Bill e Melinda Gates annunciano il loro divorzio! Ecco il messaggio pubblicato su Twitter

Bill e Melinda Gates annunciano il loro divorzio! Ecco il messaggio pubblicato su Twitter

Arriva il comunicato su Twitter, come va di moda in questi anni: Bill Gates e sua moglie Melinda si separano. Il fondatore di Microsoft, dimessosi da un anno dal board della società annuncia: "Abbiamo cresciuto tre figli incredibili e continuiamo a condividere l'impregno nella fondazione che opera in tutto il mondo".

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Web
Microsoft
 
59 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
YetAnotherNewBie04 Maggio 2021, 10:38 #11
Originariamente inviato da: giovanni69
Beh, una donna piacente di 56 anni (senza entra nel fattore economico) può anche amabilmente avere una cerchia di trenta/quarantenni aitanti...
Anche la MacKenzie Scott, ex MacKenzie Bezos ha i suoi 51 anni...


Insomma...
Quando avevo tra i 30 e 40 anni, al netto del patrimonio, non guardavo certo a quella fascia di età.
Diciamo che anche come °nave scuola°, siamo un po' fuori tempo massimo.

Tornando seri, dispiace sempre quando una coppia si separa, dopo tanto tempo insieme come loro, poi.
Saturn04 Maggio 2021, 10:39 #12
Originariamente inviato da: TigerTank
Certo che pensare a Bill Gates come "fraterno avversario" di Apple....e al fatto che abbia una (ex)moglie che si chiama Melinda...fa sorridere


Però bisogna essere Italiani per cogliere l'ironia...

Originariamente inviato da: D4N!3L3
Piacente? Cioè...ma l'hai vista?


Si, e ci sposiamo in comunione dei beni e gli vado a genio, me lo sposo io immediatamente. Il problema è che la mia stessa idea l'avranno già avuta maschi più aitanti e scolpiti di me.
No, non credo che lei avrà problemi a ritrovare marito se vuole anche alla sua età...non dico che i soldi siano tutto ma....non riesco a finire la frase...
demon7704 Maggio 2021, 10:40 #13
Originariamente inviato da: TigerTank
Il problema è che in america(e non solo) il sistema fiscale paradossalmente favorisce i più ricchi...che alla fine tra esenzioni di certi Stati federati(tipo niente tasse sui redditi da capitale), agevolazioni e detrazioni varie(sfruttate con molta furbizia), si ritrovano a pagare tasse in proporzione insignificanti rispetto all'equivalente di un normale lavoratore...
E poi fanno le donazioni esentasse


Si beh, su quello non entro nel merito. Chiaro che sono mosse politiche chiaramente finalizzate a fare in modo che i grossi capitali restino ben saldi all'interno dei confini nazionali.
Se ci pensi è una cosa parecchio sensata.

Comunque quando hai cifre assurde come le sue delle tasse non te ne fotte davvero niente.
canislupus04 Maggio 2021, 10:41 #14
Originariamente inviato da: demon77
Hai pienamente ragione ma è pur vero che quando hai un patrimonio simile.. cioè "centotrentuno miliardi di dollari" puoi donarne pure centotrenta in beneficienza e puoi lo stesso continuare a fare una vita da sceicco con tutto il lusso e gli eccessi che ti vengono in mente. Sono cifre decisamente fuori dalla scala del singolo.


Il fatto è che noi ragioniamo da comuni mortali...
Un miliardo è una cifra abnorme... ma immagino che persone come Bill Gates abbiano proprietà che richiedono anche delle manutenzioni importanti... quindi le spese sono tantissime.
Rimane ad ogni modo un gesto encomiabile.
TigerTank04 Maggio 2021, 10:45 #15
Originariamente inviato da: Saturn
Si, e ci sposiamo in comunione dei beni e gli vado a genio, me lo sposo io immediatamente. Il problema è che la mia stessa idea l'avranno già avuta maschi più aitanti e scolpiti di me.
No, non credo che lei avrà problemi a ritrovare marito se vuole anche alla sua età...non dico che i soldi siano tutto ma....non riesco a finire la frase...


