Google What do you love: reinventare il motore di ricerca

Google What do you love: reinventare il motore di ricerca

What do you love è un servizio di Google che offre i risultati delle ricerche aggregandoli tra loro in base a categoria e ai possibili servizi online di Mountain View

di pubblicata il , alle 15:18 nel canale Web
Google
 

Da Mountain View arriva una novità che sulle prime può apparire inutile, pura perdita di tempo ma a un giudizio più approfondito merita di essere riconsiderata. Ci riferiamo al nuovo servizio What do you love, servizio già preannunciato e ora pronto per la presentazione ufficiale.

Dall'indirizzo wdyl.com si accede a una pagina molto simile a quella tradizionale del motore di ricerca: la pagina completamente bianca con la scritta What do you love, il logo di Google e un form in cui inserire la chiave di ricerca. Cliccando però sul pulsante viene visualizzata una pagina ben differente da quella dei risultati di Google: le SERP sono organizzate per categoria, per pertinenza e richiamano il più possibile i servizi online di Google. Nell'immagine seguente proponiamo un esempio.

Nei vari box vengono filtrati i risultati e l'utente ha la possibilità di accedere poi da tali elementi a eventuali altri servizi Google: per Hwupgrade.it vengono ad esempio visualizzati alcuni dati di Google Trends, video o notizie attinenti, oltre a link diretti a varie traduzioni. Un'altra caratteristica interessante è la possibilità di creare degli Alert relativi a nuovi eventuali risultati associati a una specifica chiave di ricerca, con modalità del tutto simili a quanto giù disponibile in Google News.

Nel video seguente sono visibili altri dettagli del servizio anche se per capirne le potenzialità invitiamo a una prova personale a questo indirizzo.

Google What do you love deve sicuramente essere affinato, ma la scelta di una grafica basata su box ben distanziati e su un ridotto contenuto di testo fa pensare a un utilizzo ottimizzato per dispositivi privi di mouse e tastiera.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
quiete14 Luglio 2011, 15:39 #1
sarà anche un progetto interessante ma fatte due ricerche ho subito chiuso la scheda del browser; è una di quelle iniziative che mi danno l'impressione di essere sovradimensionate rispetto alle reali esigenze dell'utente.
JackZR14 Luglio 2011, 15:45 #2
Carino come servizio.
King8314 Luglio 2011, 15:54 #3
wdyl.com che fantasia...ecco come tirarsi la zappa sui piedi xkè generalmente un sito malevolo ha proprio sigle come queste e tanti potrebbero scambiarlo x uno di essi...
tiziano8814 Luglio 2011, 16:03 #4
Originariamente inviato da: quiete
sarà anche un progetto interessante ma fatte due ricerche ho subito chiuso la scheda del browser; è una di quelle iniziative che mi danno l'impressione di essere sovradimensionate rispetto alle reali esigenze dell'utente.


Infatti l'iniziativa piu' che ovviare alle esigenze dell'utente, e' solo un modo carino per avere in'idea dei servizi che google offre! Ad esempio io grazie a wdyl.com ho scoperto che e' possibile cercare all'interno del fulltext dei brevetti negli USA, cosa che non sapevo prima! Non e' sicuramente un'applicazione che andra' a sostituire (almeno nel breve termine) un motore di ricerca convenzionale!
rogledi14 Luglio 2011, 22:52 #5
Ibanez8915 Luglio 2011, 00:43 #6
Provate a scrivere roba tipo sex
Schernitore_Di_Paguri15 Luglio 2011, 00:58 #7
ahah fantastico censura parolacce e volgarità riportandole a "kittens"... mi ha strappato un sorriso
Senderman6515 Luglio 2011, 01:31 #8
La più grande caxxata del secolo
Spider Baby15 Luglio 2011, 02:26 #9
Oh my Gooooooooooooood!!!
Verso la fine del filmato ci sono diverse ricerche di esempio, tra cui... "Troll 2"! (probabilmente il film più deriso di sempre)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^