Boicotta Facebook! Niente social network il prossimo 11 aprile per rispondere agli scandali

Boicotta Facebook! Niente social network il prossimo 11 aprile per rispondere agli scandali

Operation Faceblock è una nuova iniziativa con cui gli utenti potranno manifestare il proprio disappunto in merito allo scandalo Cambridge Analytica sull'uso improprio dei dati degli account Facebook

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Web
Facebook
 

Il prossimo mercoledì 11 aprile il co-fondatore e CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, testimonierà di fronte al Congresso sull'uso dei dati e sulla privacy in risposta allo scandalo Cambridge Analytica di cui si è molto parlato in questi giorni. Lo stesso giorno si terrà la manifestazione Operation Faceblock, un tentativo di boicottaggio del social network e di tutte le applicazioni associate o di proprietà di Zuckerberg: Messenger, WhatsApp e Instagram.


Clicca per ingrandire

La manifestazione avrà una durata di 24 ore ed è stata creata per protestare contro l'uso improprio effettuato da Cambridge Analytica di circa 87 milioni di profili senza alcuna autorizzazione da parte dei proprietari. L'uso dei dati personali senza il consenso degli utenti dovrebbe violare, inoltre, un decreto firmato da Facebook con la FTC nello scorso 2011. E, fra gli obiettivi di Operation Faceblock, c'è ovviamente quello di mandare "un potente messaggio" ai vertici.

Alcuni utenti hanno cancellato le app di Zuckerberg in seguito allo scandalo, ad altri probabilmente non interessa molto, ma c'è un grosso numero di utenti indignati che non vogliono abbandonare i servizi e che al tempo stesso richiedono maggior correttezza con l'uso dei propri dati. Questi, secondo Laura Ullman, sono tantissimi e possono mostrare il loro disappunto aderendo all'iniziativa di boicottaggio e non utilizzando le applicazioni di Zuckerberg per 24 ore.

In aggiunta al mancato utilizzo delle app gli utenti potrebbero anche scrivere lettere rivolte ai vertici delle società coinvolte e ai governi dei paesi in cui abitano, oppure impostare alcune immagini sui vari social network per esternare il proprio dissenso e consentire alla manifestazione di diffondersi:

"Abbiamo scelto il giorno perché vogliamo mostrare sia a Zuckerberg che al governo USA che vogliamo un cambiamento", ha dichiarato Ullman, portavoce per la campagna. "È responsabilità di Facebook gestire la propria piattaforma, ma è anche una responsabilità dei governi assicurare che le compagnie proteggano i dati, creando normative apposite per i monopoli".

Potete trovare ulteriori informazioni sulla campagna a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco09 Aprile 2018, 13:32 #1
La gggente e' cosi asuefatta al social network di Mr. Z. che anche se lui publicamente dicesse "Vendo i vostri dati personali anche senza il vostro consenso", il giorno dopo tutto tornerebbe come era prima. Manifestazione ridicola.
[?]09 Aprile 2018, 13:38 #2
Fuori di testa... il mondo ormai è morto, non c'è speranza da tempo.
E' giusto 1 anno che non ho piu' FB (non che prima lo usassi, avevo 60 "amici" ma sto di un bene, se la gente si rendesse conto che si vive anche senza
Notturnia09 Aprile 2018, 13:41 #3
quindi devo iscrivermi per poi boicottarlo :-D haha
mai avuto FB e vivo lo stesso
-MiStO-09 Aprile 2018, 14:08 #4
Originariamente inviato da: Notturnia
quindi devo iscrivermi per poi boicottarlo :-D haha
mai avuto FB e vivo lo stesso


*
Nurgiachi09 Aprile 2018, 14:11 #5
Originariamente inviato da: [?]
Fuori di testa... il mondo ormai è morto, non c'è speranza da tempo.
E' giusto 1 anno che non ho piu' FB (non che prima lo usassi, avevo 60 "amici" ma sto di un bene, se la gente si rendesse conto che si vive anche senza

Originariamente inviato da: Notturnia
quindi devo iscrivermi per poi boicottarlo :-D haha
mai avuto FB e vivo lo stesso

L'irrefrenabile desiderio dei non iscritti a comunicare al Mondo intero la loro non-appartenenza ogni volta che si parla di facebook. Se proprio sentite l'irrefrenabile necessità di comunicare qualcosa al mondo esterno allora fatevela questa benedetta vita social no?
Ora ve lo dico, siete pericolosamente fatti della stessa pasta dei buongiornisti che altro non aspettano che il nuovo giorno per rilanciare post buongiornisti per poter apparire nelle altrui bacheche.

Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
La gggente e' cosi asuefatta al social network di Mr. Z. che anche se lui publicamente dicesse "Vendo i vostri dati personali anche senza il vostro consenso", il giorno dopo tutto tornerebbe come era prima. Manifestazione ridicola.

Le manifestazioni sono SEMPRE ridicole ma, il più delle volte, fan contenti i perdigiorno.
jepessen09 Aprile 2018, 14:34 #6
Seeeeeeeeeeeeee!!!!

Il massimo che la gente fara' e' "Se sei indinniato di come Facebook ci sfrutta metti amen e condividi!"
jepessen09 Aprile 2018, 14:36 #7
Originariamente inviato da: Nurgiachi
L'irrefrenabile desiderio dei non iscritti a comunicare al Mondo intero la loro non-appartenenza ogni volta che si parla di facebook. Se proprio sentite l'irrefrenabile necessità di comunicare qualcosa al mondo esterno allora fatevela questa benedetta vita social no?
Ora ve lo dico, siete pericolosamente fatti della stessa pasta dei buongiornisti che altro non aspettano che il nuovo giorno per rilanciare post buongiornisti per poter apparire nelle altrui bacheche.


E' sempre l'irrefrenabile desiderio di elevarsi rispetto alla massa... Siccome la massa e' connessa e loro no devono per forza mostrare la loro superiorita' e vantarsi rispetto agli altri...

Stessa cosa degli hipster che sono convinti di salvare il mondo con le bici a scatto fisso... L'importante non e' solo essere diversi, ma fare in modo che gli altri lo sappiano... Stessa cosa da sempre, cambiano solo le carte in tavola ma le regole non cambiano...
marcram09 Aprile 2018, 15:08 #8
Originariamente inviato da: jepessen
E' sempre l'irrefrenabile desiderio di elevarsi rispetto alla massa... Siccome la massa e' connessa e loro no devono per forza mostrare la loro superiorita' e vantarsi rispetto agli altri...

Stessa cosa degli hipster che sono convinti di salvare il mondo con le bici a scatto fisso... L'importante non e' solo essere diversi, ma fare in modo che gli altri lo sappiano... Stessa cosa da sempre, cambiano solo le carte in tavola ma le regole non cambiano...


Vero, un po' è una questione di orgoglio, e di far sapere agli altri di essersi distinti dalla massa.
Ma in certi casi può anche nascondersi una motivazione altruistica, cioè sono convinto di stare sulla riva migliore del fiume, lo faccio sapere agli altri che così possono raggiungermi, e vivere meglio.
Ed allo stesso tempo egoistica, perché più gente riesco a convincere a passare sulla mia riva, e più attività e servizi ci saranno a disposizione...
fraussantin09 Aprile 2018, 15:11 #9
Originariamente inviato da: [?]
Fuori di testa... il mondo ormai è morto, non c'è speranza da tempo.
E' giusto 1 anno che non ho piu' FB (non che prima lo usassi, avevo 60 "amici" ma sto di un bene, se la gente si rendesse conto che si vive anche senza


è comodo solo per alcuni gruppi che ormai stanno prendendo il posto dei forum , per il resto è un concentrato di puttanate
ombra66609 Aprile 2018, 16:01 #10
Originariamente inviato da: fraussantin
è comodo solo per alcuni gruppi che ormai stanno prendendo il posto dei forum , per il resto è un concentrato di puttanate



questo. Tutto il resto di facebook, almeno per me, è fuffa.
Piccoli gruppi che postano come sui forum, admin attenti e utenza "imparata".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^