In arrivo novità su Microsoft Hotmail

In arrivo novità su Microsoft Hotmail

A breve Microsoft Hotmail sarà aggiornato con nuove funzionalità e nuovi strumenti

di pubblicata il , alle 16:02 nel canale Web
Microsoft
 

A pochi giorni dall'annuncio di Office 2010 da parte di Microsoft sono state diffuse online alcune interessanti informazioni relative al servizio online Hotmail. Le risorse offerte da Microsoft ormai da parecchi anni sono in costante aggiornamento, anche per far fronte alla continua evoluzione offerta da Google con i propri software concorrenti.

Entro alcune settimane dovrebbe aver inizio il beta test di alcune nuove funzionalità, anche se modi e tempi non sono ancora noti. La disponibilità del nuovo servizio Hotmail è previsto per i prossimi mesi estivi.

Microsoft nel presentare le novità di Hotmail parte da un elemento chiaro e inconfutabile: l'utilizzo della webmail nel corso degli anni è sensibilmente mutato. Per questo motivo si rendono necessari nuovi strumenti utili a gestire le differenti tipologie di messaggi che costantemente giungono nelle caselle di posta elettronica.

Una prima novità di Hotmail sarà la possibilità di gestire in thread le mail relative al medesimo mittente e con lo stesso oggetto, oltre a ciò anche l'interfaccia grafica sarà pesantemente rivista. Qualche elemento in più è visibile in questo video reso pubblico da Microsoft stessa.

Get Microsoft Silverlight

Da segnalare anche l'integrazione di un visualizzatore di album fotografici per gestire al meglio le immagini inviate in allegato a un messaggio; per questa funzionalità pare essere necessaria l'installazione di Silverlight. Inoltre, come offerto da parecchi altri sistemi, Hotmail permetterà di condividere allegati di grosse dimensioni inviando al destinatario un link dal quale effettuare il download; le eventuali modifiche sugli allegati potranno essere anche fatte in modalità cloud utilizzando le web applications messe a disposizione da Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matteomc18 Maggio 2010, 16:21 #1
Molto bene,
non uso gmail ma sembra che andranno a implementare la funzione thread che già da tempo include la webmail di big G
Pappe18 Maggio 2010, 16:28 #2
il supporto imap è fastidioso da aggiungere??
piccolino18 Maggio 2010, 17:02 #3
a ma è la solita webmail...pensavo fosse un sostituto di mail di windows7....peccato....vabbè che mail va da dio
Xile18 Maggio 2010, 17:47 #4
Era ora, è sempre quella da anni.
thecursedfly18 Maggio 2010, 18:10 #5
La pubblicità che inviate in fondo ad ogni vostra email hotmail avrebbe anche scassato... Ci sono servizi che non hanno suddetto troiaio... provate gmx.com
II ARROWS18 Maggio 2010, 19:53 #6
Sarebbe stato più divertente se a 50 secondi invece di dire "I can't let you through" avessero fatto dire al poliziotto virtuale "You cannot pass"
Andreainside18 Maggio 2010, 22:46 #7
Originariamente inviato da: thecursedfly
La pubblicità che inviate in fondo ad ogni vostra email hotmail avrebbe anche scassato... Ci sono servizi che non hanno suddetto troiaio... provate gmx.com

pensavo dipendesse dal client: uso l'interfaccia web/live mail, ho la pubblicità; uso outlook (97 :asd, thunderbird, mozilla, incredimail, evolution, salcazzomail... non ho niente....

ps: sarà mai possibile disabilitare completamente il filtro antispam?
skorpietto19 Maggio 2010, 14:40 #8
hotmail ha il pop3... basta configurare un client di posta qualsiasi e non arriva nessun troiaio di pubblicità!
pierr19 Maggio 2010, 16:00 #9
La uso solo per il contatto msn, la webmail è a dir poco inusabile.
salvoP19 Maggio 2010, 16:48 #10
Pessima mail solo per la mancanza del supporto a IMAP.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^