Aggressiva offerta di Spotify: 0,99€ per i primi tre mesi per tutti gli utenti Free

Aggressiva offerta di Spotify: 0,99€ per i primi tre mesi per tutti gli utenti Free

Spotify lancia un'aggressiva iniziativa per coinvolgere gli utenti che usufruiscono delle funzionalità gratis a passare all'abbonamento Premium

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Web
 

Da alcuni giorni Spotify è offerto a 0,99€ per tre mesi per tutti gli utenti Free. Parliamo di uno dei primi servizi di musica in streaming on-demand e, ad oggi, uno fra i più diffusi in assoluto. Vanta una base di 60 milioni di utenti, con solo 15 milioni fra questi che accedono ai contenuti a pagamento. Un'offerta così aggressiva da parte della società si spiega proprio in questo dato: Spotify vuole portare gran parte dei 45 milioni di utenti free dall'altro lato della barricata.

Spotify

Il servizio a pagamento, proposto tradizionalmente a 9,99€ mensili, consente di accedere a tutte le funzionalità, fra cui l'ascolto offline della musica contenuta nell'intero database, l'eliminazione dei contenuti pubblicitari, l'accesso alle impostazioni di qualità più elevate, e l'ascolto senza restrizioni delle radio. In più, tutte queste opzioni vengono sbloccate anche su smartphone, in cui normalmente viene proposta solamente una modalità d'ascolto casuale.

Spotify ha dichiarato recentemente che gran parte degli utenti paganti sono passati alla versione a pagamento provando prima quella gratuita. Offrendo un prezzo irripetibile per l'accesso ai contenuti Premium, Spotify punta a fidelizzare una nuova clientela disposta a spendere il prezzo pieno per usufruire dei contenuti aggiuntivi. La società spinge ancora, quindi, nel tentativo di alimentare una crescita che comunque risulta costante.

Terminati i tre mesi in promozione, l'utente potrà continuare ad utilizzare l'account Free, oppure sottoscrivere un abbonamento mensile tradizionale da 9,99€. Spotify è uno fra i servizi che ha messo sotto scacco l'industria della vendita di musica digitale, tuttavia la fame di crescita della società svedese non si è placata. Ad oggi il rapporto fra utenti paganti e free è ancora del 25/75, ma l'obiettivo della società è quanto meno riuscire a spostare l'ago della bilancia ancor più verso il primo numero.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
red5goahead29 Gennaio 2015, 17:15 #1
Bene, proprio oggi ho saputo della chiusura prossima di Sony unlimited che mi scadeva giusto domani come mese premium. a questo punto provo Spotify . peccato perchè Sony Music era quello che aveva la migliore qualità (tra rdio, juke, google Music) . è un 320 kbit/aac. mi pare Spotify sia 320 kbit/vorbis
palleggiatore29 Gennaio 2015, 17:42 #2
a questa cifra lo potrei provare in versione premium, tanto per, visto che raramente ascolto canzoni con il telefono, al massimo quello che trovo con shazam.
La Paura29 Gennaio 2015, 18:56 #3
qualcuno mi può spiegare perché la gente usa e parla solo di spotify, quando esiste:

http://grooveshark.com/

che è gratis, illimitato, il sito mobile con html5 va che è una bellezza e il sito web è una bomba e non ci sono interruzioni pubblicitarie?

Francamente non capisco.
[Kommando]29 Gennaio 2015, 18:59 #4
Originariamente inviato da: La Paura
qualcuno mi può spiegare perché la gente usa e parla solo di spotify, quando esiste:

http://grooveshark.com/

che è gratis, illimitato, il sito mobile con html5 va che è una bellezza e il sito web è una bomba e non ci sono interruzioni pubblicitarie?

Francamente non capisco.


Considerando che è roba rippata da youtube credo che grooveshark sia illegale
La Paura29 Gennaio 2015, 19:23 #5
Originariamente inviato da: [Kommando]
Considerando che è roba rippata da youtube credo che grooveshark sia illegale


e secondo te se era illegale, Google e facebbok permettevan di fare l'accesso con il loro account?
E come mai se è illegale non lo hanno oscurato, visto che la sia qui in italia fa quello che vuole?

Cioè ascoltare della musica da youtube è legale da grooveshark no?
Non sono polemico è che proprio non la capisco sta cosa.
Blindstealer29 Gennaio 2015, 21:22 #6
Originariamente inviato da: La Paura
e secondo te se era illegale, Google e facebbok permettevan di fare l'accesso con il loro account?
E come mai se è illegale non lo hanno oscurato, visto che la sia qui in italia fa quello che vuole?

Cioè ascoltare della musica da youtube è legale da grooveshark no?
Non sono polemico è che proprio non la capisco sta cosa.


Grooveshark non lo conosco, ma mica facebook e google controllano tutti i siti che permettono il login con account facebook o google.

Chiunque abbia un sito può realizzare facilmente un'autenticazione di questo tipo, non è certo un certificato di affidabilità/qualità del sito stesso.

La musica da youtube è pagata da accordi con le major/pubblicità, quella di grooveshark non credo. La differenza penso stia lì.
keroro.9029 Gennaio 2015, 22:15 #7
Originariamente inviato da: La Paura
e secondo te se era illegale, Google e facebbok permettevan di fare l'accesso con il loro account?
E come mai se è illegale non lo hanno oscurato, visto che la sia qui in italia fa quello che vuole?

Cioè ascoltare della musica da youtube è legale da grooveshark no?
Non sono polemico è che proprio non la capisco sta cosa.


http://punto-informatico.it/4148927...he-affonda.aspx

In realtà non è proprio 100% pulita come cosa...c'è stato piu di qualche bisticcio..
manga8130 Gennaio 2015, 02:09 #8
Originariamente inviato da: La Paura
qualcuno mi può spiegare perché la gente usa e parla solo di spotify, quando esiste:

http://grooveshark.com/

che è gratis, illimitato, il sito mobile con html5 va che è una bellezza e il sito web è una bomba e non ci sono interruzioni pubblicitarie?

Francamente non capisco.



Da provare
Simonex8430 Gennaio 2015, 08:29 #9
Originariamente inviato da: La Paura
qualcuno mi può spiegare perché la gente usa e parla solo di spotify, quando esiste:

http://grooveshark.com/

che è gratis, illimitato, il sito mobile con html5 va che è una bellezza e il sito web è una bomba e non ci sono interruzioni pubblicitarie?

Francamente non capisco.


perchè ha una qualità inferiore a Spotify, io preferisco il secondo con account free, dopo le prime 3 canzoni mi guardo il video pubblicitario di 30 secondi e poi ho mezz'ora di musica senza interruzzioni
Gypsy6430 Gennaio 2015, 09:14 #10

Provate la versione "Unlimited"

Quando si parla di spotify si dimentica sempre di fare riferimento alla versione "Unlimited" che io ho da quasi 2 anni e che costa solo 5 euro al mese alta qualità mp3 nessuna pubblicità possibilità di creare playlist radio etc accesso da rete fissa da tutto il mondo tramite il tuo account .... Unica restrizione è che non puoi ascoltare musica da dispositivi mobili anche sulla tua stessa rete wifi.
60 euro all'anno per avere musica di buona qualità senza pubblicità mi sembra più che onesto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^