Ah beh, sicuramente i "separati" con tali patrimoni volendo potrebbero benissimo cercare "carne giovane" con la facilità con cui si va al reparto carni di un supermercato.
O stendere una semplice rete e vedere i pesci saltarci dentro a iosa
Cose già viste.
giovanni6904 Maggio 2021, 10:45 #16
Originariamente inviato da: YetAnotherNewBie
Insomma...
Quando avevo tra i 30 e 40 anni, al netto del patrimonio, non guardavo certo a quella fascia di età.
Diciamo che anche come °nave scuola°, siamo un po' fuori tempo massimo.

Tornando seri, dispiace sempre quando una coppia si separa, dopo tanto tempo insieme come loro, poi.


Dispiace anche a me, s'intende. Nemmeno io a quell'età guardavo quella fascia di età. Ma si sa, i tempi sono cambiati; sarebbe lei a scegliere, guardando verso il basso e certa gioventù non si fa scrupoli...
TigerTank04 Maggio 2021, 10:56 #17
Originariamente inviato da: demon77
Si beh, su quello non entro nel merito. Chiaro che sono mosse politiche chiaramente finalizzate a fare in modo che i grossi capitali restino ben saldi all'interno dei confini nazionali.
Se ci pensi è una cosa parecchio sensata.

Comunque quando hai cifre assurde come le sue delle tasse non te ne fotte davvero niente.


No, non è quello il punto.
Il punto è che in proporzione ne pagano comunque meno di te...
E non è una questione di confini nazionali perchè comunque si parlerebbe di tasse allo Stato
Non è che rispetto a te che hai 100 e paghi 10, lui ha 1000 e se ne frega a pagare 100. Lui ha 1000 ma in proporzione paga molto meno di 100.
Ho letto che c'è gente ricca che a conti fatti in un anno paga tasse come se un impiegato pagasse $10 all'anno appunto perchè sfruttano sistemi "difettosi", tra esenzioni, agevolazioni e spostamento di residenza in Stati senza appunto tasse sui redditi da capitale(una manna per questa gente).

Vedasi anche i magheggi di Elon Musk dalla California al Texas per ovvie ragioni
Bill Gates e Jeff Bezos? Washington, altro stato senza "income taxes".LINK.
E poi si leggono i gossip sui divorzi e relativi patrimoni
Gnubbolo04 Maggio 2021, 11:28 #18
è tristissimo che ci siano questi donatori negli U.S.
vuol dire che lo stato non prevede welfare per i propri cittadini, i più poveri dei quali vivono di elemosina.
ed i soldi che vanno all'estero.. beh vanno a fondazioni e queste servono principalmente a manipolare la politica degli stati deboli in favore dei prodotti U.S.
tallines04 Maggio 2021, 11:39 #19
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/web/b...tter_97440.html

Arriva il comunicato su Twitter, come va di moda in questi anni: Bill Gates e sua moglie Melinda si separano. Il fondatore di Microsoft, dimessosi da un anno dal board della società annuncia: "Abbiamo cresciuto tre figli incredibili e continuiamo a condividere l'impregno nella fondazione che opera in tutto il mondo".

I Appreciate Link ad immagine (click per visualizzarla)
puppatroccolo04 Maggio 2021, 11:40 #20
Originariamente inviato da: Gnubbolo
è tristissimo che ci siano questi donatori negli U.S.
vuol dire che lo stato non prevede welfare per i propri cittadini, i più poveri dei quali vivono di elemosina.
ed i soldi che vanno all'estero.. beh vanno a fondazioni e queste servono principalmente a manipolare la politica degli stati deboli in favore dei prodotti U.S.


Il fatto è che voi sinistri italioti avete la mentalità distorta che lo stato deve provvedere a tutto (e infatti vogliono venire tutti da tutto il mondo a sfruttare le tasse dei fessi italiani). No, lo stato deve creare le condizioni perché tutti possano farsi strada nella vita, ma non deve tartassare di tasse certi cittadini per poi mantenerne altri. Quello che vuoi tu è socialismo, che non funziona ed è stato ampiamente dimostrato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^