Google e le password: un gioco vi insegnerà ad usarle in modo sicuro! Provatelo

Google e le password: un gioco vi insegnerà ad usarle in modo sicuro! Provatelo

Le password dovrebbero essere le parole più sicure da utilizzare per proteggere i dati degli utenti. Nella maggior parte dei casi però queste non vengono ritenute tali e vengono quindi create senza pensare al loro vero utilizzo. Google sa della loro fondamentale importanza e ha creato un mini gioco che permette di imparare molte cose sulle password, oltre a crearne di veramente sicure.

di pubblicata il , alle 08:50 nel canale Web
Google
 

Le password sono fondamentali per proteggere i dati sensibili e i documenti degli utenti. Queste però molto spesso sono scelte in modo inappropriato o addirittura vengono pensate in modo troppo frettoloso non permettendo di proteggere poi veramente i dati e venendo ''hackerate'' facilmente da malintenzionati. E i dati non fanno altro che confermare questa cosa visto che addirittura il numero di password rubate negli ultimi anni è pari a ben 4 miliardi.

Per questo Google ha inventato ''Space Shelter", un mini gioco su web che trovate a questo indirizzo e che cerca di sensibilizzare gli utenti non solo all'importanza delle password come unico accesso ai dati importanti ma anche ad un uso consapevole proprio delle password più complesse che vanno pensate per proteggersi al massimo da chi vuole effettivamente ''rubare'' informazioni capaci di compromettere poi la vita degli utenti ignari.

Space Shelter: il gioco di Google sulle password

Space Shelter è semplice ma arriva al punto: creare password che possano veramente proteggere i dati degli utenti. Il gioco è stato realizzato dall'azienda di Mountain View insieme a Gamindo, azienda italiana specializzata nello sviluppo degli "advergame" ossia dei giochi pensati non solo per intrattenere gli utenti ma anche per sponsorizzare un determinato prodotto o istruire chi gioca a determinati argomenti importanti.

Come funziona Space Shelter? Sostanzialmente lo scopo è quello di rispondere a delle domande nel corso della missione per proteggere una navicella spaziale che in realtà non è altro che il contenitore dei nostri documenti o dei nostri dati sensibili nella vita reale. In questo caso Google Shelter visualizzerà domande agli utenti permettendo di capire quanto questi sono davvero preparati sulla sicurezza e poi passerà anche a mettere in pratica le informazioni che verranno impartite per poter creare password in futuro ben più solide di quelle attuali che, ricordiamo, vengono scoperte non solo in poco tempo ma anche troppo facilmente.

Ci sono allora domande a risposta multipla sugli argomenti della sicurezza, ci sono dei mini giochi che permettono di capire quanto è importante utilizzare la verifica a 2 fattori e ancora la possibilità di giocare davvero con la navicella spaziale per capire quali sono le email fraudolente di phishing che si possono incontrare nella vita di tutti i giorni. Il gioco è breve ma possiede un'interattività interessante e permette di scoprire cose basilari ma fondamentali per evitare brutte sorprese con password poco potenti.

Insomma se volete divertirvi ma volete anche imparare qualcosa sulle nozioni fondamentali della sicurezza riguardanti password o altro di certo Google Shelter vi permette di farlo.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VanCleef09 Novembre 2021, 09:51 #1
Appena giocato... Mah, l'idea è carina ma troppo "giocosa" per insegnare qualcosa alle persone anziane...
ramses7709 Novembre 2021, 11:23 #2
In alcune aziende vedo dirigenti ancora con il classico bigliettino della password (che hanno scelto loro!) scotchato sul computer perchè altrimenti non se la ricordano e non serve a nulla continuare a ripetergli di toglierlo.

Hanno PIN e PUK su un altro bigliettino infilato nella custodia del cellulare.

Qualcuno addirittura usa come PIN 7777 perchè è il numero meno faticoso da digitare con il pollice visto che il 7 è la cifra che gli richiede meno movimento (ci hanno pure studiato su!!! ) e nonostante ciò riescono a dimenticarlo.

Altri quando li chiama Microsoft perchè qualcuno la password gliel'ha fottuta e prova ad accedere dall'altra parte del mondo, per non essere scocciati rispondono SI a tutto.

Cliccano sui link di qualsiasi email che gli arriva, perchè non fanno nemmeno lo sforzo di controllare se arriva chessò, da miccosofonline piuttosto che da DHLL.it.

Nel computer, ma a volte anche nel portafoglio, hanno un file excel o un foglietto con tutte le user e le password della loro vita , che non si fanno problemi ad aprire davanti a tutti al bisogno (uno pure mentre era attaccato al proiettore durante una riunione).

Bella idea, ma a cosa serve un gioco per gente così?
Nemmeno le frustate...
zappy09 Novembre 2021, 12:11 #3
Originariamente inviato da: ramses77
...

Nel computer, ma a volte anche nel portafoglio, hanno un file excel o un foglietto con tutte le user e le password della loro vita , che non si fanno problemi ad aprire davanti a tutti al bisogno (uno pure mentre era attaccato al proiettore durante una riunione).

Bella idea, ma a cosa serve un gioco per gente così?
Nemmeno le frustate...

il file di excel però ha la pass. Che è attaccata dietro il monitor. va bene?
ramses7709 Novembre 2021, 14:10 #4
Originariamente inviato da: zappy
il file di excel però ha la pass. Che è attaccata dietro il monitor. va bene?


ahahaha eh magari... tutto in chiaro!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^