CES 2022: si torna a Las Vegas, tutti fisicamente in fiera

CES 2022: si torna a Las Vegas, tutti fisicamente in fiera

La Consumer Technology Association (CTA) conferma che l'edizione 2022 del CES si terrà, sempre a inizio gennaio, nella cornice del Convention Center di Las Vegas. Dopo l'edizione virtuale del 2021 si ritorna alla presenza fisica

di pubblicata il , alle 15:51 nel canale Web
 

L'edizione 2022 del CES di Las Vegas, tradizionale appuntamento di inizio anno con le novità del mondo della tecnologia, si svolgerà con presenza fisica al Convention Center della città americana e nelle altre location utilizzate storicamente lungo la Strip di Las Vegas. Un ritorno al passato, quindi, dopo che l'edizione 2021 è stata svolta completamente in forma digitale, confermato dalla Consumer Technology Association che organizza questo evento.

La fiera si svolgerà dal 5 all'8 gennaio 2022, mentre le giornate di lunedì 3 e martedì 4 gennaio saranno rivolte alla stampa con i ben noti "media days" del CES. Al momento attuale, stando ai dati divulgati dall'organizzazione, sono 1.000 le aziende che hanno confermato l'intenzione di partecipare al CES 2022 esponendo i propri prodotti: si segnalano i nomi di Amazon, AMD, AT&T, Daimler AG, Dell, Google, Hyundai, IBM, Intel, Lenovo, LG Electronics, Panasonic, Qualcomm, Samsung Electronics e Sony.

CES2020Sex_720.jpg

Non mancherà lo spazio dedicato alle startup presso Eureka Park, appuntamento ormai abituale per il CES da molti anni a questa parte: vi saranno rappresentanze nazionali tra le quali una numerosa sarà proprio quella italiana, così come è avvenuto del resto nelle ultime due edizioni fisiche del CES.

La Consumer Technology Association continuerà a proporre anche in formato digitale i contenuti del CES, replicando la formula utilizzata nell'edizione del 2021 penalizzata dalla pandemia globale. Lo stato di avanzamento delle vaccinazioni e la messa in atto di tutte le forme di prevenzione alle quali siamo stati abituati permette pertanto da ora alla CTA di confermare, con oltre 8 mesi di anticipo, il ritorno del CES a Las Vegas e con esso del gran numero di operatori di settore che erano abituati a dare inizio al nuovo anno, dal punto di vista professionale, proprio nella cornice della città del Nevada.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yuribian28 Aprile 2021, 16:54 #1
Evvai!!! Voleranno i contagi COVID-19!!
dinitech28 Aprile 2021, 16:55 #2
Originariamente inviato da: yuribian
Evvai!!! Voleranno i contagi COVID-19!!


beh si parla di gennaio 2022, per quella data il covid sarà solo un brutto ricordo passato
silvanotrevi28 Aprile 2021, 16:59 #3
Originariamente inviato da: dinitech
beh si parla di gennaio 2022, per quella data il covid sarà solo un brutto ricordo passato


