Barricate contro la Google Car di Google

Barricate contro la Google Car di Google

Rivolta popolare in un paesino della Gran Bretagna contro la Google Car di Google, intenta a fotografare gli scenari urbani per il servizio Street View

di pubblicata il , alle 08:48 nel canale Web
Google
 

TGDaily, ma anche un altro gran numero di fonti, riportano la notizia di un fatto avvenuto a Broughton, un piccolo paese del Regno Unito. Una premessa: da tempo Google mette a disposizione degli utenti il servizio Street View, che permette di esplorare intere città come se si stesse camminando direttamente nelle strade, grazie a foto scattate ad hoc.

Google Car

Il servizio, inizialmente disponibile per alcune delle principali città degli Stati Uniti, ha riscosso un grande successo, come testimonia l'impegno di Google nell'estendere il servizio anche in altre aree. Come fa Google a scattare tutte queste fotografie così dettagliate? Il servizio è reso possibile da una flotta di "Google Car", attrezzate con sistemi speciali per scattare fotografie a 360° con l'auto in movimento, costretta però a percorrere più strade possibili, in base al dettaglio che si vuole ottenere.

Una di queste Google Car, avvistata a Broughton, si è trovata di fronte una vera e propria catena umana, costituita da cittadini inviperiti dalla sua presenza. Il motivo scatenante è il pericolo di violazione della propria privacy, che però da solo non basta a giustificare una vera e propria sommossa popolare. Prova ne è che in tutto il resto del Paese e non solo la Google Car non ha certo suscitato lo stesso scalpore.

Broughton è stata scenario di diversi episodi di furto con scasso nel corso dell'ultimo mese e nel piccolo paesino britannico non si parla d'altro. Il ladro, recentemente fermato dalla Polizia, ha candidamente ammesso di pianificare i propri colpi guardando Google Earth, strumento che gli permetteva di studiare il territorio ed eventuali vie di fuga. Ecco dunque spiegata la sommossa popolare che, sulla scia di fatti ancora di forte attualità, ha letteralmente assalito la Google Car. Ecco perché a Broughton, ecco il perché della veemenza. Ricordiamo in ogni caso che Google dispone di tutti i permessi per svolgere questo mestiere, così come è possibile segnalare on-line il desiderio di rimuovere quanto ritenuto di troppo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

78 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
2012comin06 Aprile 2009, 08:58 #1
"È inevitabile, signor Anderson"
Wilfrick06 Aprile 2009, 08:59 #2
Seat aveva già da prima fatto una cosa del genere mappando tutte le città italiane. Dovevano richiedere una marea di permessi, le camere non potevano superare determinate altezze, ecc ecc. Google se ne sbatte altamente, le loro attrezzature sono tutte fuorilegge e nessuno dice niente, perchè si chiamano Google. Sono talmente alte che guardano all'interno dei giardini, sormontando siepi, ecc. Non è legale, ma è google. Quelli di seat dovevano ritoccare foto per foto, cancellare facce, numeri di targa dai veicoli, un sacco di cose, google se ne sbatte, sarebbero da linciare. E' il solito discorso: chi ha più soldi fa il bello ed il cattivo tempo e gli altri tutti zitti.
70Faramir06 Aprile 2009, 09:10 #3
Originariamente inviato da: Wilfrick
[...] Quelli di seat dovevano ritoccare foto per foto, cancellare facce, numeri di targa dai veicoli, un sacco di cose, google se ne sbatte [...]


A parte il resto del discorso con cui concordo, anche in streetview non ci sono numeri di targa nè le facce delle persone che sono state cancellate ad una ad una perchè giustamente andavano contro la privacy... se ne era già parlato appena era uscito il servizio...
Lain8406 Aprile 2009, 09:31 #4
Personalmente lo ritengo un pò ignorante come azione da parte dei cittadini di Broughton. Google ha già una schiera di persone pronte a cancellare e occultare foto, targhe e altro qual'ora il programma in automatico non sia in grado di farlo da solo.

In caso di qualche errore (e può capitare), basta segnalare a Google tramite l'apposito sito e loro provvederanno a "offuscare" o addirittura a "cancellare" l'immagine incriminata.

