Anonimi e decentralizzati, ecco le parole chiave per il futuro del file-sharing

Anonimi e decentralizzati, ecco le parole chiave per il futuro del file-sharing

Dopo i colpi pesanti accusati dal mondo del file sharing, alcune interessanti soluzioni alternative si fanno largo. Tra queste Tribler e RetroShare: il futuro del file sharing?

di pubblicata il , alle 09:40 nel canale Web
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo05 Marzo 2012, 11:41 #11
Il problema cè eccome se cè...
Avevo un pacchettino di foto e video,fatti da me, su megaupload, ed ovviamente sono spariti, ne ho ovviamente la copia su hard disk, però per bastonare gli illegali hanno bastonato anche chi non centrava nulla...

Quindi un servizio decentrato ed anonimo, a mio avviso è preferibile !

Quanto alle leggi moderne e software a basso costo, più o meno avverrà quando tutti pagheranno le tasse in base al reale reddito !
Darkon05 Marzo 2012, 12:38 #12
@lorenz0

Mi spiace ma quanto dici è quantomeno inesatto.

Per lavoro usavo 5 siti di file sharing dove c'erano uploadati SOLO file creati in ufficio di progetti e compagnia bella. Non c'era mezzo file illegale e soprattutto non sono mai stati usati per scaricare materiale illegale eppure tutti chiusi senza nemmeno dare spiegazioni.


Per fortuna teniamo anche mirror fisici in ufficio ma IMHO hanno colpito la gran parte del materiale legale e di esempi di gente che ha perso foto, filmini e/o materiale perfettamente legale ce ne sono centinaia in rete.

Quindi francamente non biasimo che si parli di questi programmi e non sono sinonimo di illegalità. Il fatto è che si è colpito a caso e nel mucchio come se per prendere un assassino fucilassero tutto un paese perché tanto c'è anche l'assassino in mezzo.

IMHO più utilizzano questi mezzi scandalosi e più la gente sarà spinta e avrà voglia di fare anche file sharing illegale un po' come con il proibizionismo dell'alcool che fece solo in modo di ingrassare i canali illegali e creare più alcolisti.
LORENZ005 Marzo 2012, 12:41 #13
Originariamente inviato da: gabriele_burgazzi
@LORENZO

Stai dando tua libera interpretazione a ciò che ho scritto. Nel mio pezzo non trovi mai la parola "illegale". Il taglio che ho dato, e l'ho fatto con cognizione di causa, ha abbracciato ogni concetto del file sharing: l'interpretazione che tu ne dai è la tua personale lettura.

Sono ben consapevole dell'esistenza di un file sharing che non sia solo quello illegale, ed è per questo che nel mio articolo non trovi alcun riferimento specifico.

Spero che questo possa aiutarti nel rileggere l'articolo con maggiore calma e serenità.

Ciao


non avete mai nominato la parola ILLEGALE ma nemmeno avete fatto alcun riferimento al file sharing usato in maniera legale: la vostra analisi focalizza solamente sul fatto di come nascondersi o criptare gli scambi...ma se uno non fa nulla illegale, perchè deve dare così tanta importanza a nascondersi e rendersi anonimo solo per una questione di privacy? come al solito fa più notizia il fatto che dopo contorli a raffica ci sia chi cerca nuovi sistemi per bypassare le situazioni piuttosto che, da sempre, usa lo stesso metodo con finalità utili e lungimiranti.

Ad ogni modo, ovviamente, questa è stata una mia personale sensazione e le mie parole sono una personale interpretazione di quanto ho letto (era sottointeso). La calma e la serenità risiedono proprio in un'analisi ed un'interpretazione libera degli argomenti e nel rispetto di tutti, sia da parte di chi li scrive sia da parte di chi li commenta: se tutti avessimo le medesime sensazioni e vedessimo le cose in un unico modo, non sarebbero necessari i forum o le discussioni in merito ad alcunchè.
gd350turbo05 Marzo 2012, 13:05 #14
La privacy è una cosa a cui secondo me si da poca importanza e spesso la si abbina erroneamente ad attività illegali...

Quando tizio mi chiede se gli mando le tal foto/video è una cosa tra me e tizio, meno persone la vedono meglio è...
^-Super_Treje-^05 Marzo 2012, 15:00 #15
@ilpolitico

AntsP2P funziona alla grande, se lo usassero molte più persone sarebbe l'ideale!
Finora tutta la comunità di CulturaLiberaP2P lo utilizza per opere legali, free con licenza gpl, cc, lgpl, public domain ed ogni altra licenza che permetta il libero scambio delle opere stesse tra utenti.
GenlyAi05 Marzo 2012, 18:17 #16
Originariamente inviato da: Darkon
Per lavoro usavo 5 siti di file sharing dove c'erano uploadati SOLO file creati in ufficio di progetti e compagnia bella. Non c'era mezzo file illegale e soprattutto non sono mai stati usati per scaricare materiale illegale eppure tutti chiusi senza nemmeno dare spiegazioni.


Beh, però azz.
Cercare siti un po meno "pericolosi"?
Voglio dire: dropbox non l'hanno chiuso per esempio. Sarà un po più caro di MegaUpload, ma almeno è più sicura la sua continuità.

Un po come uno che si lamenta che gli hanno chiuso la palestra dove andava, per doping, e non gli hanno ridato la caparra annuale. La QuiSiSpacciaAllaGrandissima Fitness Body.
Valmo05 Marzo 2012, 18:55 #17
beh tecnicamente non hanno chiuso megaupload perchè hostava file protetti da diritti d'autore (le major mi sa che ormai ci hanno fatto il callo alla pirateria)e nemmeno perchè chiedeva soldi per account premium, del resto i server erano i suoi e ci poteva fare ciò che voleva anche dare tutti i privilegi premium a tutti senza pagare (se andava bene a lui ovvio).
Ma è stato chiuso per il discorso crediti dati agli upper con i link più scaricati e per il lucro che lui ci faceva sopra.
Anche perchè chiunque abbia anche solo prestato un CD o un DVD o un gioco ad un amico dal punto di vista delle major (e della legge) è un pirata, l'amico mica li ha pagati i diritti d'autore (anzi spesso nei disclaimer è specificato che è vietato anche il prestito).
TheUnforgivin'WithinTemptation05 Marzo 2012, 21:10 #18

help sono imbranata :D

quali sono attualmente i sistemi migliori?
grazie delle risposte
DIDAC05 Marzo 2012, 21:45 #19
Originariamente inviato da: Domenik73
.... insomma ho paura che si trasformi in RetroInsert


mi hai fatto cadere dalla sedia
Agat05 Marzo 2012, 22:13 #20
L'FBI è anche amica tua

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^