Google+: novità per le Apps e per foto creative

Google+: novità per le Apps e per foto creative

Google ha presentato nuovi opzioni per Google+ dedicate a chi utilizza le Apps e vuole condividere e ritoccare immagini

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:33 nel canale Web
CreativeGoogle
 

Da poche ore Google ha implementato in Google Apps la possibilità di accedere alle funzionalità social e di condivisione già disponibili in Google+. Utilizzando la ben nota funzionalità dei Circle Google+ permette di condividere a livello aziendale, di scuola o di organizzazione i contenuti con modalità del tutto simili quelle offerte da Google+ agli account standard.

Per chi utilizza le Google Apps c'è però una opzione in più: gli utenti hanno la possibilità di condividere contenuti attraverso Google+ anche con altri utenti appartenenti al proprio dominio ma non necessariamente associati a un Circle. Per chi già usa Google+ con un account privato, Google sta mettendo a punto un tool che consentirà il trasferimento sotto Google Apps senza necessità di ricostruire tutte le proprie cerchie. Questo strumento verrà reso disponibile nelle prossime settimane

La nuova opzione deve essere abilitata dal pannello di amministrazione di Google Apps se in fase di configurazione è stato deciso di non accedere in modo automatico ai nuovi servizi messi a disposizione da Google.Tra le altre novità presentate da Google segnaliamo anche nuove modalità per individuare discussioni particolarmente animate sul social network e l'opzione Google+ Kit Creativo per un elementare editing delle immagini.

Il video seguente mostra le principali opzioni disponibili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DarthFeder31 Ottobre 2011, 18:23 #1
Google è molto brava a sfornare features per il suo social network, ma è molto meno brava ad attirare l'attenzione degli utenti...personalmente su Google + ho si e no 20 amici, di cui 4 attivi più o meno regolarmente e io stesso passato l'interesse iniziale (son dentro dalla beta) lo sto usando sempre meno. Peccato perchè mette a disposizione ottimi strumenti, ma se un social network è deserto diventa inutile...purtroppo il 99% dei miei amici è rimasto su facebook o ha aperto un account Google + per poi lasciarlo a prendere la polvere. Di fatto se si ha già un account su facebook e contatti radicati la non ha senso usare Google +.
Peccato veramente
Enrico Maria Vernì31 Ottobre 2011, 23:24 #2
Da un punto di vista professionale Google+ è molto meglio di facebook, altro che quelle pagine morte che si può ufficialmente registrare una ditta. Poi il discorso che un network senza utenti non ha valore ha perfettamente senso, ma tempo al tempo.
DarthFeder01 Novembre 2011, 14:15 #3
Originariamente inviato da: Enrico Maria Vernì
Da un punto di vista professionale Google+ è molto meglio di facebook, altro che quelle pagine morte che si può ufficialmente registrare una ditta. Poi il discorso che un network senza utenti non ha valore ha perfettamente senso, ma tempo al tempo.


Si si ma infatti, sia tecnicamente che come infrastruttura è organizzato e tenuto meglio di facebook e da molte più opportunità e funzioni. Spero anche io che con il tempo si popoli, ma certo che per ora (almeno nel mio caso) la bacheca si svuota sempre di più perchè tutti quelli che sono arrivati per curiosità dopo qualche settimana sono tornati al facebook usato da tutti i loro amici (me compreso). Spero in qualche svolta positiva! Altrimenti resterà li...come tanti altri servizi Google: ottimi sulla carta, un fiasco sul lato pratico.
HostFat02 Novembre 2011, 05:07 #4
Questo sarà il vero cambio:
http://googlesystem.blogspot.com/20...gation-bar.html

Quando cioè Google e G+ diventeranno la stessa cosa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^