I servizi che consumano più traffico web nel mondo: Netflix domina, ma non in Europa

I servizi che consumano più traffico web nel mondo: Netflix domina, ma non in Europa

Con il 14% Netflix domina la classifica del traffico web consumato nel mondo. Viene però ribaltato il quadro nei paesi dell'Europa e in EMEA in generale

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Web
 

Quasi il 14% del traffico web viene generato da Netflix, se si considerano i dati rilasciati con l'ultimo studio di Sandvine. In terza posizione YouTube, preceduto dal traffico generato sul protocollo HTTP. BitTorrent arriva in quinta posizione, soprattutto grazie all'ottima performance ottenuta nella regione dell'Asia-Pacifico dove il file sharing batte Netflix e tutti gli altri servizi, ad esclusione del traffico via HTTP. Abbastanza in controtendenza i paesi dell'EMEA: qui è YouTube ad avere la meglio con oltre il 15% del traffico generato, seguito da Netflix (12%) e dal protocollo HTTP.


Clicca per ingrandire

Le analisi di Sandvine indicano il traffico generato sia in download che in upload e, a differenza di altri studi precedenti, rimettono in carreggiata i sempreverdi servizi di file sharing in peer-to-peer. È per questo che il protocollo BitTorrent gareggia con le multinazionali del settore dello streaming video, grazie alla sesta posizione fatta registrare in EMEA e la seconda posizione in APAC: "Come previsto, le quattro applicazioni principali sono relative allo streaming di video, e non sorprende che in quinta posizione ci sia BitTorrent", ha dichiarato Cam Cullen di Sandvine. "Si tratta di un risultato molto interessante", continua Cullen, "visto che il traffico in download è solitamente un ordine di grandezza superiore rispetto al totale complessivo del traffico in upload".

In precedenza Sandvine aveva indicato i risultati del traffico consumato dai vari servizi solo ed esclusivamente in download. Il nuovo studio pubblicato differisce proprio per la presenza dei numeri generati in upload dai vari client, e in questo caso il protocollo BitTorrent può essere ancora oggi considerato vivo e vegeto e capace di superare in varie regioni servizi come Amazon, Twitch, Steam, o anche YouTube e Facebook Video. Il file sharing è del tutto assente in America, dove non raggiunge neanche la Top 10 per via delle quote registrate inferiori al 2%.

Non è corretto identificare BitTorrent con la pirateria, tuttavia il protocollo di file sharing viene spesso utilizzato proprio con finalità illecite per il download di contenuti protetti da diritti d'autore. Sandvine dovrebbe rilasciare nuovi dati nel prossimo futuro, e sarà interessante analizzare l'andamento del traffico del web e dei servizi che ne generano in maggior misura. Le tendenze odierne indicano che il web sta diventando sempre più orientato alla fruizione di contenuti video, e le nuove analisi non fanno che dipingere un quadro "videocentrico" relativamente al web di oggi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
harlock1019 Novembre 2018, 19:50 #1
Mi sembra strano non vedere il pornhub o youporn in classifica....
Nautilu$19 Novembre 2018, 19:56 #2
direi che è sicuramente presente in "HTTP MEDIA STREAM"
Charlie Oscar Delta20 Novembre 2018, 07:49 #3
mi sembra comunque strano che a livello globale si guardi più netflix che porno!

sarà magari per via dei contenuti hd che il traffico netflix è superiore.
SpyroTSK20 Novembre 2018, 09:18 #4
Originariamente inviato da: Charlie Oscar Delta
mi sembra comunque strano che a livello globale si guardi più netflix che porno!

sarà magari per via dei contenuti hd che il traffico netflix è superiore.


ora ci sono i gruppi di whatsapp/telegram

Comunque questa classifica dove bittorrent e http media stream sono più bassi di Youtube e netflix, dà l'ennesima bastonata alla SIAE che grida aiuto per la pirateria e mette dazi inutili su qualsiasi cosa.
ombra66620 Novembre 2018, 11:26 #5
Originariamente inviato da: Charlie Oscar Delta
mi sembra comunque strano che a livello globale si guardi più netflix che porno!

sarà magari per via dei contenuti hd che il traffico netflix è superiore.


non so te ma da me netflix va in media 4 o 5 ore al giorno (tv/chromecast accese anche mentre cucino, a letto prima di dormire (e per i classici 2 episodi dopo che mi sono addormentato ) etc....
dubito che guarderei 4 ore di porno
cignox120 Novembre 2018, 12:32 #6
Io sono sorpreso che youtube non sia in cima, ma forse é dovuto al fatto che la banda richiesta in media da Netflix é superiore?
marchigiano20 Novembre 2018, 14:23 #7
Originariamente inviato da: ombra666
non so te ma da me netflix va in media 4 o 5 ore al giorno (tv/chromecast accese anche mentre cucino, a letto prima di dormire (e per i classici 2 episodi dopo che mi sono addormentato ) etc....
dubito che guarderei 4 ore di porno


fammi capire, usi netflix per recuperare tra le varie sessioni di youporn?
acerbo20 Novembre 2018, 16:58 #8
Originariamente inviato da: Charlie Oscar Delta
mi sembra comunque strano che a livello globale si guardi più netflix che porno!

sarà magari per via dei contenuti hd che il traffico netflix è superiore.


normalmente sul sito porno ti bastano quei 10-15 min per svolgere la pratica, su netflix come minimo ce ne passi 40 per l'episodio di una serie
acerbo20 Novembre 2018, 17:00 #9
Originariamente inviato da: ombra666
non so te ma da me netflix va in media 4 o 5 ore al giorno (tv/chromecast accese anche mentre cucino, a letto prima di dormire (e per i classici 2 episodi dopo che mi sono addormentato ) etc....
dubito che guarderei 4 ore di porno



anche perché generalmente i filmati che caricano sono di qualche minuto, per utilizzare la stessa banda di netflix su un sito porno come minimo hai tempo di diventare cieco e di perdere per sempre l'uso della mano destra
ombra66620 Novembre 2018, 17:17 #10
Originariamente inviato da: acerbo
anche perché generalmente i filmati che caricano sono di qualche minuto, per utilizzare la stessa banda di netflix su un sito porno come minimo hai tempo di diventare cieco e di perdere per sempre l'uso della mano destra


e se fossi mancino

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^