Google attiva le opzioni Labs anche per Calendar

Google attiva le opzioni Labs anche per Calendar

Google presenta Calendar Labs con una serie di nuove opzioni a disposizione degli utenti

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:29 nel canale Web
Google
 

Google Calendar è un servizio attivo ormai da tre anni e nel corso di questo periodo sono state introdotte piccole e grandi novità, come consuetudine per Google. Per proporre altre funzionalità interessanti ma ancora in via di sviluppo Google ha da poco attivato la modalità "labs" anche per Google Calendar e promette di proporre le novità proprio in tale area.

Come già positivamente sperimentato con Gmail Google intende offrire un numero di funzionalità aggiuntive alla propria utenza, il tutto però all'insegna della semplicità e della consapevolezza. Infatti, saranno gli utenti stessi a dover accedere all'area Labs e, successivamente, abilitare le varie opzioni disponibili. Il tutto andrà fatto con una grossa certezza: le funzionalità proposte in Labs pur affidabili e già provate restano in fase beta, quindi espongono l'utente a potenziali rischi.

Come per Gmail le opzioni Labs sono accessibili cliccando sulla piccola icona verde presente vicino al link Setting. Inoltre, la lingua predefinita dovrà essere l'inglese. Per il momento oltre alla possibilità di personalizzare lo sfondo del desktop, Google propone un comodo Jump to date per spostarsi rapidamente a una data specifica del calendario, oppure viene offerta la possibilità di linkare a un appuntamento un documento creato con Google Docs.

Con l'apertura dell'area Labs di Calendar Google rende disponibili anche alcune API utili per realizzazione di applicazioni e gadget in grado di interagire con il proprio calendario personale. Un approfondimento dedicato è disponibile qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dotlinux16 Luglio 2009, 08:44 #1
Ma che pensassero a dare una sistemata ai risultati del loro motore di ricerca.
Automator16 Luglio 2009, 08:59 #2
Originariamente inviato da: dotlinux
Ma che pensassero a dare una sistemata ai risultati del loro motore di ricerca.


già già, usa bing
efrite1516 Luglio 2009, 08:59 #3
che commento inutile XD !!!!

Mica fanno una cosa alla volta... ci saranno gruppi che lavorano al motore di ricerca, altri a calendar, altri alla posta ecc... non è che sono quattro gatti che lavorano ad un progetto per volta XD !
hiryu16 Luglio 2009, 09:17 #4
Notare la nota tra parentesi nell'opzione "jump to date"...
atomo3716 Luglio 2009, 09:29 #5
ora lo provo, sono curioso di vedere se poi le modifiche si rispecchiano anche sull'"androide"
RiccardoBN16 Luglio 2009, 09:39 #6

SEMPRE E SOLO IN INGLESE

Uffa... almeno i labs di Gmail funzionavano anche in italiano dopo averli settati in inglese... invece qui se ritorni all'italiano scompare qualsiasi estensione.
Addirittura c'è la funzione Task nativa per l'inglese (senza labs) che in italiano non è presente.
Voglio vedere se continueremo a subire questo digital divide da parte di Google
GByTe8716 Luglio 2009, 10:02 #7
Originariamente inviato da: RiccardoBN
Uffa... almeno i labs di Gmail funzionavano anche in italiano dopo averli settati in inglese... invece qui se ritorni all'italiano scompare qualsiasi estensione.
Addirittura c'è la funzione Task nativa per l'inglese (senza labs) che in italiano non è presente.
Voglio vedere se continueremo a subire questo digital divide da parte di Google


Non lamentiamoci, magari è la volta buona che ci viene inculcato un po' d'inglese...
dotlinux16 Luglio 2009, 10:03 #8
@Automator
Io uso Google, Bing usalo tu!
Resta il fatto che da 1 anno a questa parte resta difficile districarsi tra gli spot mascherati da risultati.
Le prime pagine sono sempre risultati di negozi.

Buona giornata e cerca di rilassarti che ti fa bene!
atomo3716 Luglio 2009, 10:08 #9
x riccardo
il fatto che tu stesso usi il termine "digital divide" fa capire quanto a noi italiani piaccia l'inglese.
quindi il mio consiglio è usare google in inglese per migliorare la conoscenza di questa lingua che ci piace tanto
Automator16 Luglio 2009, 10:14 #10
Originariamente inviato da: dotlinux
@Automator
Io uso Google, Bing usalo tu!
Resta il fatto che da 1 anno a questa parte resta difficile districarsi tra gli spot mascherati da risultati.
Le prime pagine sono sempre risultati di negozi.

Buona giornata e cerca di rilassarti che ti fa bene!


e secondo te Google campa di aria o di amore? (in ogni caso si riconoscono i risulatati dei negozi)

rilassati te va

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^