Facebook: in test la funzione "snooze", per silenziare temporaneamente utenti o gruppi

Facebook: in test la funzione snooze, per silenziare temporaneamente utenti o gruppi

In questi giorni Facebook USA ha introdotto una nuova funzione chiamata snooze, che permette di escludere dal feed, in forma temporanea, messaggi di utenti o gruppi ritenuti troppo invasivi o disturbanti

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 12:01 nel canale Web
Facebook
 

Facebook, basandosi su segnalazioni e soprattutto sull'osservazione di ciò che accade normalmente sul noto social network, ha introdotto negli anni diverse funzionalità rivolte ad una gestione sempre più mirata e meno casuale di ciò che ci appare nel feed, ovvero quello che ci troviamo di fronte quando vi si accede. I criteri sono sicuramente complessi e ottimizzati, ma non sempre possono essere rispondenti a ciò che desideriamo.

Anzi, a volte ne siamo infastiditi. Ecco perché è in test, in USA, la speciale funzione snooze, che permette di non far apparire più i messaggi di una persona o di un gruppo per un periodo di tempo si 24 ore, 7 giorni oppure 30 giorni. Techcrunch ha avuto modo di scambiare qualche parola con il personale Facebook, ottenendo alcuni interessanti spunti che cercheremo di riportare qui, aggiungendo inoltre alcune nostre considerazioni.


Fonte: Techcrunch

Esiste da sempre la funzione "non seguire più", ma questa si traduce in una interruzione totale dei rapporti fra il nostro account e quello che non si desidera più seguire. Lo snooze nasce per situazioni diverse, come amici che inseriscono post ogni 10 minuti e non sono di nostro gradimento, oppure gruppi che rilasciano notizie e informazioni con una frequenza eccessiva, o per qualsiasi altro motivo che però non ne giustifica l'esclusione totale. Facebook semplicemente non visualizzerà i contenuti degli account silenziati per il periodo di tempo indicato, mantenendo però la possibilità di usare la chat, visualizzare il profilo e via dicendo. Si fa cenno anche alla possibilità che nel feed possa apparire qualcosa degli account silenziati, ma solo in casi eccezionali come ad esempio se hanno ottenuto reazioni di gran lunga superiori all'ordinario.

Nelle intenzioni di Facebook c'è anche quella di sensibilizzare gli utenti compulsivi o i gruppi eccessivamente attivi a darsi un limite. Lo snooze è utile anche a loro in fondo, perché ora si potrà scegliere di silenziarli temporaneamente evitando di non seguirli più. Non sappiamo se questa funzione verrà confermata e introdotta anche in lingua italiana, e come verrà tradotta. Chi è interessato tenga d'occhio le opzioni disponibili nel lato destro in alto dell'account che appare nel feed, facendo click sui 3 puntini.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
goku4liv15 Settembre 2017, 12:24 #1
alla faccia della democrazia e della liberta' di pensiero...
Axios200615 Settembre 2017, 13:11 #2
Nelle intenzioni di Facebook c'è anche quella di sensibilizzare gli utenti compulsivi o i gruppi eccessivamente attivi a darsi un limite.


E come li si sensibilizza? Mica ricevono una notifica che qualcuno li ha silenziati...
StIwY17 Settembre 2017, 17:55 #3
Conosco un modo migliore....chiudere l'account.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^