Con PayPal si pagherà solo a consegna avvenuta: ecco Pay After Delivery

Con PayPal si pagherà solo a consegna avvenuta: ecco Pay After Delivery

Pay After Delivery è un nuovo servizio, disponibile solo negli USA ed in altri pochi paesi, con cui pagare solo a consegna avvenuta tramite circuito PayPal

di pubblicata il , alle 15:27 nel canale Web
 

PayPal lancia Pay After Delivery negli Stati Uniti, dopo un primo accenno della funzionalità sul mercato europeo e nel Regno Unito. Il servizio è stato annunciato all'evento Money2020 che si è tenuto lunedì a Las Vegas, insieme all'ufficializzazione delle nuove partnership con Burger King, GoDaddy, e Authorize.net e Cybersource di Visa.

Pay After Delivery permette agli utenti di pagare gli oggetti acquistati fino a 14 giorni dopo l'avvenuta operazione. L'obiettivo di PayPal con la nuova opzione è quello di offrire la possibilità di effettuare gli acquisti online con la stessa confidenza con la quale l'utente tipicamente si approccia ad una transazione in un negozio fisico.

La funzione è configurata per garantire la massima sicurezza sia all'acquirente che al venditore: chi compra può ritardare il pagamento fino a 14 giorni, ma allo stesso tempo chi vende riceverà istantaneamente il pagamento. In sostanza, Pay After Delivery è una sorta di prestito di due settimane offerto dalla stessa PayPal.

Il lancio negli Stati Uniti rappresenta solo l'inizio di un piano ben più ampio, con l'obiettivo di distribuire al più presto l'interessante opzione in tutto il mondo. PayPal opera attualmente in 203 mercati e viene utilizzato da 157 milioni di clienti e la nuova Pay After Delivery potrebbe divenire uno dei punti di forza del servizio rispetto ai concorrenti.

Interessante la partnership con Burger King e le altre società terze, ma anche questa non coinvolge direttamente (almeno per il momento) noi utenti italiani. PayPal permette di effettuare ordinazioni anticipate con McDonald's in Francia, e la funzionalità potrebbe raggiungere il mercato americano in un prossimo futuro attraverso l'app di Burger King, sia su Android che iOS. Gli utenti ordineranno prima di arrivare nel locale, ma il pagamento verrà eseguito solo dopo aver presentato il codice alla cassa e ritirato l'ordine.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo04 Novembre 2014, 15:40 #1
Per una volta hanno copiato i cinesi ?

Aliexpress, è da tempo immemore, che fa una cosa simile...

Compri un oggetto, paghi, però i soldi rimangono nelle casse di aliexpress fino a che non confermi che hai ricevuto l'oggetto e che esso è come ti aspettavi e perfettamente funzionante, dopodichè il pagamento viene rilasciato al venditore.

Se non lo ricevi, apri una disputa, e se fondata, ti restituiscono i soldi, idem se è rotto/diverso, con l'unica differenza che ovviamente bisogna dimostrarlo !
roccia123404 Novembre 2014, 15:48 #2
Mah, è ben altro che devono fare se vogliono rilanciare i loro servizi... tipo ridimensionare notevolmente le varie commissioni.
demon7704 Novembre 2014, 15:53 #3
Ho capito il meccanismo.. ma non ho ben chiaro "i dettagli".

mettiamo che vendo un oggetto su ebay per esempio (da privato).. uno lo compra per 100 euro e la transazione si completa: lui paga con l'opzione "pay after" ma io i soldi li becco subito perchè anticipa paypal.. poi lui paga davvero quando gli arriva il pacco.

Cosa succede quando qualcosa va storto?
Tipo, il pacco gli arriva rotto e lui non paga, oppure lui non paga perchè vuole fare il furbo?
DarKilleR04 Novembre 2014, 15:54 #4
Uso PayPal abbastanza regolarmente per i miei acquisti online, principalmente per la velocità di utilizzo (e-mail account + password) e feedback immediato del pagamento....

