Con Google Goggles 1.6 nuove possibilità nella ricerca mobile

Con Google Goggles 1.6 nuove possibilità nella ricerca mobile

Goggles 1.6 scansiona tutte le immagini scattate dal terminale e notifica eventuali rilevanze: utile in vacanza, in viaggio e nel tempo libero

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:30 nel canale Web
Google
 

Il blog di Google Mobile riporta un'interessante novità relativa al servizio Google Goggles dedicata ai possessori di terminali Android. Con la nuova versione di Goggles 1.6 è possibile processare in background tutte le immagini scattate con la fotocamera del termnale, e qualora la procedura restituisca dei risultati interessnti l'utente riceverà una notifica.

Questa funzionalità può risultare utile in viaggio, ad esempio nella visita di una città d'arte: inquadrando un monumento e scattando una fotografia si dovrebbe avere accesso a una notevole mole di informazioni aggiuntive. Un'altra situazione potenzialmente comoda riguarda la scansione di codici a barre durante la visita a negozi e centri commerciali: con Goggles 1.6 si potrebbe accedere alle caratteristiche ei prodotti esposti, oppure si può valutare il prezzo di vendita presso altre catene commerciali.

L'opzione deve essere abilitata manualmente dall'utente accedendo al pannello Setting e selezionando Search from Camera (Menu > Settings > Search from Camera). L'operazione di ricerca avviene in background e solo in caso di risultati rilevanti viene visualizzata all'utente una notifica. Abbiamo fatto una prova con un terminale a disposizione in redazione: inquadrando un mouse presente sulla scrivania abbiamo scattato una fotografia e a distanza di qualche secondo abbiamo ricevuto una notifica da Goggles che aveva rilevato nell'immagine la presenza del logo Microsoft.

Dai primi commenti disponibili sul post ufficiale viene puntualizzato che tutte le immagini scattate devono essere trasferite sui server di Google e quindi processate; non potrebbe essere altrimenti considerando la mole di dati da analizzare e le ridotter risorse di un terminale mobile. Questo dettaglio pone però qualche perplessità sul fronte della privacy, o meglio impone all'utente una maggior attenzione nell'abilitare questa opzione solo nei frangenti nei quali si renda davvero necessaria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^