Ci ha lasciato Marco Zamperini. Buon viaggio, funky professor

Ci ha lasciato Marco Zamperini. Buon viaggio, funky professor

Un attacco di cuore ha privato lo scenario web italiano di un importante protagonista; Marco Zamperini aka funky professor, sarà ricordato come uno dei più attivi sostenitori del web in Italia

di Redazione pubblicata il , alle 12:44 nel canale Web
 

Marco Zamperini, alias funkysurfer,  ci ha lasciato questa notte e la notizia giunge come un fulmine a ciel sereno, di quelle che non vorresti mai sentire. Promotore del web fin dagli albori e personaggio importante nel panorama tecnologico italiano, non ha mai smesso di contribuire alla diffusione della rete.


Fonte immagine: wired.it

La redazione di Hardware Upgrade si unisce alle condoglianze che giungono da tutta la rete, specialmente alla moglie Paola e ai figli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
appleroof14 Ottobre 2013, 12:50 #1
un fulmine a ciel sereno! Leggevo spesso le sue rubriche su wired...condoglianze alla famiglia, la comunità geek italiana ha perso un gran personaggio
san80d14 Ottobre 2013, 12:53 #2
anch'io lo leggevo spesso
Duncan14 Ottobre 2013, 12:55 #3
Bruttissima notizia... condoglianze alla famiglia
II ARROWS14 Ottobre 2013, 13:47 #4
Mai sentito... e neanche voi avete molto da dire, suppongo che non abbia fatto nulla di serio...

Quindi perché pubblicare un necrologio normalissimo? Muoiono un sacco di persone in Italia ogni giorno...
san80d14 Ottobre 2013, 13:51 #5
Originariamente inviato da: II ARROWS
Mai sentito... e neanche voi avete molto da dire, suppongo che non abbia fatto nulla di serio...

Quindi perché pubblicare un necrologio normalissimo? Muoiono un sacco di persone in Italia ogni giorno...


ma che ragionamento e'?
Alessandro Bordin14 Ottobre 2013, 14:02 #6
Possiamo non creare un flame anche su questo per favore?
Grazie.
II ARROWS14 Ottobre 2013, 14:27 #7
Originariamente inviato da: san80d
ma che ragionamento e'?
Un ragionamento normalissimo... se ha fatto qualcosa di importante, che si dica cosa ha fatto.

Se è semplicemente un necrologio di un amico scomparso, che si dica questo e non che è stata una persona importante. Altrimenti si tratta solamente di ipocrisia e di mancanza di rispetto per tutti gli altri morti.
san80d14 Ottobre 2013, 14:43 #8
Originariamente inviato da: II ARROWS
Un ragionamento normalissimo... se ha fatto qualcosa di importante, che si dica cosa ha fatto.

Se è semplicemente un necrologio di un amico scomparso, che si dica questo e non che è stata una persona importante. Altrimenti si tratta solamente di ipocrisia e di mancanza di rispetto per tutti gli altri morti.


questo e' un forum di tecnologia e quando viene a mancare qualcuno di "questo mondo" ci sta un saluto... tuttoqui
II ARROWS14 Ottobre 2013, 14:50 #9
Anche ingegneri poco conosciuti e sviluppatori di "questo mondo" muoiono ogni giorno. Quindi mi aspetto che si facciano necrologi per ognuno di loro? No, perché non li conoscono.
E probabilmente sono persone che hanno fatto di più per "questo mondo" di questo tale, visto che pare non essersi distinto per qualcosa.
san80d14 Ottobre 2013, 14:53 #10
Originariamente inviato da: II ARROWS
Anche ingegneri poco conosciuti e sviluppatori di "questo mondo" muoiono ogni giorno. Quindi mi aspetto che si facciano necrologi per ognuno di loro? No, perché non li conoscono.
E probabilmente sono persone che hanno fatto di più per "questo mondo" di questo tale, visto che pare non essersi distinto per qualcosa.


vabbe' lasciamo perdere, sembra che certa gente trova un senso alla propria vita solo se fa polemiche

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^