Con OmniTouch di Microsoft il multitouch su ogni superficie

Con OmniTouch di Microsoft il multitouch su ogni superficie

La tecnologia OmniTouch sviluppata da Microsoft Research promette di poter utilizzare quale superficie sensibile qualsiasi superficie: attraverso una telecamera e un videoproiettore anche un muro, un braccio o un libro possono essere usati per selezionare e cliccare

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:12 nel canale Web
Microsoft
 

In occasione dell'evento  UIST 2012 Microsoft Research ha presentato un'interessante preview della tecnologia OmniTouch che permette di utilizzare qualsiasi superficie per il controllo di un'interfaccia grafica. OmniTouch ha un principio di funzionamento elementare: l'interfaccia grafica viene visualizzata su una superficie attraverso un piccolo proiettore mentre per il rilevamento delle gesture viene utilizzata una telecamera.

Viene garantito il rilevamento in 3D delle dita, la funzionalità di click e l'utilizzo di gesture multitouch. Nel prototipo mostrato da Microsoft proiettore e telecamera erano posizionati sulla spalla dell'utilizzatore e la superficie utilizzata per la proiezione delle immagini poteva essere cambiata a piacimento: un libro, un muro o anche un braccio.

OmniTouch ha chiare somiglianze con alcuni elementi propri di Kinect e stando ad alcune fonti online lo sviluppo sarebbe curato da un team che già in passato ha lavorato alle tecnologie di rilevamento oggi utilizzabile con Xbox. OmniTouch è al momento un progetto in fase di sviluppo, circolano alcune immagini relative a prototipi e non è certo il caso di esprimere giudizi relativi all'usabilità della periferica. A nostro avviso è interessante valutare il progetto con le possibili evoluzioni che esso potrà avere in abbinamento a GUI adatte e a hardware miniaturizzato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220418 Ottobre 2011, 09:31 #1
Con un hardware miniaturizzato non hai più bisogno di un telefono, rispondi dalla mano

..a parte gli scherzi, i campi di utilizzo di una simile tecnologia potrebbero essere molteplici..
andrea260718 Ottobre 2011, 09:49 #2
ecco com'è fatto il tavolo di CSI!
TheAle18 Ottobre 2011, 10:44 #3
un po' come SixthSense link , figata
melyanna18 Ottobre 2011, 10:48 #4
Interessante! Credo che uno dei grossi problemi da sormontare per questo tipo di tecnologia sarà l'impossibilità di lavorare con precisione in condizioni di illuminazione non ideale.
II ARROWS18 Ottobre 2011, 11:24 #5
Spero lo abbiano fatto assumendo il vero sviluppatore della tecnologia svariati anni fa tramite il wiimote...
New AndOrNot18 Ottobre 2011, 11:37 #6
Unrealizer18 Ottobre 2011, 12:06 #7
Originariamente inviato da: II ARROWS
Spero lo abbiano fatto assumendo il vero sviluppatore della tecnologia svariati anni fa tramite il wiimote...


quel ragazzo era già stato assunto anni fa, per lavorare sul Project Natal, al secolo Kinect

Comunque il riconoscimento delle gesture tramite videocamera non è cosa nuova, anche Microsoft Surface, sia il vecchio che il nuovo modello, funzionano così, la differenza stavolta sta nel fatto che per visualizzare la gui non viene usato un pannello LCD, ma un mini proiettore
Raghnar-The coWolf-18 Ottobre 2011, 12:32 #8
kinect 2.0

Ecco cosa intendevo per "novità su cui Apple rischia di perdere il treno e crollare sotto il suo peso" se smetterà di essere all'avanguardia.

Molto, molto interessante. Il futuro.
II ARROWS18 Ottobre 2011, 18:54 #9
Originariamente inviato da: Unrealizer
quel ragazzo era già stato assunto anni fa, per lavorare sul Project Natal, al secolo Kinect
Ottimo.
djfix1318 Ottobre 2011, 21:10 #10
e menomale che solo la Apple inventa cose all'avanguardia...per i fossili!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^