Google annuncia YouTube Go, l'app per salvare e vedere i video offline

Google annuncia YouTube Go, l'app per salvare e vedere i video offline

L'applicazione, non ancora rilasciata, permetterà di salvare sul proprio smartphone i video in due formati con l'indicazione dello spazio occupato. Vediamo più nello specifico come funziona

di pubblicata il , alle 12:32 nel canale Web
YouTubeGoogle
 

Google ha voluto accontentare tutti gli utenti che da tempo chiedevano la possibilità di vedere anche offline i video presenti su YouTube con la recente presentazione di YouTube Go: un'applicazione non ancora rilasciata che permetterà appunto di salvare sul proprio smartphone qualsiasi video presente nei server di YouTube e di poterli poi rivedere in ogni momento anche senza connessione.

Una novità decisamente importante che permetterà agli utenti in viaggio o magari con connessioni non troppo veloci di poter scaricare i video preferiti e di rivederli a posteriori. L'applicazione, per il momento non ancora rilasciata, funzionerà in modo semplice ed esauriente come ormai Google ci ha abituati con le proprie applicazioni.

youtube_go_gif.gif (294028 bytes)

In pratica l'utente non dovrà fare altro che entrare nell'applicativo di Google e tramite il pulsante apposito salvare il video nel proprio dispositivo. Questo potrà essere archiviato in due diverse versioni: una in bassa qualità per non occupare troppo spazio ed una invece in alta qualità per poter poi godere di tutte le particolarità del video originale. Oltretutto sarà possibile, prima del salvataggio, visionare una breve anteprima del video permettendo quindi di avere la totale sicurezza di archiviare proprio il video cercato.

L'applicazione avrà un'interfaccia suddivisa in due campi: Home e Saved. Facile capire che nella prima sezione "Home" saranno presenti tutti i video da cercare, visionare e quindi poter salvare. Nella seconda sezione "Saved" l'applicazione riporterà appunto i video archiviati in un elenco cronologico.

youtube_go_1.png (72384 bytes)

Interessante anche la possibilità di poter condividere un determinato video ad altri utenti, magari che non posseggono connessione internet, direttamente con la funzione "nelle vicinanze di Android".

youtube_go_2.png (46405 bytes)

YouTube Go è stata annunciata all'interno di un evento che la società ha tenuto in India e arriverà nel paese asiatico entro la fine dell'anno. Al momento non è stato precisato se ci sarà un roll-out su scala più ampia e quando questo avverrà. Chi volesse sapere quando YouTube Go verrà rilasciata può iscriversi a questa pagina tramite email o numero di telefono.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
navy3527 Settembre 2016, 12:54 #1
Perche' non integrare la funzione nell'applicazione di youtube?
Pino9027 Settembre 2016, 13:21 #2
Originariamente inviato da: navy35
Perche' non integrare la funzione nell'applicazione di youtube?


Troppo semplice!
mauriziogl27 Settembre 2016, 13:26 #3
Perché cosi ci si intasa il tel di app di google
recoil27 Settembre 2016, 13:35 #4
While most of today’s launches focus on Google users in India, we have learned that building for mobile-first countries ends up helping the world’s first-billion users as well

che senso ha farla solo per l'India inizialmente?
Google guarda che la connessione da terzo mondo è in Italia non in India
Ciche27 Settembre 2016, 13:54 #5
Ecco perchè negli scorsi giorni ha fatto partire cause contro software che permettono il download dei filmati su Youtube...
MaxFactor[ST]27 Settembre 2016, 14:47 #6

Fantastici!

Hanno sfasciato la uallera all'app microsoft su winphone perché faceva la stessa cosa!!!
Che coerenza...
Mparlav27 Settembre 2016, 17:16 #7
Originariamente inviato da: Ciche
Ecco perchè negli scorsi giorni ha fatto partire cause contro software che permettono il download dei filmati su Youtube...


La causa è del RIAA non di Google.
Macco2627 Settembre 2016, 18:36 #8
Su Windows Mobile c'è da anni: MyTube, TubeCast, tutte permettono di salvare offline e scegliere anche la qualità (su una base molto più ampia di questa).
W le app di terze parti, a mio modo di vedere. Spesso meglio delle controparti ufficiali.
Uakko28 Settembre 2016, 00:23 #9
Originariamente inviato da: MaxFactor[ST]
Hanno sfasciato la uallera all'app microsoft su winphone perché faceva la stessa cosa!!!
Che coerenza...


Ma certo che si, "la piattaforma è mia e ci faccio quello che voglio io"
Poi lancio un app che fa scaricare i video gratis, e dopo 6 mesi...TAAC PAGAHH!!
junkman198028 Settembre 2016, 20:28 #10
Ma se io riesco a farlo da tempo direttamente sull'app di YouTube

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^