, salvo poi costringere un povero incolpevole guidatore a farsi processare a causa di un comportamento folle (puoi andare piano e tenere la distanza di di sicurezza che vuoi, ma hai visto in che condizioni camminava? Ma stiamo scherzando?)

quello in monopattino non mette certo più in pericolo le altrui vite rispetto a chi viola il limite di velocità o parcheggia in curva cieca e, ripeto, come loro, se preso, verrà multato.
Non credo che per questo debba essere giustiziato sommariamente a bordo strada.


Violare il limite di velocità non implica automaticamente un pericolo certo in quanto dipende da tantissimi condizioni (asfalto, condizioni di viabilità, etc...) e stesso discorso per il parcheggio in una curva cieca.
Un monopattino che invade parte della corsia di un'autostrada a doppio senso forzato a causa di lavori in corso, credo che sia ben più pericoloso.
Poi chiaro che nessuno debba ammazzare qualcun altro, ma neanche può essere considerato di poco conto (con una semplice multa) un tale comportamento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^