Buy Vip: server violati e dati utenti compromessi

Buy Vip: server violati e dati utenti compromessi

Il servizio online Buy Vip è stato violato da ignoti. I dati di accesso degli utenti risultano compromessi mentre i numeri di carta di credito utilizzate per i pagamento non sono stati trafugati

di pubblicata il , alle 10:04 nel canale Web
 

Il servizio online Buy Vip è stato violato nelle scorse ore e tutti i dati di accesso degli utenti sono stati potenzialmente trafugati. Buy Vip ha notificato il problema ai propri utenti suggerendo di cambiare al più presto la propria password di accesso al servizio.

Nella nota diffusa da Buy Vip viene esplicitamente dichiarato che i dati relativi alle carte di credito non sono stati violati, e l'intrusione pare essere limitata al solo database degli accessi al servizio. Il problema non è comunque da poco, infatti con le credenziali di accesso al servizio possono comuque essere effettuate alcune operazioni.

Ma la maggior preoccupazione deriva dal fatto che molti utenti utilizzano le stesse credenziali di accesso per svariati servizi: se uno di essi viene violato ignoti hanno potenzialmente accesso a svariate altre risorse all'insaputa dell'utente. Per ottimizzare la gestione delle password offrendo un buon compromesso tra sicurezza e semplicità d'uso esistono vari strumenti software che permettono gestione dei vari account utilizzando un password master conservata sul sistema.

Questo genere di software abbinati alle recenti suite di sicurezza possono offrire un set di strumenti valido per la protezione dei propri account. Rimane comunque consigliabile utilizzare password sicure e sostituirle periodicamente, in particolar modo per servizi particolarmente sensibili..

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^