Google Hangout per le videochiamate di Gmail

Google Hangout per le videochiamate di Gmail

Le videochiamate di Gmail verranno gestite attraverso le tecnologie di Hangout, soluzione integrata in Google+

di pubblicata il , alle 11:42 nel canale Web
Google
 

Google fa un passo avanti nell'integrazione dei propri servizi: ora per le videochiamate in Gmail verranno utilizzati gli strumenti Hangout di Google+. Sul piano tecnologico le novità non sono di poco conto, infatti viene abbandonata la soluzione fino a ora sfruttata in Gmail basata su connessione P2P: con Hangout vengono utilizzate le soluzioni messe a disposizione dalla piattaforma Google+, che offrono ad esempio la possibilità di connessione video fino a 9 utenti in contemporanea.

Con questa piccola novità viene messo a disposizione degli utenti di Gmail uno strumento più evoluto per la comunicazione in video, inoltre si incentiva l'integrazione dei servizi Google+ in prodotti tradizionalmente diffusi e utilizzati dagli utenti.

Tra le novità consentite da questa integrazione c'è ora la possibilità di comunicazione diretta tra utenti che accedono a Hangout attraverso Gmail e altri che utilizzano Google+ con terminali Android o iOS. L'integrazione di Hangout in Gmail avverrà entro breve tempo per tutti gli account Google.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rommie31 Luglio 2012, 13:08 #1

Ok, e criptazione ?

C'e' gia' qualche plugghino in grado di criptare le comunicazioni ? Altrimenti semplicemente non lo usero'.
HostFat31 Luglio 2012, 14:05 #2
Segui questo progetto
http://zfone.com

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^