offerte prime day amazon

Disponibile il nuovo client Dropbox in versione 2.10.1

Disponibile il nuovo client Dropbox in versione 2.10.1

Con la versione 2.10.1 migliorano le funzionalità di sincronizzazione dei file di grandi dimensioni riducendo così i tempi per la disponibilità del medesimo file su più postazioni

di pubblicata il , alle 15:39 nel canale Web
 

Dropbox ha da poco reso disponibile una nuova versione del proprio client installabile su sistemi Windows, Mac o Linux. con la versione 2.10.1 vengono introdotte una serie di novità interessanti, in particolare per la gestione e sincronizzazione di file di grandi dimensioni.

Con la nuova tecnologia Streaming Sync la sincronizzazione dei file di grandi dimensioni inizia nel momento in cui viene avviato l'upload, mentre in passato l'inizio del sync era possibile solo al termine della procedura di upload. Ma come si traduce in concreto questa novità per l'utente?

Di fatto nel caso di file di grandi dimensioni la sincronizzazione su uno o più dispositivi avverrà in modo più rapido perché non sarà più necessario attendere il termine dell'upload. Effettuando quindi l'upload di un file di grandi dimensioni dal proprio PC e utilizzando Dropbox anche su un secondo sistema, su quest'ultimo la sincronizzazione inizierà contestualmente all'upload stesso. In definitiva si riduce il tempo di attesa per la disponibilità di un nuovo contenuto anche su un secondo sistema.

Nelle note diffuse da Dropbox viene indicato che la funzionalità Streaming Sync è utilizzata per tutti i trasferimenti di dimensioni superiori a 16MB; riteniamo quindi che Dropbox consideri con "file di grandi dimensioni" contenuti superiori a 16MB. Le medesime note di rilascio indicano una velocità di sincronizzazione superiore di 1,25 volte rispetto al passato, con punte fino a 2 volte più veloce.

Oltre a questa interessante opzione la pop-up di Dropbox mostra più di tre elementi e con lo scroll del mouse è possibile identificare quello desiderato in modo più semplice. Qui di seguito le note di rilascio diffuse da Dropbox.

- Streaming sync
- Scrollable tray pop-up
- Improved initial sync performance
- New languages: Danish, Dutch, Swedish, & Thai
- Beta language: Ukrainian
- Over quota "Your Dropbox is full" screen
- Post new install "Upgrade to Pro" screen
- Option to disable "Move to Dropbox" context menu

Il download del client per Dropbox nella nuova versione 2.10.1 è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Armage14 Luglio 2014, 16:25 #1
dropbox costa molto, ma funziona benissimo. niente a che vedere con quella ciofeca di google drive.
Aenil14 Luglio 2014, 17:04 #2
il primo cloud che usai, ottimo servizio dropbox confermo, però con MS che regala Gb di spazio (ad oggi mi trovo 226Gb diponibili ) l'ho abbandonato..
s12a14 Luglio 2014, 17:12 #3
Fra quelli che ho provato (non tanti a dire la verità, ma...) Dropbox è l'unico che mi permette di condividere file senza esporre il mio nome utente in maniera diretta a meno che non lo voglia io. Con Dropbox se condivido un singolo file ogni volta od anche una directory, non è possibile risalire all'identità dell'utente, neanche a partire dall'URL, perché è univoco per ogni condivisione (discorso diverso per le cosiddette public folder, ma mi sembra di capire sia una funzionalità non più supportata come prima).

Microsoft OneDrive o Google Drive invece si ostinano a rendere pubblica la mia identità in un modo o nell'altro, per cui dato che non voglio avere una moltitudine di account da gestire per ogni sito/argomento che indendo mantenere distinto dall'altro, non li uso anche se magari offrono più spazio gratis.
calabar14 Luglio 2014, 17:31 #4
Io ho smesso di usarlo quando ha cominciato a dare problemi con i link diretti.
Molto materiale che avevo linkato è inizialmente diventato difficile da raggiungere, poi inaccessibile.

Comunque gradirei il ripristino della versione portable del client, per me la sua mancanza è una grossa limitazione.
bobafetthotmail14 Luglio 2014, 18:10 #5
Buon sistema "cloud".

Se non hai un NAS con MyCloud che ti permette di fare la stessa cosa in locale e a gratis. (e anche da internet)

4 TB a gratis!
floc14 Luglio 2014, 18:15 #6
la vera mancanza di dropbox e' in ambito mobile: non esiste che debba usare dropsync per mantenere le cartelle sincronizzate in locale come su pc, dovrebbe farlo la app nativa (che invece e' fondamentalmente un browser, reso praticamente inutile gia' da es file explorer che supporta dropbox nativamente)
guari14 Luglio 2014, 22:22 #7
Ottimo servizio assieme a OneDrive, anche se proprio con Dropbox in questi giorni sto sperimentando una mancanza imbarazzante: in pratica terze parti mi stanno spammando l'account inviandomi di continuo messaggi automatici con immagini abbastanza 'esplicite' per sponsorizzare certi siti, sotto forma di link condivisi, senza che io abbia mai inserito il mio account o tantomeno visitato siti analoghi (stile casella di posta non protetta degli anni '90...).
Queste simpatiche notifiche arrivano sia nella mailbox con cui é stato creato l'account Dropbox, sia nella finestrella del client su windows sia nelle notifiche visibili dal sito web e, a quanto pare, non esiste modo né di bloccarle né di cancellare il singolo messaggio/notifica che resta quindi perennemente visibile sia nel client che sul sito web Dropbox, l'unica possibilità che viene data é di disattivare la ricezione di qualsiasi notifica... (inoltre arrivando tutte con mittente la mail generica di servizio con cui Dropbox invia ogni notifica, non si può neppure girarle nella cartella spam).
Per la serie... la manna degli spammers... confezionata dagli stessi sviluppatori di Dropbox, per non parlare delle potenziali falle di sicurezza per l'utente finale qualora si clicchi sulla notifica e l'immagine condivisa contenga codice malevolo...
Horizont15 Luglio 2014, 08:45 #8
Sicuramente Dropbox è un servizio di ottima fattura...fino a sei mesi fa circa ero un fido fruitore.
Ho ripiegato su MEGA quando ho saputo che Condoleeza Rice era stata integrata nel consiglio d'amministrazione.
Per quanto mi riguarda è stata una motivazione più che sufficiente per cambiare servizio di cloud
Ho provato Tresoreit, EU based e con ottime impostazioni di rispetto privacy, però ancora troppo immaturo e con evidenti problemi di synch...
magari ci tornerò in futuro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^