Lo reputo un ottimo servizio e spero che arrivi nella mia città appena possibile !
masty_<306 Aprile 2009, 09:41 #5
Originariamente inviato da: Wilfrick
Seat aveva già da prima fatto una cosa del genere mappando tutte le città italiane. Dovevano richiedere una marea di permessi, le camere non potevano superare determinate altezze, ecc ecc. Google se ne sbatte altamente, le loro attrezzature sono tutte fuorilegge e nessuno dice niente, perchè si chiamano Google. Sono talmente alte che guardano all'interno dei giardini, sormontando siepi, ecc. Non è legale, ma è google. Quelli di seat dovevano ritoccare foto per foto, cancellare facce, numeri di targa dai veicoli, un sacco di cose, google se ne sbatte, sarebbero da linciare. E' il solito discorso: chi ha più soldi fa il bello ed il cattivo tempo e gli altri tutti zitti.


purtroppo ha ragione lei
greeneye06 Aprile 2009, 09:41 #6
Originariamente inviato da: Wilfrick
Seat aveva già da prima fatto una cosa del genere mappando tutte le città italiane. Dovevano richiedere una marea di permessi, le camere non potevano superare determinate altezze, ecc ecc. Google se ne sbatte altamente, le loro attrezzature sono tutte fuorilegge e nessuno dice niente, perchè si chiamano Google. Sono talmente alte che guardano all'interno dei giardini, sormontando siepi, ecc. Non è legale, ma è google. Quelli di seat dovevano ritoccare foto per foto, cancellare facce, numeri di targa dai veicoli, un sacco di cose, google se ne sbatte, sarebbero da linciare. E' il solito discorso: chi ha più soldi fa il bello ed il cattivo tempo e gli altri tutti zitti.


Sarebbe interessante sapere '[U]quale[/U]' legge queste telecamere violano.
PhirePhil06 Aprile 2009, 09:43 #7
@lain84

se leggi tutto l'articolo scopri che ai cittadini non frega nulla della privacy (quindi delle facce, delle targhe ecc ecc) ma del fatto che le foto aiutano i ladri a pianificare i furti. Non è neppure logico che i cittadini debbano poi andare a guardarsi la loro città su internet per poi dire "questo si, questo no" semmai dovrebbe essere Google a chiedere PREVENTIVAMENTE il permesso per pubblicare le foto all'amminstrazione comunale...
MrModd06 Aprile 2009, 09:51 #8
Io lo reputo un buon servizio. Quante volte dovevo cercare una via, un negozio o un locale e mi sono affidato a street view per avere un'idea precisa di dove trovarlo... E poi ogni cosa positiva può avere il suo rovescio: in Inghilterra c'è il ladro che usa street view per determinare le vie di fuga, negli USA c'è l'omicida che guarda CSI per apprendere nuove tecniche e correggere i propri errori.
2012comin06 Aprile 2009, 09:54 #9
Originariamente inviato da: Lain84
Personalmente lo ritengo un pò ignorante come azione da parte dei cittadini di Broughton. Google ha già una schiera di persone pronte a cancellare e occultare foto, targhe e altro qual'ora il programma in automatico non sia in grado di farlo da solo.

In caso di qualche errore (e può capitare), basta segnalare a Google tramite l'apposito sito e loro provvederanno a "offuscare" o addirittura a "cancellare" l'immagine incriminata.

Lo reputo un ottimo servizio e spero che arrivi nella mia città appena possibile !


mettiti nei panni di quelle persone. E' troppo comodo dire "tanto puoi segnalare, ecc". Come per le foto nei social network... Non mi iscreverò mai a un s.n. solo per controllare che i miei amici non pubblichino miei foto... Non lo devono fare e basta.
Io stesso, se vedessi una macchina come quella che scatta foto attorno a casa mia, non reagirei tanto bene.

Mica tutti possono andare su internet a controllare, semplicemente la gente vuole un po di tranquillità. "Il troppo stroppia". Imho google sta esagerando con questi "servizi".

PS una città vista e vissuta dal vero, imho vale come 100 città viste per foto.
GByTe8706 Aprile 2009, 09:57 #10
Mah... "il ladro che cerca le vie di fuga su Internet" mi suona come "il terrorista che impara a costruire una bomba atomica su Internet"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^