Disney, Disney Pixar e DreamWorks Studios sbarcano su YouTube

Disney, Disney Pixar e DreamWorks Studios sbarcano su YouTube

YouTube si evolve e offre contenuti a noleggio provenienti da Disney, Disney Pixar e DreamWorks Studios

di pubblicata il , alle 11:14 nel canale Web
Evolve
 

C'è un'importante svolta per YouTube che affianca ora ai conosciuti servizi gratuiti alcuni contenuti offerti in modalità pay-per-view. Il programma era stato avviato tempo fa con la collaborazione di Universal, Sony Pictures e Warner Bros ma in quell'occasione si trattava più che altro di sperimentazione. Ora il progetto pare ben più solido e vede il coinvolgimento di Disney, Disney Pixar e DreamWorks Studios.

L'iniziativa è da subito attiva in USA e Canada e stando alle informazioni disponibili il costo per la visione di un singolo film oscilla tra 1,99 e 4,99 dollari; il pagamento di questa cifra consente la visualizzazione del contenuto una sola volta e non è previsto ovviamente il download in locale. Come preannunciato alcuni mesi fa YouTube introduce anche dei canali tematici con contenuti di qualità.

L'obiettivo di YouTube è chiaro: con l'offerta di contenuti di qualità intende arrivare sulla TV degli utenti, slegandosì così dalla sola fruizione attraverso PC e in modalità "mordi e fuggi". La presenza di contenuti di qualità e di accordi con le major dovrebbe anche incentivare gli inserzionisti a voler investire su questa nuova piattaforma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mith8924 Novembre 2011, 11:24 #1
Se li mettessero tutti a 2€ diventerebbe davvero interessante. Immagino che si parli di 1080p
amagriva24 Novembre 2011, 11:27 #2
edit
Cappej24 Novembre 2011, 11:42 #3
Originariamente inviato da: amagriva
edit


non l'ho capita... nel senso ... che c'entra una pubblicià dal Galaxi S II?
travis^__^24 Novembre 2011, 11:47 #4
Originariamente inviato da: Cappej
non l'ho capita... nel senso ... che c'entra una pubblicià dal Galaxi S II?


credo sia una forma di spam
!fazz24 Novembre 2011, 14:37 #5
Originariamente inviato da: amagriva
edit


5gg per spam
vynnstorm24 Novembre 2011, 15:22 #6
Interessante, pero' il prezzo mi sembra un po' alto.
filippo198024 Novembre 2011, 15:51 #7
Anche a me sembra interessante... più che hai film, però, io penserei alle serie TV... comunque dai 2 $ ai 5$ sembra un po' alto anche a me...
jocker199324 Novembre 2011, 16:25 #8
Vorrei vedere il video che va in buffering bloccandosi proprio su un messaggio subliminale, asd
birmarco24 Novembre 2011, 17:01 #9
Sarebbe interessante... 2€ a film! Magari 1€/ep per le serie TV. Sarebbe un buon modo per combattere la pirateria. Alla fine un BD costa almeno 25€ e per film che si vedono una volta sola non ha senso, anche il DVD costa troppo, 15€ minimo per un film in qualità scarsa. 2€ invece sono interessanti. Per ipotesi, se uno guarda 2 o 3 film alla settimana, totale 8-12 film, spende 16-25€, cioè il prezzo di un unico DVD o BD. Cifra in linea con offerte tipo Mediaset Premium o Sky ma con il vantaggio di non avere pubblicità e poter vedere il film quando si vuole.

5€ sarebbe troppo, è in linea con i videonoleggi, con lo svantaggio di poter vedere il film solo una volta (inteso non come uno che si guarda il film 10 volte in un giorno ma ad esempio i genitori che lo guardano la sera e il figlio piccolo che va a letto presto guarda il finale il giorno dopo) e mancherebbe di offerte 3x2.

Bisogna capire un attimo cosa significa vedere il film una sola volta. Ad esempio cosa succede se cade la connessione e mi devo riconnettere? Il PC si impalla e devo riavviare? Oppure mi distraggo un attimo e voglio risentire la battuta?
b4b0o24 Novembre 2011, 17:26 #10
Non so in america, ma la diffusione in italia di tv con possibilità di collegamento ad internet (nativo o aggiunto) è un po' bassina e questo toglie una grande fetta di pubblico, oltretutto in america ci sono già altri servizi di video on demand online ben avviati (es. netflix) e vedo poco spazio per il nuovo servizio dato da yt!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^