Gmail irraggiungibile, ecco cosa è successo ieri alla posta di Google

Gmail irraggiungibile, ecco cosa è successo ieri alla posta di Google

Una procedura di aggiornamento di routine non andata a buon fine, ecco la causa del disservizio di ieri a Gmail. Google si scusa e offre un piccolo risarcimento ai propri clienti premium

di pubblicata il , alle 10:56 nel canale Web
Google
 

Nella giornata di ieri il servizio Gmail di Google è rimasto irraggiungibile per alcune ore. I disagi per parecchi utenti, Google stessa conferma l'elevato numero di account colpiti dal disservizio, sono alcune ore e hanno sollevato parecchie critiche online.

Come consuetudine, Google ha voluto dare una spiegazione a tutta la vicenda attraverso il proprio blog. Il problema è sorto nel corso di una normale operazione di manutenzione all'interno di un data center europeo: in tali fasi tutto il traffico gestito dal data center viene deviato su altre risorse Google per essere normalmente gestito. Queste fasi, almeno teoricamente, dovrebbero avvenire all'insaputa dell'utente: anche durante le operazioni di aggiornamento e manutenzione viene comunque garantito pieno accesso ai servizi.

Nel caso di ieri nella procedura di routine c'è stato però qualche problema e si è creato un inaspettato sovraccarico su un altro data center europeo. Da questo problema iniziale si è avuto un effetto a catena che ha creato il ben noto disservizio. Google sta cercando di circostanziare al meglio la causa nel tentativo di comprendere perché il secondo data center è entrato in overload.

Il disservizio di Gmail ha coinvolto anche alcuni account premium e per i quali è prevista la sottoscrizione di un abbonamento, quindi, per il problema di ieri la teoria del "tanto è gratis, non puoi lamentarti" non regge. Google intende scusarsi per il disservizio arrecato ai propri clienti, tra i quali figurano società e enti governativi, e offre un bonus pari a 15 giorni di sottoscrizione gratuita. La sottoscrizione annua di un account viene offerta al costo di 50$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ25 Febbraio 2009, 11:05 #1
...offre un bonus pari a 15 giorni di sottoscrizione gratuita. La sottoscrizione annua di un account viene offerta al costo di 50$.
2$ di scuse, bhe meglio che niente
Angelonero8725 Febbraio 2009, 11:11 #2
Inconvenienti tecnici possono capitare
Freeskis25 Febbraio 2009, 11:26 #3
Il disservizio di Gmail ha coinvolto anche alcuni account premium e per i quali è prevista la sottoscrizione di un abbonamento, quindi, per il problema di ieri la teoria del "tanto è gratis, non puoi lamentarti" non regge.

vabè ma allora se odiate google ditelo eh
però i soldi dell'adsense non vi fanno poi tanto schifo
zackps325 Febbraio 2009, 11:27 #4
capita anche ai migliori , poi hanno risolto anche in modo relativamente veloce, per quanto mi riguarda le scuse bastano e avanzano! rimane il servizio e-mail che preferisco in assoluto , funzionalità con l'aggiunta del tema "scrivania" così anche l'occhio ha la sua parte
MitchBook25 Febbraio 2009, 11:29 #5
Ma è solo un caso che immediatamente dopo il ripristino del servizio gMail sia apparso sul sito di Apple la possibilità di scaricare Safari4Beta? Le coincidenze (anche se in questo caso dell'ordine di pochi minuti) capitano, ma conoscendo come sono pappa e ciccia Apple e Google sembra una coincidenza veramente eccessiva.

PS: Lo so che non centrano niente i due discorsi quindi non mandatemi tutti a ....
quiete25 Febbraio 2009, 11:32 #6
"offre un bonus pari a 15 giorni"
il bonus x l'utente finale è irrisorio ma x google è un grosso mancato guadagno.
brava google, ammette di aver sbagliato e ci rimette di tasca propria; umiltà e professionalità
axias4125 Febbraio 2009, 11:33 #7
Originariamente inviato da: Angelonero87
Inconvenienti tecnici possono capitare


Ricordatelo quando ci sarà una news che riguarderà Microsoft.
MetalWarrior25 Febbraio 2009, 11:36 #8
Inconvenienti tecnici possono capitare, infatti, e la qualità di Gmail è talmente elevata che di sicuro, da privato non pagante, non mi mi sogno neanche lontanamente di lamentarmi.
II ARROWS25 Febbraio 2009, 11:38 #9
Ultimamente a Google non è un buon periodo...

Un paio di settimane fa bloccata la ricerca, ieri l'email...
A quando il blocco di maps? Insomma, avvisate prima così uno si prepara.
Severnaya25 Febbraio 2009, 11:38 #10
lode a te MetalWarrior


hail and kill! ! !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^