Google Music forse in arrivo?

Google Music forse in arrivo?

Potrebbe mancare veramente poco alla presentazione di Google Music anche se i problemi di sempre - gli accordi con le major - potrebbero creare qualche problema

di pubblicata il , alle 09:10 nel canale Web
Google
 

Potrebbe essere oggi il giorno stabilito da Google per proporre il tanto discusso servizio Google Music. Non c'è ufficialità a questa notizia quindi il condizionale è d'obbligo, anche se alcuni inviti circolati e pubblicati online fanno supporre che il nuovo servizio di Google possa essere annunciato nel corso di un evento in programma per oggi a Los Angeles.

L'iniziativa pare però ostacolata da uno dei più classici dei problemi in questo ambito: il raggiungimento di un accordo con le major. Stando a quanto riportato da alcune fonti online il colosso di Mountain View avrebbe strappato un accordo solo a Universal, mentre Sony e Warner Music non metteranno a disposizione i propri contenuti.

Google Music si presenta come un'alternativa a altri store online ma ha delle caratteristiche uniche, e proprio su tali elementi si incentrerà la strategia di Google: lo store online sarà affiancato da tutto l'ecosistema di servizi creato in questi anni, primo tra tutti Youtube ma anche Android. Ci si attende una chiara e importante vocazione cloud con l'utente e i contenuti acquistati posti al centro del sistema, e con la possibilità di fruire della propria library indipendente dal dispositivo utilizzato per l'accesso. Ovviamente la banda larga resta un elemento imprescindibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LORENZ016 Novembre 2011, 12:58 #1

ma io già lo uso da mesi!

...saluti da Los Angeles!
piererentolo16 Novembre 2011, 14:35 #2
Originariamente inviato da: LORENZ0
...saluti da Los Angeles!


Con un semplice proxy statunitense chiunque può installarlo
sciacallo01016 Novembre 2011, 14:36 #3

pure io

ma qua è inteso il music store, non il cloud player.
se si leggesse prima di commentare...
fraussantin16 Novembre 2011, 15:36 #4
Originariamente inviato da: piererentolo
Con un semplice proxy statunitense chiunque può installarlo


cioe spendere soldi per essere cmq nell'illegalita'........ furba come cosa :|
piererentolo16 Novembre 2011, 16:32 #5
Originariamente inviato da: fraussantin
cioe spendere soldi per essere cmq nell'illegalita'........ furba come cosa :|


L'illegalità non centra nulla, vai contro una regola di Google, mica infrangi una legge.
Poi se hai comunque intenzione di accedere ed usufruire di quel servizio, tanto vale cominciare il prima possibile.
LORENZ017 Novembre 2011, 10:42 #6
Originariamente inviato da: sciacallo010
ma qua è inteso il music store, non il cloud player.
se si leggesse prima di commentare...



io ho leto benissimo l'articolo! articolo che parte male dicendo: "Potrebbe essere oggi il giorno stabilito da Google per proporre il tanto discusso servizio Google Music". Quest'affermazione è falsa: il servizio GOOGLE MUSIC è già partito molto mesi fa, ora verrà integrato anche il "music store" a fianco del servizio di "cloud player"!
Il nome è e rimarrà quello di GOOGLE MUSIC, quindi il programma è il medesimo e verrà solo aggiunta la funzionalità!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^