Cambio della guardia per Twitter: via Dick Costolo, subentra Jack Dorsey ad interim

Cambio della guardia per Twitter: via Dick Costolo, subentra Jack Dorsey ad interim

Dal primo luglio Jack Dorsey sarà CEO temporaneo della piattaforma di microblogging in attesa di individuare una figura definitiva. Intanto verrà rimosso il limite dei 140 caratteri per i messaggi diretti

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:43 nel canale Web
Twitter
 

Dick Costolo non è più CEO di Twitter: la popolare piattaforma di microblogging ha infatti annunciato nel corso della giornata di ieri che a partire dal prossimo 1 luglio sarà il cofondatore Jack Dorsey a prendere le redini della compagnia in maniera temporanea, in attesa di un sostituto permanente.

Costolo resterà nel consiglio di amministrazione di Twitter, mentre Dorsey continuerà a mantenere anche la carica di CEO di Square, la società impegnata nel mondo dei pagamenti mobile che ha fondato. "Credo che sia il momento giusto per Twitter per focalizzarsi su un nuovo leader per gli anni a venire. Questo si fa quando l'azienda è forte, robusta, quando c'è un piano chiaro e un percorso. Ed è il motivo per cui lo facciamo oggi" ha commentato Costolo.

Nonostante le dichiarazioni relativamente placide, non si è trattato di una decisione volontaria di Costolo quando più di una scelta della società di rimuoverlo dalla poltrona di CEO probabilmente anche a seguito delle pressioni degli azionisti i quali non hanno gradito l'incapacità della società di riuscire a raggiungere una crescita stabile e un fatturato solido. Costolo è comunque riuscito, nei cinque anni della sua condotta, a portare Twitter da un valore di 3 miliardi di dollari a circa 23 miliardi di dollari.

Costolo è entrato a far parte di Twitter nel 2009 come COO della società, salendo poi al ruolo di CEO nel corso del 2010. Prima della sua avventura in Twitter, Costolo è stato cofondatore e CEO di FeedBurner, piattaforma di feed acquisita da Google nel 2007. Prima ancora ha cofondato altre due compagnie: SpyOnIt per il monitoraggio di pagine web e Burning Door Network Media, una società di consulenza per webdesign.

Durante la conferenza di ieri, Dorsey, Costolo ed il CFO Anthony Noto hanno comunque dichiarato che non prevedono alcuna variazione per quanto riguarda strategia e percorso intrapreso. Vi sarà però, sempre dal prossimo 1 luglio, una importante novità: verrà infatti rimosso il limite dei 140 caratteri per i messaggi diretti. Questa misura permetterà agli utenti della piattaforma di microblogging di chattare più agevolmente tra loro senza dover spezzare il discorso in più messaggi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
corvazo13 Giugno 2015, 11:55 #1
Dopo la conferma di quel giorno in cui le borse scendevano nervosamente Twitter si é distinta con circa un +10%, un bel messaggio figurato per Costolo che sa di pedata nel sedere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^