Facebook e i computer che si comandano con il cervello: il colosso acquisirà CTRL-Labs

Facebook e i computer che si comandano con il cervello: il colosso acquisirà CTRL-Labs

CTRL-Labs è una startup che ha realizzato un braccialetto che trasmette segnali elettrici dal cervello al computer. E adesso è di proprietà di Facebook

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Web
Facebook
 

Facebook ha di recente annunciato che acquisità CTRL-Labs, startup che si occupa di interfacce neurali e che ha realizzato un braccialetto che trasmette segnali elettrici dal cervello al computer. L'affare, secondo la CNBC, è da circa 1 miliardo di dollari, ed è la trattativa più importante sul piano finanziario che Facebook ha fatto negli ultimi 5 anni. Nel 2014, invece, il colosso di Zuckerberg acquisiva Oculus VR per la cifra di 2 miliardi.

Andrew Bosworth, responsabile delle divisioni VR e AR di Facebook, ha fatto l'annuncio lunedì scorso precisando che CTRL-Labs si unirà al team Facebook Reality Labs ed entrambi progetteranno prodotti pensati per il cliente finale in maniera più veloce rispetto ad oggi. Una curiosità: CTRL-Labs è stata co-fondata da uno dei creatori di Internet Explorer, il neuroscienziato Thomas Reardon.

La startup è inoltre capitanata da Patrick Kaifosh, anch'egli un neuoscienziato, e ha raccolto investimenti pari a circa 67 milioni di dollari fino ad oggi. Nel corso dei mesi passati CTRL-Labs ha inoltre acquistato da North (prima si chiamava Thalmic Labs) una serie di brevetti relativi a Myo, un dispositivo indossabile da braccio che permette di controllare movimenti e gesti. Questa sorta di fascia da braccio misura l'elettromiografia (EEG) per tradurre l'attività muscolare in input software, trasformando il braccio stesso in periferica di controllo. Oggi North non è più interessata allo sviluppo di questo dispositivo e produce un paio di occhiali per la realtà aumentata noti come Focals.

Secondo le parole di Bosworth, comunque, il braccialetto di CTRL-Labs sarà fondamentale nello sviluppo di nuove modalità di interazione con le macchine, senza dover fare affidamento all'accoppiata mouse più tastiera ancora oggi indispensabile su computer. Ma servirà anche a disfarsi di touchscreen e di qualsiasi altro tipo di controller fisico, soprattutto in ambienti in realtà virtuale o aumentata.

L'acquisizione è importante anche per capire la strategia di Facebook relativamente alle tecnologie future, con il fine di superare del tutto il fallimentare Building 8 che è stato chiuso e suddiviso in altre divisioni più piccole. Building 8 è presto diventato Facebook Reality Labs e, secondo indiscrezioni delle ultime settimane, i laboratori di Facebook stanno sfornando due paia di occhiali in realtà aumentata che potrebbero beneficiare, e non poco, dell'interfaccia neurale sviluppata dalla neoacquisita CTRL-Labs.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ratavuloira25 Settembre 2019, 08:59 #1
Per me sono più interessati ai computer che comandano il cervello
al13525 Settembre 2019, 09:04 #2
Originariamente inviato da: Ratavuloira
Per me sono più interessati ai computer che comandano il cervello


ahhahah
jepessen25 Settembre 2019, 14:25 #3
Originariamente inviato da: Ratavuloira
Per me sono più interessati ai computer che comandano il cervello


Si chiamano smartphone
ComputArte25 Settembre 2019, 19:57 #4

Evvai....

si preparano a "sdoganare" le backdoor hw-bio... per leggere e RIscrivere pensieri , desideri e interessi....

Unica speranza che l Europa non tradisca la sua cultura, filosofia e spirito...
sintopatataelettronica25 Settembre 2019, 22:54 #5
Beh, sì, sono favorevole.

Considerato che nell'utenza media di FB il cervello è organo del tutto inutilizzato.. è giusto cercare un modo alternativo di sfruttarlo, insomma... pe fajé fà quarcosa armeno a st'organo.

+1

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^