Facebook al lavoro su un assistente digitale che ti aiuta a fare compere sul web

Facebook al lavoro su un assistente digitale che ti aiuta a fare compere sul web

Moneypenny potrebbe essere come Magic, con un operatore in carne ed ossa che effettuerà vari tipi di commissioni al posto nostro

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Web
Facebook
 

Sembra che Facebook sia al lavoro su un assistente virtuale proprietario noto al momento come "Moneypenny". L'indiscrezione è apparsa originariamente sul sito The Information che specifica che il settore di cui si occuperà il software non sarà legato alla produttività, come ad esempio Siri, Google Now e Cortana, e del resto sul social network una tale funzionalità non avrebbe senso.

Moneypenny, invece, si occuperà di offrire informazioni sulla ricerca e l'acquisto di prodotti e servizi online. Un'altra differenza è data dal fatto che ad aiutare l'utente saranno "persone reali", e non un software con tecnologie di machine learning integrate. Il nome è ripreso da un personaggio della serie di film e libri di James Bond, interpretata dall'attrice Naomie Harris nel film Skyfall.

Magic
Magic

Le funzionalità sono al momento al vaglio dei tecnici della compagnia di Menlo Park, e potrebbero cambiare una volta che il prodotto verrà rilasciato al pubblico. Potrebbe somigliare a servizi come Magic, in cui l'assistente non è altro che un professionista in carne ed ossa che propone una soluzione ai propri problemi sfruttando servizi esterni in cambio di una commissione per la transazione.

Magic è sostanzialmente un numero telefonico che si aggiunge ai contatti e a cui si può chiedere qualsiasi cosa. Un mazzo di rose per la propria ragazza, un volo per una determinata destinazione, la spesa. Un operatore risponde indicando una possibile data di consegna e il prezzo da pagare. Tutto avviene in maniera automatizzata, con l'utente che deve soltanto chiedere per ricevere qualsiasi tipo di servizio (fra quelli legali).

Nel caso di Moneypenny, questo potrebbe funzionare all'interno della chat di Facebook Messenger. Non sappiamo quali saranno però le modalità d'uso, quanto costerà la consegna e se Facebook si affiderà a servizi esterni o gestirà la consegna in proprio. L'ultima opzione sembra difficile dal momento che ad oggi sono circa 700 milioni gli utenti che utilizzano attivamente il client di messaggistica di Facebook.

Sembra inoltre difficile che Moneypenny possa raggiungere altri territori, oltre quello statunitense, in tempi brevi. David Marcus, ex di Paypal e ora a capo di Facebook Messenger, vuole trasformare il client di messaggistica in una "miniera d'oro", cercando di monetizzare offrendo servizi a pagamento per i propri utenti. E Moneypenny potrebbe essere uno fra questi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia14 Luglio 2015, 16:12 #1
se riusciranno a farlo funzionare bene avranno ucciso i personal shopper e avranno creato un bel vincolo per gli utilizzatori che pagheranno soldoni per il servizio e faranno shopping più compulsivo ancora dell'attuale..

bella mossa per guadagnare altri soldi..
PaoPaolo14 Luglio 2015, 17:49 #2
inutile, ho gia' mia moglie
Therinai14 Luglio 2015, 22:30 #3
con l'utente che deve soltanto chiedere per ricevere qualsiasi tipo di servizio (fra quelli legali).

servizio inutile
LMCH15 Luglio 2015, 00:42 #4
Originariamente inviato da: Therinai
con l'utente che deve soltanto chiedere per ricevere qualsiasi tipo di servizio (fra quelli legali).

servizio inutile


Dagli tempo, devono trovare il modo per presentare i servizi "non ancora coperti" in modo apparentemente legale e poi fanno il botto.
Toshia15 Luglio 2015, 12:29 #5
E disse cappuccetto rosso a facebook << che grande assistente che hai!>> e l' NSA e i nazifascisti americani di facebook risposero << per spiarti meglio, tesoro mio>>.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^