Google Apps esce dalla fase beta e si allarga alle aziende

Google Apps esce dalla fase beta e si allarga alle aziende

Google annuncia il termine della fase beta per la propria suite di applicazioni Google Apps, proponendosi direttamente anche al mondo enterprise

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:53 nel canale Web
Google
 

Google ha ufficialmente completato la fase di sviluppo beta del proprio pacchetto Google Apps, suite di applicazioni che stando ai dati forniti dall'azienda americana è utilizzata da circa 1,75 milioni di organizzazioni a livello mondiale.

Sono 3 le versioni di Google Apps attualmente proposte agli utenti: a quella Standard, di tipo gratuito, si affianca la soluzione Educational gratuita per gli istituti scolastici. A completare l'offerta una proposta Premier, destinata all'utenza aziendale e commercializzata a 40,00€ di costo per utente all'anno.

Sono quindi 4 le differenti applicazioni Google uscite ufficialmente dalla fase beta: Gmail, Google Calendar, Google Docs e Google Talk. L'uscita dalla fase beta di queste applicazioni coincide inoltre con l'apertura di Google verso il mondo enterprise. Come indicato a questo indirizzo, infatti, il colosso americano ha introdotto alcuni specifici tool che facilitano l'attività di gestione della posta elettronica in ambiente enterprise: email delegation e email retention, questi i nomi delle due applicazioni, verranno forniti come soluzioni Premium ai clienti a partire dalle prossime settiane.

Lo status beta di molte di queste applicazioni è oggettivamente durato per lungo tempo, nonostante la loro diffusione sia stata capillare sia in ambito privato sia in molte piccole e medie aziende. Con l'uscita dalla fase beta Google mira a diffondere queste applicazioni anche in ambiente enterprise, ufficializando la stabilità di funzionamento di questi pacchetti software mettendo gli amministratori di sistema nella condizione di poter migrare in sicurezza i propri dati da piattaforme esistenti.

La registrazione e l'accesso a Google Apps per utenti business è disponibile a questo indirizzo; la registrazione è gratuita per i primi 30 giorni di prova, terminata la quale verrà richiesto un costo di 40,00€ all'anno per utente. L'accesso a Google Apps per utenti privati, con la versione Standard, continua a rimanere gratuita.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
killercode08 Luglio 2009, 17:01 #1
come immaginavo
Paganetor08 Luglio 2009, 17:02 #2
certo che strumenti simili per un piccolo professionista/artigiano sono una manna e costano una sciocchezza!

chissà come sono a livello di assistenza, servizi ecc.
Xile08 Luglio 2009, 17:07 #3
Beh 40€ non mi sembrano neanche tanti!!!
killercode08 Luglio 2009, 17:16 #4
Originariamente inviato da: Xile
Beh 40€ non mi sembrano neanche tanti!!!


più o meno il prezzo di staroffice, potrebbero fare un'accoppiata vincente se si integrassero
mau.c08 Luglio 2009, 17:22 #5
Originariamente inviato da: killercode
più o meno il prezzo di staroffice, potrebbero fare un'accoppiata vincente se si integrassero


il prezzo è interessante, ma non ho capito cosa ottieni di diverso rispetto alla versione free
Human_Sorrow08 Luglio 2009, 17:25 #6

@mau.c

"... alcuni specifici tool che facilitano l'attività di gestione della posta elettronica in ambiente enterprise: email delegation e email retention, questi i nomi delle due applicazioni, verranno forniti come soluzioni Premium ai clienti a partire dalle prossime settiane."

Per chi cerca più info: GOOGLE!!

killercode08 Luglio 2009, 17:29 #7
Originariamente inviato da: mau.c
il prezzo è interessante, ma non ho capito cosa ottieni di diverso rispetto alla versione free


Parli di staroffice o delle google apps?

In tutti e due i casi sicuramente il supporto, poi alcune features secondarie (gb di spazio etc)
dotlinux08 Luglio 2009, 17:34 #8
Per un uso non lavorativo sono ottime!
maxime08 Luglio 2009, 17:38 #9
Originariamente inviato da: mau.c
il prezzo è interessante, ma non ho capito cosa ottieni di diverso rispetto alla versione free


Se ti riferisci a google apps, oltre alle utility citate hai 25Gb di spazio per ogni casella ed il supporto "ad personam"
mau.c08 Luglio 2009, 17:41 #10
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
"... alcuni specifici tool che facilitano l'attività di gestione della posta elettronica in ambiente enterprise: email delegation e email retention, questi i nomi delle due applicazioni, verranno forniti come soluzioni Premium ai clienti a partire dalle prossime settiane."

Per chi cerca più info: GOOGLE!!


Originariamente inviato da: killercode
Parli di staroffice o delle google apps?

In tutti e due i casi sicuramente il supporto, poi alcune features secondarie (gb di spazio etc)

parlavo di google apps. sinceramente speravo fornissero una suite un po' più potente di quella che vedo online però... non è male ma non la pagherei sinceramente. anche perchè alla fine ho anche smesso di usarla... qualche feature potrebbe essere utile... posta elettronica senza limite di spazio per la singola mail.

Originariamente inviato da: dotlinux
Per un uso non lavorativo sono ottime!


ecco ma per un uso non lavorativo credo che in pochi lo pagherebbero

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^