Google Now disponibile su Chrome (versione stabile) per Windows e Mac

Google Now disponibile su Chrome (versione stabile) per Windows e Mac

Dopo essere apparso sulle versioni preliminari e beta, le schede di Google Now sono adesso disponibili sulla versione stabile di Chrome

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:10 nel canale Web
GoogleWindowsMicrosoft
 

Google Now è finalmente disponibile su desktop anche sulla versione stabile di Chrome. L'assistente vocale di Mountain View era già apparso su Chrome Canary e Chrome Beta, ed a partire da oggi sarà presente anche sulla versione stabile del browser, con un roll-out che si concluderà nelle prossime settimane.

Google Now, Chrome

Le notifiche di Google Now saranno quindi disponibili sia sui sistemi desktop che laptop, in aggiunta ai dispositivi iOS ed Android che permettono di accedere alla funzionalità ormai da tempo. Per abilitare la funzionalità, sarà semplicemente necessario effettuare il log-in con lo stesso Google Account utilizzato sui dispositivi mobile, mentre se si utilizzano più dispositivi sarà necessario gestire le impostazioni della localizzazione in maniera individuale per ogni dispositivo (le istruzioni si trovano qui per dispositivi Android, e qui per dispositivi iOS).

Le schede che saranno visibili su desktop saranno particolarmente simili a quelle proposte su mobile, suddivise in categorie differenti come meteo, risultati sportivi, promemoria per il traffico ed eventi. Alcune schede si baseranno sulla posizione del dispositivo mobile, che solitamente si trova con noi anche quando usiamo il sistema desktop, mentre il funzionamento di altri tipi di schede non dipenderà dalla posizione dello smartphone.

Gli utenti non interessati alla nuova funzionalità possono disattivare Google Now con pochi semplici passi: cliccando sull'icona della notifica nella parte inferiore destra della schermata (ovvero nel system tray su Windows), o nella parte superiore destra (la barra dei menu su Mac OS X) si aprirà il centro notifiche. Da qui selezionare l'icona a forma di ingranaggio delle Impostazioni e deselezionare la casella vicina alla dicitura Google Now.

Google lavora da più di un anno sull'integrazione di Google Now su sistemi desktop. Le prime tracce dell'assistente vocale sul codice di Chromium risalgono al dicembre 2012, ed è stato in seguito introdotto all'interno delle varie versioni non stabili di Chrome. Secondo quanto specificato dalla società, tuttavia, solo una piccola parte di utenti sarà in grado di accedere alle novità nei prossimi giorni, con il roll-out che si concluderà "entro le prossime settimane".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cloud7625 Marzo 2014, 11:29 #1
con un roll-out che si concluderà nelle prossime settimane.


Ancora con sto roll-out? Ok, questa settimana avete imparato un termine nuovo, ma usatelo quando scrivete in inglese. Se è possibile dire la stessa cosa con termini italiani non capisco perchè non farlo.
calabar25 Marzo 2014, 11:37 #2
La soluzione potrebbe essere interessante, ma mi sorgono un paio di dubbi:
- necessita di ulteriori servizi costantemente avviati, o lavora solo con il browser aperto?
- verrà implementato anche sugli altri browser basati su chromium?
gaxel25 Marzo 2014, 12:22 #3
Ma quell'icona a campanella è un servizio in più, o chrome stesso? Ce l'ho già per gmail, ma io non uso gmail, e vorrei toglierla... è possibile?

Se no mi tocca passare ad altri browser, ed è un po' una palla, Chrome è ancora il migliore, ha adblock e sincronizza tutto...
AlexSwitch25 Marzo 2014, 12:35 #4
Provato e non mi ha entusiasmato più di tanto...
stefalo25 Marzo 2014, 12:57 #5
Ormai questo Nino Grasso, reale o virtuale, è destinato ad essere bersagliato anche se fa copia/incolla con un verso del vangelo. Non si puo' fare polemica perche usa un termine che ormai lo si trova in ogni dove.
Lo dico senza nessuna voglia di farne una causa Cloud76, ma non si puo contestare solo perche ha scritto "roll-out". Poi usa la mia opinione come credi
ciao
Cloud7625 Marzo 2014, 13:09 #6
Non mi interessa chi scrive la notizia ma che sia leggibile e senza errori.
Alle volte non sanno scrivere in italiano figuriamoci in inglese.
Esempio fresco fresco:
http://www.hwupgrade.it/news/telefo...g-g2_51537.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^