Google Maps for mobile 100 milioni di utenti al mese

Google Maps for mobile 100 milioni di utenti al mese

Google svela i numeri di Google Maps for mobile: il progetto nato 5 anni fa è usato da 100 milioni di utenti al mese

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Web
Google
 

A poche ore dalla presentazione di  Facebook Places, l'opzione che consente di localizzare geograficamente la posizione di un proprio contatto, Google pubblica sul blog ufficiale un interessante post dedicato alle proprie tecnologie di geolocalizzazione. Il post è firmato da Vic Gundotra, Vice President of Engineering, e ripercorre le principali tappe del progetto Google Maps for mobile, al quale nel tempo si sono affiancati Google Latitude e My Location.

Google Maps for mobile ha ormai 5 anni e in questo periodo l'iniziale servizio è stato ampliato con le opzioni di localizzazione già citate e l'integrazioni delle funzionalità GPS. Il tutto si è evoluto su piattaforma mobile e proprio in questo ambito Vic Gundotra indica un importante traguardo: oltre 100 milioni di persone al mese utilzzano il servizio di Google utilizzando il proprio smartphone.

E' singolare notare le tempistiche di questo post in relazione all'importante annuncio di Facebook Places. VentureBeat si spinge oltre riportando che Vic Gundotra era a capo del team di sviluppo dedicato alle soluzioni mobile, ma ora si occupa del progetto di social networking che in molti chiamano Google Me. Sul perché proprio lui abbia fatto quell'intervento pubblico non ci sono certezze e VentureBeat azzarda un'ipotesi: per Google le soluzioni mobile sono il terreno sul quale fronteggiare il successo di Facebook.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HostFat20 Agosto 2010, 17:30 #1
Giusto da far notare, che Google ha già una marea di servizi che legati tutti insieme, con un interfaccia userfriendly ... potrebbe già benissimo andare a contrastare contro Facebook.
Ha Picasaweb per le foto, youtube per i video, le email, le mappe.
Il tutto verrà pure integrato con 2 sistemi operativi differenti ( Android e Chrome OS ), il primo finirà pure sulle TV e sulle auto.

Per me Facebook è già spacciato ...
fendermexico20 Agosto 2010, 19:33 #2
Originariamente inviato da: HostFat
Per me Facebook è già spacciato ...


con l'enorme potenza che sta acquisendo google e ormai l'imminente affacciarsi anche in campo di sistemi operativi server e desktop (perchè ormai diciamocela tutta, nessuno si stupirebbe che già non abbiano in preparazione il tutto)
io vedo spacciate nell'arco di qualche anno sia la apple con i suoi computer e i suoi telefoni (che per quanto sia famosa possiede solo il 14% del mercato telefonia e il 10% di quello computer), che tutte le distribuzioni linux basate su "donazioni" e "volontariato" che siamo abituati a vedere oggi tipo ubuntu e suse che verranno tutte sommerse dall'enorme potenza di un sistema operativo google, che potrebbe benissimo pure funzionare con kernel linux perchè no, ma con tutti i denari che hanno da spendere nel confezionare la loro distro non ci sarebbe più nessuna ubuntu a reggergli il confronto...

e poi cadute queste teste, cadrà anche microsoft, ma più lentamente di quelle qui sopra, solo per il fatto che ora conta su più utenti, non per altro.

insomma nell'arco di un decennio penso che google se continua così sarà con uno share di 90% desktop e server in sistemi operativi e palmari
perchè ha davvero TANTISSIMI soldi
jestermask20 Agosto 2010, 21:21 #3
Originariamente inviato da: fendermexico
.

Sarà, ma non credo sia tanto facile far dimenticare nomi come Apple e Microsoft, che in un certo senso hanno creato il mondo dei computer partendo dall'hardware e da un sistema operativo tutto loro.

Io sono un fanboy di google, ma dubito riuscirà comunque ad intaccare la storia come i grandi nomi hanno fatto. C'è da dire pero' che la google è diventata la regina di internet, questo è poco ma sicuro.
djfix1321 Agosto 2010, 10:41 #4
dalla notizia sembra che il servizio google maps sia strausato e funzionale, tuttavia in Italia la cosa è poco usufruibile (ma anche in europa) a causa dei costi (e in alcuni posti della lentezza) della connessione a internet mobile, cosa da non sottovalutare per usufruire di un servizio come il navigatore GPS che DEVE essere sempre funzionale e immediato...da qui l'uso di mappe precaricate.

diciamo che il servizio Maps lo si può usare in casi estremi, se si va all'avventura, o se non si hanno le mappe del luogo, ma in tutti gli altri casi sono migliori i navigatori tradizionali come Igo o TomTom

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^