Google Street View utile anche alla polizia

Google Street View utile anche alla polizia

I dati raccolti da Google Street View, che spesso provocano ire da parte di chi viene involontariamente ripreso, sono utili anche alla polizia

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Web
Google
 

Google Street View è un servizio spesso al centro delle critiche: a sollevare sempre parecchia perplessità è l'invadenza delle immagini scattate da Google e le possibili ripercussioni sulla privacy di chi viene ritratto in tali fotogrammi. A tal proposito Google ha già dovuto fronteggiare grosse critiche: a Broughton, un paese inglese, è stato inibito l'accesso al veicolo di Google perché, secondo gli abitanti del borgo, le informazioni raccolte avrebbero potuto aiutare eventuali malintenzionati nell'organizzare un furto.

Il servizio online di Google, su pressione anche di vari enti governativi, ha messo in atto alcune strategie utili alla salvaguardia della privacy: le targhe degli automezzi e i volti delle persone vengono alterati automaticamente da un apposito algoritmo, ma in alcuni casi ciò non è sufficiente.

Per una volta riportiamo una notizia in controtendenza, infatti, Google Street View è stato utile alla risoluzione di alcuni crimini. La Polizia olandese ha richiesto a Google le immagini originali- non alterate dall'algoritmo citato poco fa- al fine di identificare due rapinatori; anche nel  Massachusetts la locale Polizia ha utilizzato le tecnologie di Google Street View al fine di risolvere un delicato caso: le immagini online hanno permesso il ritrovamento di un bambino di soli 9 anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
latilou8523 Giugno 2009, 11:45 #1
ogni tanto qualcosa di buono viene fuori.
uvz23 Giugno 2009, 11:53 #2
uno sputo nell'oceano

con le migliaia di miliardi che hanno dovrebbero stipendiare persone che fanno un lavoro corretto 100%, e non algoritmi
Therinai23 Giugno 2009, 11:56 #3
Originariamente inviato da: uvz
uno sputo nell'oceano

con le migliaia di miliardi che hanno dovrebbero stipendiare persone che fanno un lavoro corretto 100%, e non algoritmi


dotlinux23 Giugno 2009, 12:06 #4
E' una semplice trovata del reparto marketing di Google ...

ma vedo che funziona
Souldust23 Giugno 2009, 12:07 #5
Forse non ti rendi conto di quante siano le immagini da modificare..
BrightSoul23 Giugno 2009, 12:09 #6
Credo che faccia riferimento al sistema usato da Google per mascherare i volti e i numeri di targa ritratti nelle foto. Gli algoritmi usati non sono efficaci nel 100% dei casi, ma mettere dei dipendenti a ritoccare ogni foto mi pare eccessivo. Con "le migliaia di miliardi che hanno" penso che potrebbero riuscire a migliorare ulteriormente gli algoritmi, anche perché poi il lavoro fatto lo si può riutilizzare in altri ambiti, come nelle macchine fotografiche, o nei sistema di identificazione basati sul riconoscimento facciale.
NeXtGeNeRaTiOn23 Giugno 2009, 12:27 #7
non capisco perchè tutta questa paranoia per la privacy! Io non ho niente da nascondere, che c'è di male se mi fotografano? Stiamo diventando davvero tutti pazzi!

E poi io lo uso giornalmente google maps e street view e lo trovo un servizio fantastico!
mindsoul23 Giugno 2009, 12:28 #8

e interessante

è interessante, vedi dei posti e "camini" come se fossi li, avevo trovato un lavoro per mia moglie, e abbiamo guardato il posto sul google street view, e utilissimo come servizio, i ladri rubano e rapinano prima del google street view, vanno a fare il sopra luogo comunque...
alexdal23 Giugno 2009, 12:38 #9
Che mascherano le facce, e' ok
per il resto... solo i chi ha qualcosa da nascondere e' contro
(come per le telecamere, ha paura solo chi ruba i motorini, chi devasta le vetrine e i muro, chi scassina le macchinette, e scippa le borse ecc).
.
.
Stupendo cercare casa con street view, senza andare i tanti posti, gia' vedi il palazzo, l'orientamento e i posti macchina.

Anche se Microsoft ha un servizio simile partito in ritardo e limitato Immagino se invece avesse fatto lei il servizio. Ogni citta' chiederebbe un miliardo di fantastiliardi a Bill Gates e chissa altro.

cignox123 Giugno 2009, 13:53 #10
La questione della privacy non preoccupa soltanto chi ha qualcosa da nascondere: persone con mansioni politiche o economiche delicate non gradiscono che sia cosi' facilmente tracciabile ogni loro tragitto, e in molti vogliono mantenere un basso profilo affinche' non sia immediato identificare le loro abitudini (e non soltanto chi va il giovedi' sera dall'amante, o cose simili).
In particolare, si vorrebbe evitare che chiunque possa accedere e catalogare le abitudini delle persone, individuandone cosi' informazioni personali che possono compromettere (ad esempio) una possibile assunzione per un lavoro.

Molti dicono 'non ho nulla da nascondere': il problema non e' che voi non avete nulla da nascondere, e' che di certe informazioni voi non sapete che farvene. Ma c'e' chi lo sa, e se fossero disponibili non esiterebbe ad utilizzarle.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^