Google eliminerà Flash dalle pubblicità nel 2017

Google eliminerà Flash dalle pubblicità nel 2017

Ad eccezione degli attuali video ad tutte le pubblicità in Flash verranno bloccate sul circuito AdWords a partire dal 2 gennaio 2017

di pubblicata il , alle 10:55 nel canale Web
GoogleAdobe
 

Adobe Flash ha le ore contate, e questa non è di certo una novità. Stiamo assistendo ormai da alcuni anni al suo triste destino preannunciato dall'arrivo dello standard HTML5. Si tratta di un software per la realizzazione soprattutto di contenuti grafici o animazioni vettoriali con cui venivano creati anche giochi o siti web complessi, che ha fatto la storia di internet. Ma per fortuna rimarrà prima o poi ancorato nel passato.

Punto cardine dell'evoluzione del web, Adobe Flash si è però contraddistinto nel tempo per non essere il software più inespugnabile. I problemi di sicurezza dei contenuti sviluppati con Flash sono noti un po' a tutti, ed è per questo che nel corso del tempo è stato sempre più abbandonato dalle grandi firme. Emblematica l'assenza sul primo iPhone nel 2007, con la mossa di Apple che allora era molto coraggiosa, ma che nel tempo si è mostrata molto lungimirante.

L'ultima batosta ricevuta da Adobe per il suo Flash è arrivata nelle scorse ore da Google, con la società che ha annunciato sulla pagina Google+ di AdWords che eliminerà del tutto Flash dal suo circuito pubblicitario. Google Display Network e DoubleClick Digital Marketing diventano, pertanto, "100% HTML5". A partire dal mese di giugno 2016 Google rifiuterà tutte le nuove pubblicità programmate in Flash dagli inserzionisti.

La morte di Flash sul circuito pubblicitario di Mountain View è stata decretata per il 2 gennaio 2017, data in cui la società bloccherà tutti gli ad in Flash, anche quelli vecchi e già in circolo. L'unica eccezione sarà data dai video ad, forse quelli più invadenti, visto che la società fa notare che i "video ad realizzati in Flash non saranno coinvolti nelle novità". È da tempo che Google pratica una crociata contro le pubblicità in Flash, pubblicando ad esempio guide e strumenti per convertire tutti i contenuti in HTML5.

Solo oggi però ha dichiarato una manovra ferrea nei confronti del software, annunciandone il blocco quasi totale dai suoi circuiti pubblicitari. Neanche Adobe del resto crede più nella sua creatura. Recentemente ha eliminato lo sviluppo di Flash Professional e nelle scorse ore ha annunciato Adobe Animate per realizzare progetti interamente in HTML5.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marok10 Febbraio 2016, 11:15 #1
Ma no vi prego, abbandonare flash per le pubblicità proprio adesso che ho capito che non installandolo proprio si sta decisamente meglio?
demon7710 Febbraio 2016, 11:22 #2
"HA LE ORE CONTATE"..
si però sono un botto di ore eh!
Simonex8410 Febbraio 2016, 11:25 #3
io voglio leggere un titolo "OGGI xyz ha eliminato Flash" fino a quel momento sono solo proclami ai quali non crede più nessuno, un po' come quello che dicono i nostri cari politici
io7810 Febbraio 2016, 11:33 #4
FINALMENTE!!!!!
ps. scusate il maiuscolo e i punti esclamativi :-)
-Griso-10 Febbraio 2016, 11:40 #5
Ora aspettiamo anche la morte di silverlight
AleLinuxBSD10 Febbraio 2016, 12:41 #6
Ottimo.
AlexSwitch10 Febbraio 2016, 12:42 #7
Fossi stato nei panni di Google, avrei deciso di eliminare Flash già a partire dal mese prossimo!!!
bigbox16810 Febbraio 2016, 14:25 #8
vedo sempre più siti che sostituiscono flash, forse è la volta buona....però eliminarlo solo nel 2017....fatelo subito!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^