Hulu: la televisione del Web 2.0

Hulu: la televisione del Web 2.0

Hulu ha finalmente aperto i battenti al pubblico: il servizio deve ancora maturare, ma ha le carte in regola per diventare un ottimo servizio

di pubblicata il , alle 09:32 nel canale Web
 

Ha finalmente debuttato Hulu, un progetto di televisione web-based nato dall'intesa tra due network televisivi statunitensi, Fox e NBC. Prima di essere ufficialmente presentato al pubblico, il progetto è rimasto in fase di beta testing privato per circa 18 settimane.

Hulu propone a titolo gratuito un ampio catalogo di serie televisive di successo andate in onda sulle reti Fox e NBC, svariati film prodotti da Metro Goldwyn Mayer, Sony e Warner Bros, e diversi eventi sportivi, grazie ad alcuni importanti accordi con la National Basket Association (NBA) e con la National Hockey League (NHL).

Tra le serie televisive disponibili troviamo l'intramontabile "The A-Team", oppure telefilm più recenti come "Scrubs". Purtroppo molte delle serie TV presenti risultano ancora incomplete e, inoltre, i contenuti sono fruibili solo in territorio statunitense. Non si sa ancora se e quando il servizio verrà ampliato a livello internazionale.

Hulu basa i propri guadagni sulla pubblicità online, di conseguenza il successo del servizio sarà determinato dal numero di utenti che il servizio riuscirà ad attrarre. Il successo non è garantito, tuttavia l'elenco dei partner del progetto sembra promettere bene: Fox, NBC, Time Warner, AOL, MSN e Yahoo!, con la possibilità che si aggiungano presto anche alcuni produttori del calibro di CBS Group e Disney.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
elevul14 Marzo 2008, 09:45 #1
Molto interessante.
Se permettono la visione anche fuori dall'america e se mettono i video il giorno stesso della messa in onda potrei anche utilizzarlo al posto di scaricarmi le puntate dei vari telefilm americani che seguo.
Così almeno, grazie alla pubblicità, non possono dirmi che ho piratato qualcosa.
Paganetor14 Marzo 2008, 09:48 #2
molto interessante, ma da noi (come al solito) ci saranno 2000 problemi tecnici, legislativi e "di cartello" che non faranno arrivare questa buona iniziativa.

Peccato.
Rubberick14 Marzo 2008, 09:53 #3
Bella iniziativa, ci muoviamo nella giusta direzione...
Bloom8314 Marzo 2008, 10:02 #4
wooow Ottimo!
peccato sia solo a livello statunitense, ma è la giusta direzione
Trapana14 Marzo 2008, 10:26 #5
Rispondendo a elevul, penso che non sia quello il progetto, ovvero di mettere online appena trasmesso l'ultimo episodio di Lost.
Ma quello di creare un raccoglitore di tutte quelle serie che hanno appassionato gli spettatori, permettendogli di rivedere in qualunque momento le puntate dei loro beniamini storici.

Credo che verranno inserite serie e stagioni che abbiano già fatto il loro dovere di essere produttive economicamente.

Nulla toglie al fascino di rivedersi l'A.team o McGyver come quando eravamo piccolini, o rivedere le prime stagioni delle serie più nuove.

Bella idea, speriamo ce la facciano arrivare anche qui.

Ma secondo voi se configuro un proxy americano riusciamo ad accedervi?
BrightSoul14 Marzo 2008, 10:29 #6
da noi abbiamo rai.tv e rivideo.mediaset.it.
Nel caso di mediaset i video sono a pagamento ma non potete dire che in Italia non abbiamo servizi sul genere di hulu.

dieghe14 Marzo 2008, 10:40 #7
Ma secondo voi se configuro un proxy americano riusciamo ad accedervi?

no, ho provato e non funge...
elevul14 Marzo 2008, 10:42 #8
Originariamente inviato da: Trapana
Rispondendo a elevul, penso che non sia quello il progetto, ovvero di mettere online appena trasmesso l'ultimo episodio di Lost.
Ma quello di creare un raccoglitore di tutte quelle serie che hanno appassionato gli spettatori, permettendogli di rivedere in qualunque momento le puntate dei loro beniamini storici.

Credo che verranno inserite serie e stagioni che abbiano già fatto il loro dovere di essere produttive economicamente.

Nulla toglie al fascino di rivedersi l'A.team o McGyver come quando eravamo piccolini, o rivedere le prime stagioni delle serie più nuove.

Bella idea, speriamo ce la facciano arrivare anche qui.

Peccato. In ogni caso, ci sono effettivamente parecchie serie vecchie che avrei intenzione di riguardarmi, soprattutto in lingua originale....
In ogni caso, chi vivrà vedra.
Originariamente inviato da: Trapana
Ma secondo voi se configuro un proxy americano riusciamo ad accedervi?

Prova, e poi dimmi, così ci provo pure io.
danyroma8014 Marzo 2008, 10:51 #9
danyroma8014 Marzo 2008, 10:51 #10

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^