Gli Stati Uniti sostituiranno le apparecchiature Huawei installate nella nazione

Gli Stati Uniti sostituiranno le apparecchiature Huawei installate nella nazione

Continua lo scontro tra il governo statunitense e il colosso cinese Huawei. La Federal Communications Commission (FCC) degli USA ha dichiarato che aprirà un programma per sostituire le apparecchiature di rete Huawei.

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Web
Huawei
 

Continua la lunga diatriba tra gli Stati Uniti e il colosso della tecnologia cinese Huawei, e anche questa volta, non per motivazioni di riapertura ma di ulteriore distacco tra le due parti. Nel dettaglio, la Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti ha dichiarato di voler attuare un programma per rimborsare la maggior parte degli operatori di telecomunicazioni statunitensi rurali per la rimozione di apparecchiature di rete realizzate da società cinesi ritenute una minaccia per la sicurezza nazionale come appunto Huawei e ZTE.

Zune

Il piano, chiamato Secure and trusted communications networks reimbursement program è stato presentato a luglio, e partirà dal 29 ottobre. In sostanza, negli USA verranno sostituite la maggior parte delle apparecchiature di rete di Huawei. La FCC ha stanziato 1,9 miliardi per i rimborsi, somma che secondo le stime dovrebbe coprire i costi di sostituzione delle apparecchiature Huawei e ZTE presenti negli USA.

Come ricordiamo, a marzo la FCC ha reputato Huawei, ZTE e altre cinque società cinesi, una minaccia per la sicurezza degli Stati Uniti.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hiei360030 Settembre 2021, 16:36 #1
Certo quando lo diceva Trump tutti ad odiarlo e a darli del razzista, ora che ci sono i democratici al potere e fanno lo stesso tutti muti
Lionking-Cyan30 Settembre 2021, 16:51 #2
Venghino tutti gli amanti di Biden .

La redazione di Hwupgrade non ha il coraggio di nominare l'amministrazione Biden; parla degli Stati Uniti in generale
Axios200630 Settembre 2021, 16:52 #3
Originariamente inviato da: Hiei3600
Certo quando lo diceva Trump tutti ad odiarlo e a darli del razzista, ora che ci sono i democratici al potere e fanno lo stesso tutti muti


Capirai, ora si possono pure frustare a sangue gli immigrati! I radical chic dem possono fare di tutto!

Vedi anche lo scherzetto USA, UK, Australia vs Francia. Sleepy Joe va alla grande. Al limite diranno che era rinco...
Zappz30 Settembre 2021, 16:55 #4
Originariamente inviato da: Axios2006
Capirai, ora si possono pure frustare a sangue gli immigrati! I radical chic dem possono fare di tutto!

Vedi anche lo scherzetto USA, UK, Australia vs Francia. Sleepy Joe va alla grande. Al limite diranno che era rinco...


Non hai capito, li stavano solo educando, lo facevano per il loro bene!
Pino9030 Settembre 2021, 16:56 #5
Originariamente inviato da: Hiei3600
Certo quando lo diceva Trump tutti ad odiarlo e a darli del razzista, ora che ci sono i democratici al potere e fanno lo stesso tutti muti


Originariamente inviato da: Lionking-Cyan
Venghino tutti gli amanti di Biden .

La redazione di Hwupgrade non ha il coraggio di nominare l'amministrazione Biden; parla degli Stati Uniti in generale


Ma chi diede del razzista a Trump per questa mossa? Mi pare che il consenso fosse più o meno unanime.

A Trump si è dato del razzista perchè è un razzista dimmerda, questa mossa non ha nulla di razzista ma è pura strategia e posizionamento geopolitico.
gimmy7430 Settembre 2021, 17:00 #6
Originariamente inviato da: Axios2006
Capirai, ora si possono pure frustare a sangue gli immigrati! I radical chic dem possono fare di tutto!


non erano immigrati ma clandestini, la differenza è fondamentale.
Zappz30 Settembre 2021, 17:00 #7
Originariamente inviato da: Pino90
Ma chi diede del razzista a Trump per questa mossa? Mi pare che il consenso fosse più o meno unanime.

A Trump si è dato del razzista perchè è un razzista dimmerda, questa mossa non ha nulla di razzista ma è pura strategia e posizionamento geopolitico.


Trump e' sicuramente razzista, faceva pure parte della sua campagna politica, ma e' per la vergogna del nostro giornalismo totalmente di parte, che hanno attaccato Trump per qualsiasi cosa che ha fatto, mentre se Biden fa di peggio viene onorato come santo...
Pino9030 Settembre 2021, 17:05 #8
Originariamente inviato da: Zappz
Trump e' sicuramente razzista, faceva pure parte della sua campagna politica, ma e' per la vergogna del nostro giornalismo totalmente di parte, che hanno attaccato Trump per qualsiasi cosa che ha fatto, mentre se Biden fa di peggio viene onorato come santo...


Ma non è vero che viene osannato come un santo, Santa Pace!

Anche dalla stampa di parte. "La disfatta in Afghanistan": mi pare che la sfiducia sia trasversale.

https://www.google.com/search?chann...tta+afghanistan

Frustrate ai migranti: anche qui la condanna è unanime.

https://www.google.com/search?chann...strate+migranti


Te lo giuro non ti capisco.
Zappz30 Settembre 2021, 17:08 #9
Originariamente inviato da: Pino90
Ma non è vero che viene osannato come un santo, Santa Pace!

Anche dalla stampa di parte. "La disfatta in Afghanistan": mi pare che la sfiducia sia trasversale.

https://www.google.com/search?chann...tta+afghanistan

Frustrate ai migranti: anche qui la condanna è unanime.

https://www.google.com/search?chann...strate+migranti


Te lo giuro non ti capisco.


Lo sai che esagero, ma non puoi dire che vengano trattati alla stessa maniera, soprattutto dalla tv di stato
Pino9030 Settembre 2021, 17:14 #10
Originariamente inviato da: Zappz
Lo sai che esagero, ma non puoi dire che vengano trattati alla stessa maniera, soprattutto dalla tv di stato


Non saprei, non vivo in Italia e non possiedo la TV, non posso rispondere su questo.

Certo è che uno si comportava come un buzzuro, l'altro è quasi un addormentato (sicuramente più moderato nei termini). Ovviamente certi comportamenti estremi attirano reazioni estreme. Mi sembra tutto nella norma.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^