Amazon Dash, da oggi negli USA i pulsanti per gli ordini anche in modalità virtuale gratuiti

Amazon Dash, da oggi negli USA i pulsanti per gli ordini anche in modalità virtuale gratuiti

Il colosso dell'e-commerce ha deciso di rilasciare, al momento solo negli USA, nuovi "dash button" virtuali. Gli utenti potranno usarli direttamente nel proprio smartphone o sulla home page del sito ufficiale per ordinare velocemente alcuni prodotti. La differenza con quelli fisici? Sono gratuiti.

di pubblicata il , alle 18:31 nel canale Web
Amazon
 

In Italia il loro rilascio è avvenuto solo da qualche settimana mentre negli USA ormai gli utenti li utilizzano quotidianamente realizzando gli acquisti molto più velocemente senza perdite di tempo. Parliamo degli Amazon Dashossia di quei piccoli bottoni realizzati dall'azienda leader dell'e-commerce e che permettono appunto di ordinare varie tipologie di prodotti direttamente "pigiando" l'apposito bottone sul dispositivo. Una soluzione più che pratica per tutti coloro che utilizzano Amazon per acquisti quotidiani e che dunque possono procedere agli ordini in maniera decisamente più spedita proprio grazie ai Dash.

Ebbene la stessa Amazon ha deciso di ampliare proprio i "dash button" fisici realizzandone molti di più ma virtuali. In pratica, al momento solo negli USA, gli utenti potranno utilizzare i pulsanti virtuali presenti nella Home Page del sito Amazon o anche nel proprio smartphone per acquistare velocemente alcuni prodotti prestabiliti. Sostanzialmente la stessa identica cosa che avviene con gli Amazon Dash fisici ma in questo caso in maniera virtuale.

Secondo Recode, che li ha scoperti per prima, Amazon ha intenzione di utilizzare questi Dash virtuali per gli ultimi prodotti acquistati o magari per quelli acquistati con maggiore frequenza. La differenza con quelli fisici, oltre ad essere gratuiti, sta nel fatto che ogni utente potrà crearne per ogni tipo di articolo che vorrà. In questo modo l'azienda permetterà di avere una specifica sezione di Dash Button nel proprio profilo e l'utente potrà farne l'uso che ne vorrà. Potrà crearne molteplici come allo stesso tempo eliminarne, nel caso in cui non ne utilizzi frequentemente.

Al momento i nuovi Dash Button virtuali di Amazon sono stati rilasciati solo per gli utenti americani che posseggono un account Prime ma vista però la presenza anche in Italia di quelli fisici non è escluso che a breve questa novità possa giungere anche per il portale di Amazon.it.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf23 Gennaio 2017, 19:14 #1
I tasti fisici non hanno mai avuto senso.
Avrebbero dovuto implementare fin da subito la creazione di widget sul telefono/tablet o all'interno del sito come han fatto ora.
*Pegasus-DVD*23 Gennaio 2017, 20:15 #2
io preferisco quelli fisici da mettere di fianco alla lavastovoglie o lavatrice ecc ecc
sintopatataelettronica23 Gennaio 2017, 22:59 #3
E ce mancherebbe pure che te facessero pagà per avere un bottone virtuale su cui cliccare pe comprare qualcosa!!!!!!!

(vabbè che ormai non ci sarebbe più da stupirsi di niente...)
OttoVon24 Gennaio 2017, 01:21 #4
Originariamente inviato da: sintopatataelettronica
E ce mancherebbe pure che te facessero pagà per avere un bottone virtuale su cui cliccare pe comprare qualcosa!!!!!!!

(vabbè che ormai non ci sarebbe più da stupirsi di niente...)


Costo che recuperavi al primo acquisto, ma vabbè...
nebuk24 Gennaio 2017, 09:05 #5
Provati l'altro giorno.
Per me, fino a quando non implementano la possibilità di consegnare in un punto di ritiro o in un locker, sono inutili.
s-y24 Gennaio 2017, 09:19 #6
me li ero persi i pulsantoni
imperdibile quello sopra la cartigienica (mi immagino scene tipo 'ma perche' sto cacchio di sciacquone non cosa?'

tra l'altro erano di fatto sponsorizzati mi par di capire, curioso in tal caso avessero un costo per l'utente
Sunburp24 Gennaio 2017, 10:28 #7
Originariamente inviato da: s-y
me li ero persi i pulsantoni
imperdibile quello sopra la cartigienica (mi immagino scene tipo 'ma perche' sto cacchio di sciacquone non cosa?'

tra l'altro erano di fatto sponsorizzati mi par di capire, curioso in tal caso avessero un costo per l'utente


Nessun costo per l'utente.
Paganetor24 Gennaio 2017, 11:01 #8
mi è venuto in mente questo video!
https://www.youtube.com/watch?v=HNaCf_Fnp6E
sintopatataelettronica24 Gennaio 2017, 11:13 #9
Originariamente inviato da: OttoVon
Costo che recuperavi al primo acquisto, ma vabbè...


Sì, con quelli "fisici"..
Il mio post si riferiva a come veniva sottolineato "gratuiti" nel titolo: cioè.. far pagare pure un bottone "virtuale" finalizzato all'acquisto di qualcosa (pur con l'eventuale rimborso) sarebbe stata veramente una cosa "malata" e senza alcun senso.
biagicus24 Gennaio 2017, 11:36 #10
compri veloce e spedisci veloce. Tutto pur di far soldi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^