Google Drive aggiornato con nuove modalità di visualizzazione

Google Drive aggiornato con nuove modalità di visualizzazione

Online alcune segnalazioni indicano che è disponibile la nuova versione di Google Drive fruibile da PC. Poco tempo fa era stata rilasciata una nuova versione della app dedicata a smartphone e tablet

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:31 nel canale Web
Google
 

Si è da poco concluso Google I/O 2014 durante il quale sono state anticipate svariate novità che vedremo nel corso dei prossimi mesi, ma qualche anticipazione è già disponibile. Infatti, dopo l'aggiornamento dell'app di Google Drive per smartphone e tablet viene annunciata una nuova versione della web application del medesimo servizio e online alcuni utenti hanno già avvistato la novità. All'utente viene chiesto se intende accedere alla versione classica di Google Drive oppure se provare le novità.

Utilizzando il browser del PC e accedendo a Google Drive si noterà subito la prima novità: gli sviluppatori hanno rivisto le modalità di visualizzazione dei contenuti che ora sono mostrati in una sorta di griglia. Le novità vanno però anche oltre l'aspetto estetico: sono state rinnovate le modalità di gestione della condivisione del singolo file o di gruppi di essi e il blog ufficiale segnalava anche miglioramenti in termini di prestazioni.

E migliori prestazioni vengono anche segnalate nella nuova versione dell'applicazione mobile già disponibile da qualche tempo. In occasione di queste notizie Google ne approfitta per rilasciare qualche dato sempre interessante: apprendiamo ad esempio che ad oggi sono circa 190 milioni gli utenti attivi sul servizio di cloud storage disponibile ormai da oltre 2 anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^