Amazon alza la paga d'ingresso ai dipendenti della rete logistica: ecco quanto prenderanno

Amazon alza la paga d'ingresso ai dipendenti della rete logistica: ecco quanto prenderanno

Amazon ha annunciato l'aumento della retribuzione d'ingresso per tutti i dipendenti impiegati presso i suoi siti logistici in Italia. Con il nuovo aumento, la retribuzione d'ingresso per i dipendenti ammonterà a 1.680 euro lordi, l'8% in più rispetto a quanto previsto dal CCNL a partire dal 1° ottobre.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Web
Amazon
 

Amazon ha annunciato un aumento della retribuzione d'ingresso per tutti i dipendenti impiegati presso i suoi siti logistici in Italia. "Con il nuovo aumento retributivo annunciato oggi, che rientra nella revisione periodica degli stipendi realizzata da Amazon, la retribuzione d'ingresso per i dipendenti ammonterà a 1.680 euro lordi, l'8% in più rispetto a quanto previsto dal CCNL a partire dal 1° ottobre", afferma l'azienda creata da Jeff Bezos.

Negli ultimi dieci anni Amazon ha assunto oltre 12.500 dipendenti a tempo indeterminato e ha creato oltre cinquanta siti logistici in tutto il Paese. "Lavoriamo da sempre per essere l'azienda più orientata al cliente del mondo, ma non solo. Vogliamo anche essere il miglior datore di lavoro e il posto più sicuro in cui lavorare", ha dichiarato Stefano Perego, VP Amazon EU Operations. "Siamo orgogliosi di annunciare che stiamo incrementando la retribuzione d'ingresso in tutta la nostra rete logistica. Ci impegniamo per offrire ai nostri dipendenti un ambiente di lavoro sicuro, moderno e inclusivo, con salari competitivi, benefit e ottime opportunità di crescita professionale".

Non è l'unica buona notizia che giunge da Amazon Italia. L'azienda ha annunciato uno stanziamento di 20 milioni di euro in Europa, parte del "Right Now Climate Fund", per sviluppare soluzioni basate sulla natura, ovvero iniziative di conservazione e ripristino dell'ambiente naturale, con l'obiettivo di ridurre gli impatti del cambiamento climatico e migliorare le condizioni ambientali delle comunità in cui l'azienda opera.

Il primo investimento è dedicato al progetto "Parco Italia", per un totale di 2 milioni di euro. "Parco Italia" è un programma di forestazione urbana, che prevede di piantare 22 milioni di alberi - uno per ogni abitante - in 14 aree metropolitane italiane (Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino e Venezia). Il sostegno di Amazon al progetto supporterà la pianificazione strategica del programma "Parco Italia" e i primi cicli di piantagione degli alberi.

"Parco Italia", primo progetto nazionale di questa portata in Europa, si prefigge di sviluppare la forestazione urbana e creare corridoi verdi sul territorio nazionale, con l'obiettivo di aiutare le città a mitigare il cambiamento climatico aumentando la biodiversità, migliorando la qualità dell'aria e rinfrescando naturalmente gli ambienti.

Le attività di piantagione degli alberi nelle 14 aree metropolitane avverranno in sinergia con le attività di forestazione urbana già attive sui territori, così come accade oggi con il progetto di Forestami, sostenuto da Amazon, che ha l'obiettivo di piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 nella Città Metropolitana di Milano, territorio dove risiedono gli oltre 1.400 dipendenti distribuiti tra uffici corporate, AWS e siti logistici di Amazon.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]27 Settembre 2021, 11:43 #1
1.680 euro lordi....

Be dai.... 1100€ netti....
albatros_la27 Settembre 2021, 11:53 #2
Circa un terzo in meno dello stipendio medio lordo italiano, e comunque un 20 % in meno della paga media lorda degli operai.
Vincent1727 Settembre 2021, 12:04 #3
Non diciamo fregnaccie, 1680 euro lordi è pari pari la paga di un operaio metalmeccanico di 3/4 livello. Che diventano circa 1300 netti
xarz327 Settembre 2021, 12:05 #4
Originariamente inviato da: albatros_la
Circa un terzo in meno dello stipendio medio lordo italiano, e comunque un 20 % in meno della paga media lorda degli operai.


Si parla di retribuzione di INGRESSO, non di retribuzione media della categoria.
marcoroma9327 Settembre 2021, 12:15 #5

Diciamo la verità!

