Consegne in un'ora con Amazon Prime Now, ma solo a Manhattan per adesso

Consegne in un'ora con Amazon Prime Now, ma solo a Manhattan per adesso

Amazon lancia un nuovo servizio di consegne in un'ora, al momento attivo solo per gli utenti dell'area più esclusiva di New York City

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Web
Amazon
 

Gli utenti Amazon Prime americani possono accedere a un nuovo servizio di consegne in un'ora e due ore. La novità arriva dopo aver sperimentato una soluzione per spedizioni nella stessa giornata a partire dall'invio dell'ordine, ed al momento è disponibile solo a Manhattan. Gli utenti potranno piazzare l'ordinativo attraverso un'app dedicata e riceverlo in meno di un'ora.

Al momento in cui scriviamo è possibile ricevere oggetti come tovaglioli, shampoo, libri, giocattoli o batterie, accessibili tramite l'applicazione per dispositivi mobile Prime Now, disponibile sia su iOS (per utenti americani) che su Android. Le spedizioni, inoltre, sono attive fra le 6 del mattino e mezzanotte, tutti i giorni la settimana sabato e domenica inclusi.

Il prezzo dell'opzione è di 7,99$ in aggiunta all'abbonamento Prime, non proprio contenuto considerando la tipologia degli oggetti attualmente disponibili. L'utente, tuttavia, può scegliere di optare per una meno immediata consegna da due ore in forma assolutamente gratuita. Amazon ci tiene a precisare che Prime Now è già un prodotto vero e proprio e non un esperimento in fase embrionale.

Dave Clark, Senior Vice President of Worldwide Operations per la società, ha dichiarato inoltre che Amazon "non vede l'ora di espandere Prime Now in altre città", opzione che dovrebbe arrivare entro il 2015. Non sono state menzionate le singole città che riceveranno la possibilità delle consegne in un'ora, tuttavia è probabile che il servizio verrà espanso laddove è già possibile accettare consegne nello stesso giorno, come alcune aree di San Francisco, Washington DC, Philadelphia, Dallas e Baltimora.

Per quanto riguarda l'Italia, non crediamo che tali opportunità possano essere introdotte in tempi brevi anche nel nostro mercato. Si tratta di opzioni previste negli Stati Uniti, in cui l'abbonamento Prime include un bundle di offerte molto corposo e ha un costo sensibilmente superiore al Prime italiano. Al momento, in base a quanto noto ufficialmente, non ci sono piani da parte del gigante dell'e-commerce di espandere il Prime statunitense anche su altri mercati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aenil19 Dicembre 2014, 11:50 #1
piuttosto io quest'anno ho visto prezzi decisamente gonfiati per il periodo natalizio su amazon, capisco le logiche di marketing ma così in molti casi perde ogni logica.
GabrySP19 Dicembre 2014, 12:14 #2
probabilmente hanno aumentato i prezzi per pagare le marchette su HWUpgrade
qboy19 Dicembre 2014, 12:45 #3
c'è da dire che fino a due mesi fa con amazon la spedizione 3-5 giorni ti arriva tranquillamente dopo 3 giorni, adesso invece 5 giorni sicuri. ho fatto l'abbonamento amazon prime da 9,99€ e mi trovo da dio, non tanto per la velocità della spedizione, quanto per l'ordine minimo per avere spedizione gratuita. mi era arrivata una newsletter da tibu*cc dove davano schede da 16gb a 5€... con la spedizione mi veniva 14€ in tutto presa da amazon che costava 7€ tutto gratuito più ottima assistenza
izzyfor19 Dicembre 2014, 13:40 #4
Saranno felicissimi i dipendenti. Se già prima era un incubo lavorare nei magazzini amazon, ora sarà da suicidio. Speriamo abbiano messo le inferiate alle finestre.
Per questo non uso amazon prime. Non mi va troppo di pensare che per la mia fame di fretta, qualcuno viva una giornata lavorativa orribile. Se per un ordine ci mette i canonici 3-5 giorni, mi va benissimo.
marchigiano19 Dicembre 2014, 13:44 #5
Originariamente inviato da: izzyfor
Saranno felicissimi i dipendenti. Se già prima era un incubo lavorare nei magazzini amazon, ora sarà da suicidio. Speriamo abbiano messo le inferiate alle finestre.
Per questo non uso amazon prime. Non mi va troppo di pensare che per la mia fame di fretta, qualcuno viva una giornata lavorativa orribile. Se per un ordine ci mette i canonici 3-5 giorni, mi va benissimo.


giusto, meglio lavorare alle poste o alla dogana dove puoi rubare la merce e se ti beccano dopo il processo ti riassumono...
floc19 Dicembre 2014, 14:11 #6
certo, amazon a manhattan ha 10 persone che lavorano, schiavizzate e chiuse dentro a fare turni di 24h for our pleasure lol

su amazon si leggono in giro le stesse fesserie che si leggevano anni fa sulle multinazionali cattive tipo nestle' o coca cola... Deprimente che certe ideologie non tramontino mai :|
izzyfor19 Dicembre 2014, 14:14 #7
Originariamente inviato da: marchigiano
giusto, meglio lavorare alle poste o alla dogana dove puoi rubare la merce e se ti beccano dopo il processo ti riassumono...


Quindi nel tuo mondo o sei uno schiavo senza neppure il tempo di andare a fare pipì, zitto e mosca e dì solo grazie di avere un lavoro anzi facciamo pure che ci cedi ogni tanto il didietro di tua moglie, oppure sei un ladro senza voglia di lavorare?
A quanto pare i politici alla fine sono riusciti, nel compito di lobotomizzarvi.
Il fatto che nel mondo (o meglio italia) ci siano aziende statali gestite male, non da l'autorizzazione ad aziende private di trattare i propri dipendenti come animali, né da te il diritto di chiedere una cosa del genere solo perché vuoi giocare a gta6 al d1. So che brucia quando ci si rende conto che si sta rovinando la vita a delle persone solo per un proprio capriccio.
Simonex8419 Dicembre 2014, 14:15 #8
Originariamente inviato da: Aenil
piuttosto io quest'anno ho visto prezzi decisamente gonfiati per il periodo natalizio su amazon, capisco le logiche di marketing ma così in molti casi perde ogni logica.


sicuro? io ho fatto ottimi affari, usando camelcamelcamel e la lista desideri rispetto ai prezzi di qualche mese fa ho risparmiato un bel po' di €

Originariamente inviato da: izzyfor
Il fatto che nel mondo (o meglio italia) ci siano aziende statali gestite male, non da l'autorizzazione ad aziende private di trattare i propri dipendenti come animali, né da te il diritto di chiedere una cosa del genere solo perché vuoi giocare a gta6 al d1. So che brucia quando ci si rende conto che si sta rovinando la vita a delle persone solo per un proprio capriccio.


sarò un cinico, ma di quello che avviene dietro le quinte me ne frego, Amazon mi offre la spedizione ad 1d a pagamento e quando mi è servita l'ho usata con soddisfazione.
Zappz19 Dicembre 2014, 14:21 #9
Percio' ogni volta che utilizzo prime un dipendente viene fustigato?
Simonex8419 Dicembre 2014, 14:29 #10
Originariamente inviato da: Zappz
Percio' ogni volta che utilizzo prime un dipendente viene fustigato?


cazzarola allora nelle ultime due settimane ho fatto una strage

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^