Come l'accoppiata Microsoft-Yahoo! gestirà il business

Come l'accoppiata Microsoft-Yahoo! gestirà il business

L'acquisizione di Yahoo! andrebbe a coprire le lacune di Microsoft in alcuni settori, tuttavia la sovrapposizione di prodotti similari potrebbe essere oggetto di processi di ottimizzazione ed integrazione

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 16:33 nel canale Web
MicrosoftYahoo
 

InformationWeek ha pubblicato un interessante articolo su come potrebbe venire riorganizzato il business della coppia Microsoft-Yahoo! qualora l'acquisizione andasse in porto. Indubbiamente, con l'acquisizione di Yahoo!, la compagnia di Redmond amplierebbe la propria offerta di servizi, tuttavia si verificherebbero anche alcune sovrapposizioni in determinati settori di mercato.

Entrambe le compagnie offrono infatti diversi servizi online orientati ai consumatori che sono tra loro equivalenti. Se l'offerta pubblica fatta da Microsoft verrà accettata, tali servizi saranno sicuramente oggetto di una ottimizzazione, nel corso della quale verrà stabilito cosa tenere, cosa scartare e che tipo di integrazioni apportare ai vari prodotti.

Il CEO di Microsoft, Steve Ballmer, ha affermato di avere l'intenzione di lasciare intatto il marchio Yahoo!, sebbene abbia previsto un risparmio annuale di 1 miliardo di dollari dovuto a "sinergie". Nonostante i propositi, è infatti impensabile che Microsoft rinunci ai suoi prodotti di punta in favore di altri servizi da cui non trarrebbe gli stessi vantaggi.

Ecco di seguito alcune sintetiche considerazioni su come potrebbe essere riorganizzato il business dell'accoppiata Microsoft-Yahoo! relativo al mercato small-business, ambito in cui è concentrato il maggior numero di sovrapposizioni tra servizi offerti:

Servizio Yahoo! Microsoft Considerazioni
Ricerca IBM Omnifind Yahoo! Edition Microsoft Search Server 2008 Express Microsoft non supporterà un prodotto di IBM a sfavore del proprio
Web Hosting Yahoo! Small Business Web Hosting Office Live Small Business Yahoo! offre spazio illimitato, ma il servizio di Microsoft è gratuito
E-Commerce Yahoo! Small Business Merchant Solutions Office Live Small Business, Commerce Server il prodotto di Yahoo! è molto stimato
Domini Yahoo! Small Business Domains Office Live Small Business, Windows Live Admin Center prodotti equivalenti
E-mail Yahoo! Small Business Email Office Live Small Business, Exchange Il prodotto di Microsoft si rivela più economico per le grandi compagnie
Search Marketing Yahoo! Small Business Search marketing Office Live Small Business, adManager, aQuantive Prodotti su cui è posta particolare attenzione, verranno probabilmente combinati
Accesso ad Internet AT&T Yahoo! High Speed Internet - Opportunità di espansione per Microsoft
Collaboratività Zimbra Office Live Small Business, Exchange, SharePoint, Office Live Workspace Zimbra è open source e potrebbe risultare non particolarmente gradito a Microsoft

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fl1nt18 Febbraio 2008, 16:50 #1
vi siete dimenticati del messenger
Faustinho DaSilva18 Febbraio 2008, 16:51 #2
tutte fasce di mercato appetibili per m$, il lupo perde il pelo ma non il vizio comprare tutti i concorrenti per insediare il monopolio (o mettere i bastoni tra le ruote a google)!
SuperSandro18 Febbraio 2008, 16:56 #3

Fatta la legge, trovato l'inganno...

... "Zimbra è open source e potrebbe risultare non particolarmente gradito a Microsoft" ...

Basterà non supportarlo più (lasciando l'onere alla comunità open-source) e suggerendo al suo posto un prodotto analogo non-open source, ma con aggiornamenti "garantiti" da MS.


O no?
leptone18 Febbraio 2008, 17:15 #4
dal titolo sembrava che fosse già cosa fatta, e che mi ero perso qualcosa.......
okorop18 Febbraio 2008, 18:36 #5
io la vedo dura per microsoft in questa acquisizione.......gia per gli so è un "monopolio" (vedi accuse ue) e credo che gli antitrust non lascieranno il via libera......certo da questo articolo sembra che l'abbiano gia fatta! staremo a vedere
tavano1018 Febbraio 2008, 18:40 #6
Originariamente inviato da: Faustinho DaSilva
tutte fasce di mercato appetibili per m$, il lupo perde il pelo ma non il vizio comprare tutti i concorrenti per insediare il monopolio (o mettere i bastoni tra le ruote a google)!


si sembra anche a me... probabilmente lo scopo di BILL & BALL(mer) e di dominare il mondo
nucce18 Febbraio 2008, 21:47 #7
Originariamente inviato da: leptone
dal titolo sembrava che fosse già cosa fatta, e che mi ero perso qualcosa.......


anche io ho avuto la stessa reazione!!!...e che cribbio! non leggo le news per un paio di giorni e proprio in questi giorni M$ taglia le gambe a Y!
Rand18 Febbraio 2008, 22:01 #8
Zimbra usa/userà pure Prism: in pratica Gecko 1.9(quello di Firefox 3) più "qualcos'altro" per avere un browser dedicato a una webapp e una maggiore integrazione col desktop.

Ce la vedo Microsoft a supportare un prodotto Mozilla
MenageZero19 Febbraio 2008, 15:09 #9
ma una tale news sulle possibili intergrazioni e non tra i servizi by yahoo e by ms, è solo un "esercizo intellettuale" o significa anche che l'acquisizione, anche se non ancora una realtà ufficiale, è cosa praticamente certa ?
fronfava19 Febbraio 2008, 19:29 #10
bon, per loro, io sono a favore di microsoft!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^