Google regala pubblicità alle Onlus

Google regala pubblicità alle Onlus

Google mette a disposizione delle Onlus le potenzialità di AdWords

di pubblicata il , alle 16:09 nel canale Web
Google
 

Google Grants Italia è un programma al momento in fase di beta test rivolto alle organizzazioni impegnate nell'assistenza sociale e che sono caratterizzate da una forte missione di aiuto al mondo nei settori quali la scienza e la tecnologia, l'educazione, la salute pubblica globale, l'ambiente, il patrocinio dei giovani e le arti. Esso si avvale delle potenzialità di AdWords a vantaggio delle associazioni non profit interessate ad informare ed assumere i propri membri online.

Google Grants e' un servizio di pubblicita' gratuita dedicato alle associazioni non profit italiane classificate come Onlus, e registrate presso l'apposita anagrafe unica delle Onlus previa approvazione del Ministero delle Finanze.

Google ha diffuso anche i risultati relativi ad alcuni partecipanti:

  • Room to Read, per l'istruzione dei bambini in Vietnam, Nepal, Italia e Cambogia, ha attratto l'attenzione di uno sponsor che ha fatto clic sul loro annuncio AdWords. Questa persona ha donato fondi a sostegno dell'istruzione di 25 bambine per i prossimi 10 anni.
  • Il Fondo americano per il sito e-commerce dell'UNICEF, Shop UNICEF, ha registrato un aumento del 43 percento delle vendite rispetto all'anno precedente.
  • CoachArt, che sostiene i bambini affetti da malattie letali tramite programmi di arte e atletica, ha registrato un aumento dal 60 al 70 percento dei volontari

I dettagli dell'iniziativa sono disponibili qui

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
falcon.eddie13 Dicembre 2007, 16:11 #1
[OT]Scusate ma stavo cliccando su una news dal titolo "Windows Mobile 7 farà impallidire Iphone" ed è sparita?!?!? Potenza della mela????
eltalpa13 Dicembre 2007, 16:13 #2
Originariamente inviato da: falcon.eddie
[OT]Scusate ma stavo cliccando su una news dal titolo "Windows Mobile 7 farà impallidire Iphone" ed è sparita?!?!? Potenza della mela????


Semplicemente la news era errata e quindi è stata rimossa . Ho segnalato mandando una mail... si riferiva "windows 7" non a "windows mobile 7". Penso la redazione debba controllare un po' meglio le sue fonti ogni tanto...
falcon.eddie13 Dicembre 2007, 16:15 #3
Grazie per la risposta però non ho capito a cosa ti riferisci con Windows 7 e che c'entri l'iphone...
nMOS13 Dicembre 2007, 16:16 #4
ah, quindi non è successo solo a me...
eltalpa13 Dicembre 2007, 16:21 #5
Originariamente inviato da: falcon.eddie
Grazie per la risposta però non ho capito a cosa ti riferisci con Windows 7 e che c'entri l'iphone...


Originariamente inviato da: nMOS
ah, quindi non è successo solo a me...

Hey, relax

Il disguido sta tutto qui: http://blogs.msdn.com/hiltonl/archive/2007/12/11/dell-latitude-xt-tablet-on-the-website.aspx

Il buon Roberto ha confuso "windows 7" (che troveremo sui tablet pc) con "windows mobile 7" (il sitema per cellulari).

Le favolose promesse del tecnico microsoft si riferiscono al segmento notebook e non ai cellulari. Risultato: ne è uscita una news completamente sballata.
Hitman0413 Dicembre 2007, 16:37 #6
Iniziativa molto interessante, corro ad iscrivermi!
Lucas Malor14 Dicembre 2007, 11:54 #7
Mi immagino i siti che si spacceranno per siti Onlus.... Comunque e' veramente meritevole l'iniziativa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^