secondo me ha ragione lui invece, anzi sarà pieno di varianti: quella indiana, quella sudafricana, quella brasiliana. Pensare che l'anno prossimo usciremo dal covid è fantascienza. Serviranno anni, lo dicono gli epidemiologi già da tempo. E vivremo per anni ancora con restrizioni, lockdowns parziali o semi-totali, mascherine, divieti di spostamenti e quant'altro. Questo almeno sino a quando gran parte della popolazione mondiale si sarà vaccinata - comprese le vaccinazioni per le varianti locali - e purtroppo viviamo in un mondo globalizzato dove anche una variante indiana originatasi a 8000 km di distanza può far nuovi danni in un paese dove il covid era stato sconfitto
agonauta7828 Aprile 2021, 17:03 #4
Ottime notizie, dubito che qualcuno si imbarchi spese enormi per prenotare adesso. Se vivi in America sicuramente le regole sono diverse che da noi. In Italia non sappiamo cosa succederà tra un mese, figuriamoci tra 9. Quarantena in arrivo, quarantena in partenza, durata vaccino, pass verde, colori delle regioni, etc quest'anno prenoto la settimana prima senza lasciare anticipi, tanto senza turisti ci sarà posto ovunque
Alodesign28 Aprile 2021, 17:10 #5
Originariamente inviato da: agonauta78
Ottime notizie, dubito che qualcuno si imbarchi spese enormi per prenotare adesso. Se vivi in America sicuramente le regole sono diverse che da noi. In Italia non sappiamo cosa succederà tra un mese, figuriamoci tra 9. Quarantena in arrivo, quarantena in partenza, durata vaccino, pass verde, colori delle regioni, etc quest'anno prenoto la settimana prima senza lasciare anticipi, tanto senza turisti ci sarà posto ovunque


Sicuro, per questo non trovo un posto decente dove passare 1 settimana in Toscana la prima di Agosto.
michele_legnano28 Aprile 2021, 17:20 #6
Originariamente inviato da: agonauta78
Ottime notizie, dubito che qualcuno si imbarchi spese enormi per prenotare adesso. Se vivi in America sicuramente le regole sono diverse che da noi. In Italia non sappiamo cosa succederà tra un mese, figuriamoci tra 9. Quarantena in arrivo, quarantena in partenza, durata vaccino, pass verde, colori delle regioni, etc quest'anno prenoto la settimana prima senza lasciare anticipi, tanto senza turisti ci sarà posto ovunque


ragazzi sbrigatevi a prenotare per le ferie estive perché è già tutto pieno. Io e la mia ragazza abbiamo prenotato poco prima di Pasqua due settimane in sardegna e per trovare una camera doppia in albergo è stata un'impresa ardua. Sappiamo già di coppie tra le nostre amicizie che fanno fatica a trovare in puglia o in toscana perché già tutto esaurito
guadalupe28 Aprile 2021, 17:24 #7
Originariamente inviato da: michele_legnano
ragazzi sbrigatevi a prenotare per le ferie estive perché è già tutto pieno. Io e la mia ragazza abbiamo prenotato poco prima di Pasqua due settimane in sardegna e per trovare una camera doppia in albergo è stata un'impresa ardua. Sappiamo già di coppie tra le nostre amicizie che fanno fatica a trovare in puglia o in toscana perché già tutto esaurito


confermo c'è stato un vero e proprio boom prenotazioni in queste settimane. Anche i voli verso alcune località sono già quasi al completo. Bisogna darsi da fare subito. La gente esasperata da periodi lunghi di lockdown si sta preparando alla pazza gioia per le vacanze estive, complici anche i tanti bonus ricevuti dal governo (ma c'era da aspettarselo visto che parliamo di 210 miliardi di euro di recovery solo all'Italia!)
recoil28 Aprile 2021, 17:57 #8
Originariamente inviato da: michele_legnano
ragazzi sbrigatevi a prenotare per le ferie estive perché è già tutto pieno. Io e la mia ragazza abbiamo prenotato poco prima di Pasqua due settimane in sardegna e per trovare una camera doppia in albergo è stata un'impresa ardua. Sappiamo già di coppie tra le nostre amicizie che fanno fatica a trovare in puglia o in toscana perché già tutto esaurito


confermo, io ho prenotato 10 giorni fa e mi è andata bene perché era rimasto pochissimo
lo scorso anno invece ho prenotato a fine luglio per andare nella settimana di ferragosto e c'era tutto il posto che volevo

molti offrono la cancellazione gratuita fino a ridosso della vacanza e allora nel dubbio la gente prenota tanto non ci rimette niente
non è da escludere che ci saranno molte offerte "last minute" proprio per quelli che rinunceranno, però è chiaro che devi farti andar bene quello che c'è

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^