Cosa succede su internet in un minuto? Ce lo dice un'infografica di Qmee

Cosa succede su internet in un minuto? Ce lo dice un'infografica di Qmee

Qmee ha pubblicato un interessante studio usando come mezzo di diffusione la collaudatissima infografica. Cosa succede in un minuto su internet?

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:51 nel canale Web
 

Nel corso degli anni internet è diventato sempre più la soluzione migliore per le singole azioni della nostra giornata. È di fatto la fonte migliore per conoscere nuove notizie del mondo su più campi specifici, uno dei migliori "luoghi" di divertimento con le sue tantissime proposte, ci tiene in contatto con i nostri cari anche lontani, e negli ultimi anni è anche diventato uno dei migliori sistemi multimediali al mondo.

Se ci viene già difficile tracciare le singole azioni che compiamo sulla rete quotidianamente nel nostro ambito personale, immaginiamo quanto diventa ostico farlo per tutti gli utenti che ogni giorno lasciano il loro segno nei tantissimi server di tutto il mondo.

Ci ha provato Qmee, come riporta Gizmodo, analizzando quello che accade in soli 60 secondi su internet. I numeri logicamente sono esageratamente elevati, elemento comprensibile soprattutto per via della grandissima diffusione dei sistemi informatici degli ultimi anni e con la più recente diffusione dei dispositivi mobile fra giovani e meno giovani.

Nell'infografica possiamo leggere che in soli sessanta secondi Amazon fattura 83,000$, vengono pubblicati 278.000 tweet e vengono caricate oltre 72 ore di video su YouTube. Sono 18 milioni i "Mi piace" inseriti su Facebook nello stesso lasso di tempo, mentre i post inseriti 41.000 per oltre 350GB di dati caricati sui server della società di Zuckerberg in un solo minuto.

Inoltre, vengono realizzati 571 nuovi siti e inseriti 347 post sui vari blog di Wordpress in tutto il mondo. Per dare un'occhiata più specifica all'intero studio di Qmee vi proponiamo di seguito l'infografica completa.

Internet 1 minuto

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
montanaro7930 Luglio 2013, 15:55 #1
se e you-porn dove lo mettiamo ?
futu|2e30 Luglio 2013, 16:10 #2
Curioso e interessante, ma la fetta più grossa (porn) dov'è?
qboy30 Luglio 2013, 16:12 #3
anche io mi chiedo ma la categoria (***)porn(***) dov'è?
!fazz30 Luglio 2013, 16:30 #4
più che altro impressionato per la quantitèà di dati stoccata sui server di FB

504TB al giorno, 184 PB all'anno alla faccia della gestione dei Big Data

Seagate, WD e compagnia si sfregano le mani
Gabro_8230 Luglio 2013, 16:40 #5
Il p2p come torrent e tutti i siti di host come Mega?
Perseverance30 Luglio 2013, 16:57 #6
Originariamente inviato da: Gabro_82
Il p2p come torrent e tutti i siti di host come Mega?


Forse non avendo volutamente tracker al loro interno non vengono tracciati\rilevati come molti siti porn. Per poter fare statistiche di questo tipo devi avere acesso agli accessi quindi una specie di bot che conta\vede le azioni compiute e fà l'operazione di ranking\indicizzazione, in breve un crawler.

Le società riportate nel grafico hanno tutte un crawler che gli serve per svariati motivi (economici, tecnici, trend, fino alle più controverse profilazioni dell'individuo).

E' chiaro che non ci può essere elencato un sito che non rilascia e\o non ha crawler che rilevano l'attività su di esso.
Gabro_8230 Luglio 2013, 17:03 #7
Originariamente inviato da: Perseverance
Forse non avendo volutamente tracker al loro interno non vengono tracciati\rilevati come molti siti porn. Per poter fare statistiche di questo tipo devi avere acesso agli accessi quindi una specie di bot che conta\vede le azioni compiute e fà l'operazione di ranking\indicizzazione, in breve un crawler.

Le società riportate nel grafico hanno tutte un crawler che gli serve per svariati motivi (economici, tecnici, trend, fino alle più controverse profilazioni dell'individuo).

E' chiaro che non ci può essere elencato un sito che non rilascia e\o non ha crawler che rilevano l'attività su di esso.


Chiarissimo.
Compulsion30 Luglio 2013, 17:10 #8
se avessi i soldi i soldi che amazon guadagna, non dico in un'ora, ma in 10 minuti, penso che camperei di rendita
qboy30 Luglio 2013, 18:00 #9
Originariamente inviato da: Compulsion
se avessi i soldi i soldi che amazon guadagna, non dico in un'ora, ma in 10 minuti, penso che camperei di rendita


è fatturato non utile quello, occhio
Balthasar8530 Luglio 2013, 18:05 #10
Originariamente inviato da: montanaro79
se e you-porn dove lo mettiamo ?

Originariamente inviato da: futu|2e
Curioso e interessante, ma la fetta più grossa (porn) dov'è?

Originariamente inviato da: qboy
anche io mi chiedo ma la categoria (***)porn(***) dov'è?

Tutti la stessa domanda ma credo che non l'abbiano inclusi altrimenti metà di quella torta\orologio sarebbe stata occupata da altri nomi noti nell'ambiente


CIAWA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^