Google: nuova modalità di autenticazione per Google Apps

Google: nuova modalità di autenticazione per Google Apps

Per rendere più sicuro l'accesso alle web application di Google oltre alla password si dovrà inserire anche un codice inviato via SMS

di pubblicata il , alle 09:04 nel canale Web
Google
 

In occasione di Atmosphere, l’evento annuale che Google dedica ai temi del cloud computing in corso a Parigi, è stata mostrata una novità dedicata per il momento alle versioni Premier ed Education di Google Apps.

Per rendere più sicuro l'accesso alle web application di Google gli utenti avranno a disposizione un sistema di autenticazione che prevede la combinazione di una password con un codice valido una sola volta.

Dopo che la password è stata inserita, un codice di verifica viene automaticamente inviato via sms al proprio cellulare o, in alternativa, generato da un’applicazione installabile su dispositivi Android, BlackBerry e iPhone.

Con questa soluzione nel caso in cui una password venga illecitamente sottratta vi sarà una seconda protezione per il cui superamento è necessario disporre fisicamente del dispositivo mobile dell'utente. Inoltre, questa nuova modalità di autenticazione è basata sull'utilizzo di uno standard aperto che lascia aperta la possibilità di integrazione anche con soluzioni di terze parti.

La funzionalità potrà essere abilitata dal proprio amministratore di sistema agendo sul pannello di amministrazione dedicato. E' prevista la disponibilità di questa nuova opzione di sicurezza anche per gli account gratuiti: nei prossimi mesi potrebbe esserci qualche novità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan21 Settembre 2010, 09:24 #1
Una sorta di chiave RSA solo gestita in modo diverso...
LuciferSam21 Settembre 2010, 10:24 #2
Interessante, per caso l'invio da parte di Google dell'sms prevede dei costi da parte dell'utente?
Stefano.ermacora21 Settembre 2010, 11:20 #3
a me proprio l'altro ieri un noto sito di aste online mi ha chiamato sul cellulare per darmi una chiave di verifica per il mio account personale...inutile dire che non ho pagato la chiamata. Direi che tutto ciò non fa che aumentare la sicurezza di un già ottimo servizio fa parte della grande g
shodan21 Settembre 2010, 11:37 #4
Originariamente inviato da: Aryan
Una sorta di chiave RSA solo gestita in modo diverso...


Ciao,
più che chiave RSA direi che è un sistema OTP (one time password).

Ciao.
MrModd21 Settembre 2010, 13:00 #5
Non mi fido più di tanto... E se uno si perde il cellulare? O magari cambia numero di telefono e si dimentica di aggiornarlo in Google perché con i cookie non ha mai bisogno di effettuare un login e non ci pensa?
Unrealizer21 Settembre 2010, 18:44 #6
Originariamente inviato da: shodan
Ciao,
più che chiave RSA direi che è un sistema OTP (one time password).

Ciao.


credo si riferisse ai token RSA, dei dispositivi che generano appunto delle OTP (credo che li usi unicredit, ne ho visto uno su un manifesto in banca qualche giorno fa)
Unrealizer21 Settembre 2010, 18:51 #7
[Post Doppio]
Aryan21 Settembre 2010, 21:20 #8
Originariamente inviato da: Unrealizer
credo si riferisse ai token RSA, dei dispositivi che generano appunto delle OTP (credo che li usi unicredit, ne ho visto uno su un manifesto in banca qualche giorno fa)


ESATTO, tanto che la mia ex ditta faceva appunto strong authentication per Fastweb e banche proprio mediante l'utilizzo di token...
Kar.ma21 Settembre 2010, 22:48 #9
Sono e resto un fan di Google, per mille motivi. Ma il mio numero di cellulare me lo tengo per me, ho troppa paura di ricevere spam anche sul telefonino.
MrModd22 Settembre 2010, 08:21 #10
Originariamente inviato da: Kar.ma
Sono e resto un fan di Google, per mille motivi. Ma il mio numero di cellulare me lo tengo per me, ho troppa paura di ricevere spam anche sul telefonino.


Io gliel'ho dato e non ho mai ricevuto neanche un sms di spam. Dall'altro lato è comodissimo perché mi arrivano le notifiche del calendario direttamente sul cellulare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^