Amazon UK: ora spedizioni gratuite sopra le 25 sterline anche in Italia

Amazon UK: ora spedizioni gratuite sopra le 25 sterline anche in Italia

Buone notizie per chi ama fare acquisti online: Amazon UK ora offre anche ai clienti italiani la possibilità di usufruire della spedizione gratuita

di pubblicata il , alle 08:52 nel canale Web
Amazon
 

Il periodo delle vacanze natalizie non è ancora alle porte, tuttavia per quelli più previdenti che stanno già iniziando a pensare ai regali, o per quelli che più semplicemente amano fare acquisti online sono in arrivo buone notizie: Amazon UK ha infatti deciso di offrire anche ai clienti italiani la possibilità di usufruire della spedizione gratuita.

Secondo le informazioni pubblicizzate in bella vista sulla home page del sito, chi acquista dall'Italia e da altri paesi europei tra cui Belgio, Danimarca, Finlandia, Grecia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, San Marino, Spagna e Svezia, potrà usufruire della spedizione gratuita per l'acquisto di alcune tipologie di prodotti in caso di spesa superiore alle 25 sterline, corrispondenti all'incirca a 28,70 Euro.

"La consegna gratuita rappresenta una parte importante del valore aggiunto offerto dall'esperienza d'acquisto su Amazon da molti anni e siamo felici di poterne annunciare la disponibilità in molti altri paesi europei in tempo per il Natale", ha dichiarato Brian McBride, Managing Director di Amazon.co.uk Ltd. nel comunicato ufficiale. E ancora: "L'obiettivo è di permettere ai nostri clienti europei di poter acquistare quello che desiderano online a prezzi bassi e scegliendo tra una vasta gamma di prodotti. Ora grazie a questa iniziativa 10 milioni di clienti potranno beneficiare della consegna direttamente sotto casa senza costi aggiuntivi".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nemios13 Ottobre 2010, 08:58 #1
Ottimo, che sia la volta che compro qualcosa da Amazon
KoDen7813 Ottobre 2010, 09:17 #2
Era ora!! vediamo cosa posso comprare adesso da Amazon...
Mr_Paulus13 Ottobre 2010, 09:21 #3
ottimo, in genere quando compro più di due cose passo a play.com perchè su amazon le spese di spedizione aumentano troppo.
jestermask13 Ottobre 2010, 09:29 #4
E finalmente! A volte ho rinunciato a delle offertissime perchè poi con la spedizione non mi convenivano più.

Potrò comprarmi qualche bel vecchio rpg in versione scatolata
Paganetor13 Ottobre 2010, 09:42 #5
play.com lo fa già da tempo (e senza limiti di spesa)... direi che è un servizio più che apprezzato
Darth Gabry13 Ottobre 2010, 09:47 #6
Finalmente una ottima notizia. Vedi Paganetor Play.com è limitato :P Amazon come prezzi è migliore a mio parere ed ha più roba
whack13 Ottobre 2010, 09:51 #7
play.com le spese di spedizione le recupera con una conversione euro sterline un po' troppo a suo favore. Non che non sia economico ma tra i siti inglesi c'è di meglio!!!!
Seph|rotH13 Ottobre 2010, 09:53 #8
Trovo comunque assurdo che dall'Inghilterra riescano a spedire gratis mentre Italia su Italia ci tocchi ancora pagare le spese di spedizione.
Darth Gabry13 Ottobre 2010, 09:57 #9
In Italia le Poste fanno veramente schifo. Notare la lentezza nel consegnare pacchi provenienti dall'estero. Quando mi spediscono con Royal Mail con 3 giorni spesso sta già in Italia. Ma poi allo smistamento ci mette 100 anni... bah.

Spero che questo servizio rimanga permanente su Amazon.
whack13 Ottobre 2010, 09:59 #10
Qualche sito le spese non le fa pagare oltre un certa soglia ad esempio la feltrinelli oltre i 19€ spedisce gratis con corriere!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^