chiudi X
God of War in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Il sito di Kaspersky in USA è stato violato

Il sito di Kaspersky in USA è stato violato

Le pagine web di Kaspersky dedicate al mercato USA sono state violate e per tre ore circa è stato diffuso Security Tools, un malware noto da tempo

di pubblicata il , alle 14:16 nel canale Web
 

Il sito americano di Kaspersky è stato violato e per circa tre ore gli utenti che desideravano effettuare il download del software antivirus venivano reindirizzati a un sito malevolo. Di fatto sul pc dell'utente compariva una finestra di pop-up al cui interno veniva simulata una scansione antivirus del sistema, inoltre veniva suggerita all'utente l'installazione di un software antivirus malevolo.

Kaspersky, come riporta PCworld.com, conferma l'accaduto e ha identificato la modalità con cui le proprie risorse web sono state violate: pare che all'origine del problema vi sia una falla di sicurezza in un'applicazione utilizzata per l'aggiornamento delle pagine online. Stando alle informazioni diffuse da Kaspersky, in seguito all'individuazione del problema tutte le pagine del sito web sono state controllate al fine di risolvere il problema.

Purtroppo sul PC degli utenti caduti nel tranello è stato intallato "Security Tools", un malware ben noto per la cui rimozione sono online tutte le indicazioni necessarie. Anche nel febbraio 2009 le pagine dedicato al sito di supporto online erano state violate e in quel caso erano stati esposti gli indirizzi email degli utenti e i codici di attivazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fendermexico21 Ottobre 2010, 14:20 #1
LOL...vanno a predicare la sicurezza in casa d'altri e non sanno tenere la sicurezza in casa loro
Circochecco21 Ottobre 2010, 14:23 #2

Senza parole..

Che figura di m..
maumau13821 Ottobre 2010, 14:26 #3
Ci vorrebbe un buon antivirus, forse col Norton.........
Che figuraccia, e non è la prima volta. Facessero un po di attenzione ai software che usano.
Scezzy21 Ottobre 2010, 14:52 #4
Mi sa che non stati gli unici ad avere problemi. Ieri da un cliente ho potuto assistere ad uno spettacolo poco divertente. Aprendo il sito www.google.it e inserendo una qualsiasi chiave di ricerca se provavo a cliccare sul primo risultato che mi presentava finivo su siti di vario genere che come videata avevano quella mostrata qui sopra. Notare che solo se si cliccava sul primo risultato della lista accadeva cio' e notare anche che il risultato della ricerca indicava esattamente il sito del produttore che avevo cercato. Usando yahoo o virgilio per fare la stessa ricerca nessun problema.

Cosa diavolo sta succedendo ?
omerook21 Ottobre 2010, 15:07 #5
vedremo ora come kaspersky sapra farsi perdonare dagli utenti che si sono ritrovati i pc infettati.
PsychoWood21 Ottobre 2010, 15:07 #6
Originariamente inviato da: Scezzy
Cosa diavolo sta succedendo ?


E' assai più probabile che il cliente avesse direttamente un malware installato nel pc
baruk21 Ottobre 2010, 15:29 #7
qui al CNR (e per tutta Italia)abbiamo kaspersky 2009... aiutoooo!!!
Abufinzio21 Ottobre 2010, 15:34 #8
STACCA STACCA STACCA!
predator8721 Ottobre 2010, 15:50 #9
Stappern21 Ottobre 2010, 15:55 #10
dovrebbero stare piu attenti ai virus che svilupp.....ooops

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^