Da Google un tool per verificare la qualità della connessione ad internet

Da Google un tool per verificare la qualità della connessione ad internet

Google ha rilasciato una web-app progettata per valutare la velocità della nostra connessione ad internet per lo streaming in tempo reale di contenuti HD su YouTube

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Web
Google
 

Google ha recentemente rilasciato una web-app che ha l'obiettivo di valutare la nostra connessione ad internet per la visualizzazione di contenuti HD su YouTube. Nello specifico la finalità di Video Quality Report è di verificare l'affidabilità e la velocità di connessione di un provider internet in una specifica area geografica con il social network multimediale. Come riporta Engadget, tuttavia, il servizio è attualmente disponibile solo in Canada.

Google Video Quality Report

I provider che riescono a gestire con efficacia video a 720p (senza quindi palesare incertezze sulla riproduzione dei contenuti) almeno nel 90% dei casi vengono contrassegnati come "YouTube HD Verified". Si tratta di uno strumento utile per l'utente finale, così come per il provider: entrambi possono infatti verificare la bontà della connessione internet offerta o ricevuta mediante l'analisi di uno dei servizi online più diffusi ed utilizzati in assoluto. L'utente potrà, inoltre, operare la scelta del provider partendo dai risultati ottenuti nei test di Google.

All'interno del sito, Google ci mostra le varie operazioni necessarie per l'invio dei contenuti multimediali dai server all'ISP per arrivare infine al nostro computer. YouTube dispone di una serie di copie dei video più diffusi in server diversi in tutto il mondo, scegliendo quindi "la strada più veloce" una volta che viene premuto il tasto Play dall'utente.

La congestione delle reti in ogni singola "tratta" da seguire, pertanto, può portare a performance non in linea con quanto richiesto dai video HD più pesanti. Naturalmente, la diffusione del nuovo tool darà alcuni vantaggi diretti anche a Google, volti a migliorare il servizio alla base di YouTube. La società potrà investire in infrastrutture ancora più vicine agli stessi provider per rendere la riproduzione dei contenuti in alta definizione più fluida e stabile possibile.

Video Quality Report è disponibile, come detto poco sopra, esclusivamente in Canada al momento in cui scriviamo. Google non ha rilasciato dettagli riguardo al roll-out in altre aree geografiche.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie23 Gennaio 2014, 09:52 #1
La mia connessione è strana, ogni tanto è lenta non nel ping e nemmeno nella banda, ma impiega qualche secondo a "ricerca del server in corso" (su FF).
I DNS mi sembra che siano 8888
calabar23 Gennaio 2014, 10:46 #2
Immagino che nessun dato verrà raccolto e archiviato da Google grazie a questo tool!
Bisognerebbe leggere le condizioni per capire cosa tutto va a leggere, perchè ho idea che non si limiterà a locazione e dati sulla linea.
MCMXC23 Gennaio 2014, 10:53 #3
... se provato in Italia risponderebbe:"Dai, mi prendi in giro..."
san80d23 Gennaio 2014, 11:00 #4
Originariamente inviato da: calabar
Immagino che nessun dato verrà raccolto e archiviato da Google grazie a questo tool!


nooo, assolutamente
nba7823 Gennaio 2014, 11:24 #5
Io con una normale adsl da 7Mb e vedo tranquillamente i 1080p su youtube (poi quanto siano realmente FUll HD i video sul tubo è un' altro discorso)quindi non è che serva chissà quale banda,tra l'altro con il futuro VP9 le cose dovrebbero migliorare nettamente.
qboy23 Gennaio 2014, 11:54 #6
Originariamente inviato da: nba78
Io con una normale adsl da 7Mb e vedo tranquillamente i 1080p su youtube (poi quanto siano realmente FUll HD i video sul tubo è un' altro discorso)quindi non è che serva chissà quale banda,tra l'altro con il futuro VP9 le cose dovrebbero migliorare nettamente.

io con linkem e la 7MB purtroppo non riesco a vedere i 1080p, o meglio alcuni video si , altri no e sono sempre li a bufferare
san80d23 Gennaio 2014, 11:54 #7
Originariamente inviato da: nba78
Io con una normale adsl da 7Mb e vedo tranquillamente i 1080p su youtube (poi quanto siano realmente FUll HD i video sul tubo è un' altro discorso)quindi non è che serva chissà quale banda,tra l'altro con il futuro VP9 le cose dovrebbero migliorare nettamente.


idem
pgp23 Gennaio 2014, 12:31 #8
Originariamente inviato da: qboy
io con linkem e la 7MB purtroppo non riesco a vedere i 1080p, o meglio alcuni video si , altri no e sono sempre li a bufferare


Anche io, con la fibra ottica 10Mbit (1.17MB/s fissi effettivi) non riuscivo a vedere in streaming la maggior parte dei video 1080p di youtube, ma non per limitazioni di banda mie, bensì perché youtube non scaricava con costanza... Scaricava a soli 400kb/s e perciò si piantava.
Ora, con la fibra a 100Mbit (11.7MB/s effettivi) il problema non si pone più, e ovviamente i filmati partono a 1080p in automatico.
Non capirò mai questo comportamento


pgp
qboy23 Gennaio 2014, 13:08 #9
Originariamente inviato da: pgp
Anche io, con la fibra ottica 10Mbit (1.17MB/s fissi effettivi) non riuscivo a vedere in streaming la maggior parte dei video 1080p di youtube, ma non per limitazioni di banda mie, bensì perché youtube non scaricava con costanza... Scaricava a soli 400kb/s e perciò si piantava.
Ora, con la fibra a 100Mbit (11.7MB/s effettivi) il problema non si pone più, e ovviamente i filmati partono a 1080p in automatico.
Non capirò mai questo comportamento


pgp


mi limito ai 720p e a una banda larga (wireless) decente almeno e che non costa un furto dai
Zenida24 Gennaio 2014, 00:25 #10
Precedentemente con Fastweb in wholesale ADSL 6Mbit (si fastweb va a scaglioni di 2Mbit quindi niente 7Mbit) i video su youtube mi mandavano in panico se volevo vedermene uno... ero costretto a scaricarli con JDownloader che facevo prima. Non so perchè ma lo streaming proprio non sfruttava la rete a dovere, mentre in download multipli (splittato x20 per la precisione) andavo al massimo

Con il mio attuale provider Tiscali 7Mbit (e non 6 per fortuna una rogna in meno) sempre Wholesale ovviamente, posso tornare a guardare anche youtube in 1080p, con qualche piccolo stop ogni tanto ma nulla di grave.

Dato che entrambi erano in wholesale mi è sembrato davvero strano che offrissero due qualità di servizio completamente differenti, sì che fastweb in ADSL ha delle politiche tutte strane (a partire dagli hag con firmware merdosi e difettosi in tutto -.- ma per favore)

In italia siamo davvero messi male cmq... nella mia zona del tirreno cosentino la classifica parziale dei tre operatori che ho provato si colloca come segue:

1) Tiscali ADSL 7Mbit wholesale
2) Alice ADSL 7Mbit ULL
3) Fastweb ADSL 6Mbit wholesale

Ovviamente questa classifica varia moltissimo a seconda della zona.. anche nel mio stesso paese ci sono zone dove le cose magari sono all'opposto... però considerando proprio la mia abitazione è così

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^