Non diciamo cose non vere ragazzi, il problema non è Amazon ma bensì i contratti CCNL dei sindacati che mandano a rotoli l'Italia! sono contratti da salari che andavano bene negli anni 90' quando ci stava la lira!. Ora dovrebbero essere quasi il doppio così come sono negli altri paesi Europei come Germina, Danimarca, Svizzera ecc.

Amazon non ha colpe anzì ha aumentato il salario minimo dell'8% rispetto il limite minimo del CCNL che impongono i sindacati!!! a mio parere quest'ultimi dormono e non tutelano più niente!

Tuttavia, 1680€ è il salario minimo di ingresso, infatti se si ha una laurea breve o magistrale essa viene riconosciuta e si ha un superminimo medio di 300€, non è quindi difficile arrivare a 2000€ lordi senza straordinari!.

Ragazzi Amazon paga bene rispetto la media delle aziende italiane, ve lo dice un ingegnere TLC che a causa di questi contratti CCNL prende quanto un OPERAIO dopo aver studiato una vita! e se pensate che sono un caso particolare vi sbagliate!! il 99% dei miei colleghi non arriva nemmeno a 1700€ al mese netti
randorama27 Settembre 2021, 12:27 #6
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
1.680 euro lordi....

Be dai.... 1100€ netti....


o sbaglio qualcosa o sono 1250 malcontati... (1680x13 mensilità
xarz327 Settembre 2021, 12:28 #7
Originariamente inviato da: marcoroma93
Non diciamo cose non vere ragazzi, il problema non è Amazon ma bensì i contratti CCNL dei sindacati che mandano a rotoli l'Italia! sono contratti da salari che andavano bene negli anni 90' quando ci stava la lira!. Ora dovrebbero essere quasi il doppio così come sono negli altri paesi Europei come Germina, Danimarca, Svizzera ecc.

Amazon non ha colpe anzì ha aumentato il salario minimo dell'8% rispetto il limite minimo del CCNL che impongono i sindacati!!! a mio parere quest'ultimi dormono e non tutelano più niente!

Tuttavia, 1680€ è il salario minimo di ingresso, infatti se si ha una laurea breve o magistrale essa viene riconosciuta e si ha un superminimo medio di 300€, non è quindi difficile arrivare a 2000€ lordi senza straordinari!.

Ragazzi Amazon paga bene rispetto la media delle aziende italiane, ve lo dice un ingegnere TLC che a causa di questi contratti CCNL prende quanto un OPERAIO dopo aver studiato una vita! e se pensate che sono un caso particolare vi sbagliate!! il 99% dei miei colleghi non arriva nemmeno a 1700€ al mese netti


Amen.

I Contratti Collettivi italiani sono ridicoli, pare quasi che sia strategia ufficiale del governo quella di competere sui salari bassi, quando ci sono stati dove si guadagna di più e l industria va comunque meglio, uno due domande dovrebbe farsele
Gringo [ITF]27 Settembre 2021, 12:31 #8
Circa un terzo in meno dello stipendio medio lordo italiano


Appunto il 90% degli italiani prende da 500 a 2000€...
...un 10% guadagna da 20.000 a 150.000€ mese....

Sempre media è.....

E bello parlare di medie senza eliminare i picchi anomali....
.... vero INPS..... ?
[K]iT[o]27 Settembre 2021, 12:40 #9
Il doppio dei soldi che ci si porta a casa mediamente al sud (escludendo gli statali).
Ibanez8927 Settembre 2021, 13:46 #10
Originariamente inviato da: marcoroma93
Non diciamo cose non vere ragazzi, il problema non è Amazon ma bensì i contratti CCNL dei sindacati che mandano a rotoli l'Italia! sono contratti da salari che andavano bene negli anni 90' quando ci stava la lira!. Ora dovrebbero essere quasi il doppio così come sono negli altri paesi Europei come Germina, Danimarca, Svizzera ecc.

Amazon non ha colpe anzì ha aumentato il salario minimo dell'8% rispetto il limite minimo del CCNL che impongono i sindacati!!! a mio parere quest'ultimi dormono e non tutelano più niente!

Tuttavia, 1680€ è il salario minimo di ingresso, infatti se si ha una laurea breve o magistrale essa viene riconosciuta e si ha un superminimo medio di 300€, non è quindi difficile arrivare a 2000€ lordi senza straordinari!.

Ragazzi Amazon paga bene rispetto la media delle aziende italiane, ve lo dice un ingegnere TLC che a causa di questi contratti CCNL prende quanto un OPERAIO dopo aver studiato una vita! e se pensate che sono un caso particolare vi sbagliate!! il 99% dei miei colleghi non arriva nemmeno a 1700€ al mese netti


Presente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^