Facebook, connessioni lente ai dipendenti per verificare com'è internet nei paesi emergenti

Facebook, connessioni lente ai dipendenti per verificare com'è internet nei paesi emergenti

L'iniziativa viene identificata con l'etichetta '2G Tuesdays': i dipendenti del popolare social network avranno a che fare con prestazioni internet particolarmente scadenti.

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Web
Facebook
 

Facebook vuole che i suoi dipendenti facciano esperienza delle condizioni delle connessioni a internet che potrebbero esserci in paesi emergenti come India e Kenya. È per questo che ha iniziato a fornire deliberatamente connessioni internet scadenti, "da 2G", ai suoi dipendenti in selezionati giorni della settimana.

Facebook

Secondo dati interni di Facebook, il numero di cittadini di queste nazioni che si registra al noto social network è in crescita esponenziale, e tutto ciò avviene tramite la vecchia rete 2G. Con questo tipo di connessione, possono essere richiesti fino a 2 minuti per scaricare e visualizzare correttamente una pagina web, un dato con il quale Facebook è adesso chiamata a confrontarsi.

Con il programma 2G Facebook può comprendere meglio come le persone accedono al social network in diverse condizioni della connessione a internet, e di conseguenza costruire una migliore esperienza per queste persone.

I dipendenti di Facebook possono comunque decidere nel momento dell'accesso alla rete se vogliono fare parte dell'esperimento o meno. Quando si collegano a internet, infatti, verrà fuori una notifica e si potrà scegliere se accedere alla connessione che simula la rete 2G per un'ora o se sfruttare pienamente il potenziale della connessione.

"Per un'ora, la loro esperienza di navigazione sarà molto simile a quella che milioni di persone hanno in presenza di una connessione 2G", ha dichiarato Tom Alison, ingegnere di Facebook. "Avranno un'esperienza simile a quella che si ha in molti luoghi in cui dobbiamo migliorare il nostro prodotto, ma anche di luoghi dove abbiamo fatto molti progressi".

Facebook si aspetta che molti dipendenti aderiscano al programma e che forniscano idee su come migliorare l'esperienza. Nello scorso giugno, infatti, Facebook aveva lanciato la versione Lite del social network, indirizzata specificamente a Filippine e India, e pensata per aiutare i residenti di queste nazioni a fare l'accesso a Facebook.

Il programma dimostra come un grande colosso del web come Facebook debba fare continui studi ed esperimenti per adattare il proprio network alle condizioni e alle prestazioni variabili delle connessioni a internet di tutto il mondo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dej61129 Ottobre 2015, 12:10 #1
Chrome -> DevTools -> Network Tab -> Throttling -> Regular 2G (250Kb)

Noi lo usiamo per testare i web font (@font-face).
bio.hazard29 Ottobre 2015, 12:16 #2
secondo me, se gli rallentano la connessione, si licenziano in massa...
cignox129 Ottobre 2015, 12:38 #3
Probabilmente passavano troppo tempo su Facebook invece di lavorare e li hanno beccati.
Cappej29 Ottobre 2015, 13:05 #4
invece è un'ottima idea IMHO, con la storia del 4G, il web si sta appesantendo a vista d'occhio... se poi mettiamo i vari GOOGLE ADS & C... basta vedere la home di HWupgrade, senza ADBlock è ingestibile!
Rubberick29 Ottobre 2015, 14:03 #5
Eh ma oramai che cosa vuoi fare?

Certo il fatto di avere a disposizione le css cosi' avanzate solo a botte di testo puoi creare delle UI davvero interessanti ma poi?

Devi fare a meno delle immagini e dei media punto.

Solo testo, presentato in questo o quell'altro modo, pulsanti, quello che vuoi tu però, no immagini e no video.

Le img per quanto le puoi comprimere fanno veramente pietà dopo un pò e sui video beh non c'e' storia, vogliamo chiamare in causa anche l'h265 ? Non so manco quanto sia supportato già dai browser o meno, però come nei paesi emergenti il 2g è la connessione media dubito avranno tutti i7 occati a 5ghz o samsung galaxy s6 come device di partenza.

Quindi c'e' poco da fare e per le pubblicità si torna ai vecchi text ads di google.

Poi facebook è la per vedere le foto delle tipe lol (e quelle non sono manco cachabili), se gli tiri via le immagini diventa una noiosa banca dati da biblioteca di provincia.
lidel29 Ottobre 2015, 19:03 #6
basta che vengano in italia ed in parecchi posti si trovano in condizioni ben peggiori....
omega72629 Ottobre 2015, 22:08 #7
Ehm... A dire il vero a Malindi si naviga in 4g (giuro la conosco bene) e per quanto possa in alcuni istanti risultare instabile, safaricom copre in 3g quasi ovunque...io con scheda Safaricom ho fatto un face time verso l'italia dal mezzo della savana (piú precisamente parco Amboseli e Tszavo est)...
baarzo30 Ottobre 2015, 10:05 #8
penso che facebook voglia provare come si naviga in italia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^