Però mai utilizzata per ricevere del denaro (se non 1 volta)...commissioni esagerate ed infatti ho deciso che sarebbe stata la prima ed ultima volta!
marchigiano04 Novembre 2014, 15:54 #5
La funzione è configurata per garantire la massima sicurezza sia all'acquirente che al venditore: chi compra può ritardare il pagamento fino a 14 giorni, ma allo stesso tempo chi vende riceverà istantaneamente il pagamento. In sostanza, Pay After Delivery è una sorta di prestito di due settimane offerto dalla stessa PayPal.


be mi sembra un ottima cosa... in pratica sparisce il contrassegno, la gente più diffidente riuscirà forse a sbloccarsi nell'acquisto online, dubito soltanto che paypal si limiterà al 3.4% con questo metodo di pagamento...
qboy04 Novembre 2014, 16:00 #6
Originariamente inviato da: gd350turbo
Per una volta hanno copiato i cinesi ?

Aliexpress, è da tempo immemore, che fa una cosa simile...

Compri un oggetto, paghi, però i soldi rimangono nelle casse di aliexpress fino a che non confermi che hai ricevuto l'oggetto e che esso è come ti aspettavi e perfettamente funzionante, dopodichè il pagamento viene rilasciato al venditore.

Se non lo ricevi, apri una disputa, e se fondata, ti restituiscono i soldi, idem se è rotto/diverso, con l'unica differenza che ovviamente bisogna dimostrarlo !


al compratore poco importa se i soldi rimangono nelle casse di alienexpress oppure del venditore direttamente, a lui i soldi sono stati tolti . questa di paypal è proprio un'altra cosa
gd350turbo04 Novembre 2014, 16:02 #7
Originariamente inviato da: demon77
Ho capito il meccanismo.. ma non ho ben chiaro "i dettagli".

mettiamo che vendo un oggetto su ebay per esempio (da privato).. uno lo compra per 100 euro e la transazione si completa: lui paga con l'opzione "pay after" ma io i soldi li becco subito perchè anticipa paypal.. poi lui paga davvero quando gli arriva il pacco.

Cosa succede quando qualcosa va storto?
Tipo, il pacco gli arriva rotto e lui non paga, oppure lui non paga perchè vuole fare il furbo?


Con quasi certa probabilità, paypal blocca i soldi sul conto del acquirente...
gd350turbo04 Novembre 2014, 16:03 #8
Originariamente inviato da: qboy
al compratore poco importa se i soldi rimangono nelle casse di alienexpress oppure del venditore direttamente, a lui i soldi sono stati tolti . questa di paypal è proprio un'altra cosa


Non credo proprio che paypal anticipi di tasca sua i soldi della vendita senza nessuna garanzia e/o cauzione !
roccia123404 Novembre 2014, 16:07 #9
Originariamente inviato da: marchigiano
be mi sembra un ottima cosa... in pratica sparisce il contrassegno, la gente più diffidente riuscirà forse a sbloccarsi nell'acquisto online, dubito soltanto che paypal si limiterà al 3.4% con questo metodo di pagamento...


3,4% + 0,35€ di fisso.

E se fai tramite ebay, devi pure aggiungere la tassa ebay sul valore del venduto (9%) oltre all'eventuale costo dell'inserzione.

Ovviamente con questo metodo le tariffe (già elevatissime) aumenteranno ulteriormente.
Toshia04 Novembre 2014, 17:37 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
be mi sembra un ottima cosa... in pratica sparisce il contrassegno, la gente più diffidente riuscirà forse a sbloccarsi nell'acquisto online, dubito soltanto che paypal si limiterà al 3.4% con questo metodo di pagamento...


Beh in effetti si, suona proprio come un contrassegno virtuale.

Dal negozio Italiano compri in contrassegno,se non ti fidi.

Questo sicuramente stimolerà l'acquisto di prodotti cinesi o est europei da ebay, con la possibile fregatura della dogana.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^